Box Office USA: “Pacific Rim – la Rivolta” vince il weekend americano

Box Office USA: “Pacific Rim – la Rivolta” vince il weekend americano

Box Office USA del weekend 23-25 Marzo: “Pacific Rim – La rivolta” sale al primo posto, spodestando “Black Panther” che da sei settimane rimaneva in vetta al classifica. Al terzo e al quarto posto si attestano rispettivamente “I can only imagine” e “Sherlock Gnomes”.

Box Office USA: “Pacific Rim – la Rivolta” supera “Black Panther”

Black Panther

Box Office USA: Il sequel del film di Guillermo del Toro “Pacific Rim – La rivolta”, questa volta diretto da Steven S. DeKnight e interpretato da John Boyega e Scott Eastwood, sale questo weekend in vetta alla classifica americana e sopratutto a quella internazionale. La Legendary Pictures, che ha prodotto il film, incassa 150. 5 milioni di dollari in tutto il mondo, di cui 28 mila negli Stati Uniti.

L’incasso al botteghino risulta essere molto più basso del film che lo ha preceduto, che guadagnò in estate 37.3 milioni di dollari nel primo weekend. Tutt’altro risultato è quello del mercato internazionale, infatti in Cina i Robot giganti che si scontrano con mostri altrettanto grandi sono stati apprezzati a tal punto da far incassare al film oltre 65 milioni di dollari in soli tre giorni.

Il diciottesimo film del Marvel Cinematic Universe “Black Panther” scende al secondo posto, dopo ben sei settimane in vetta al classifica. Il film ha guadagnato 16,658,000 di dollari raggiungendo complessivamente i 630,916,236 di dollari, inoltre è il maggior incasso di sempre (per un film sui supereroi) battendo addirittura il primo “Avengers”.

La PanteraNera di Ryan Coogler porta a casa altri due primati: il quinto maggior incasso di sempre in Nord America e il dodicesimo maggior incasso della storia del cinema.

Box Office USA: “Nelle pieghe del tempo” scende al sesto posto

Al terzo posto del Box Office USA si attesta “I can Only Image” che guadagna 13,837,495 di dollari per un totale di 38,316,986 di dollari, a fronte di un costo di soli 7 milioni. Lo segue in quarta posizione il film d’animazione “Sherlock Gnomes” che incassa 10,600,000, molto meno di “Gnomeo & Giulietta” che incassò 25.4 milioni di dollari nel 2011.

Il “Tomb Raider” con la premio Oscar Alicia Vikander si attesta al quinto posto con un incasso in calo di 10,430,000 di dollari, con un totale di 41,748,108 di dollari.

Il Fantasy della Disney “Nelle Pieghe del Tempo” scende in sesta posizione con 8,044,000 di dollari per un totale  di 73,886,607 di dollari. In settima posizione troviamo “Tuo, Simon” che incassa 7,800,000 di dollari, salendo così a 23,695,601 di dollari complessivi.

“Paolo, Apostolo di Cristo” con Jim Caviziel debutta all’ottavo posto con 5 milioni di dollari, e “Game Night – Indovina chi muore stasera?” lo segue al nono con 4,160,000 di dollari totalizzando 60,813,535 di dollari. “Il sole a mezzanotte” chiude la classifica al decimo posto con 4,119,000 di dollari.

Riccardo Careddu

26/03 /2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *