Box Office USA: “Tenet” di Christopher Nolan ancora in testa

(Box Office USA – Incassi 2 – 4 ottobre 2020) É sempre “Tenet” il capolista del box office USA, seguito da “Hocus Pocus” e “The New Mutants”.

“Hocus Pocus” nei cinema dopo più di quindici anni

Box Office - Hocus Pocus

Hocus Pocus

“Tenet”, di Christopher Nolan, primo kolossal a uscire nei cinema dopo il lockdown, mantiene ancora il primo posto al Box Office USA, con un incasso di 2.700.000 dollari. Leggermente inferiore a quello della precedente classifica, il film raggiunte la cifra complessiva di 45.100.000 dollari. Non è comunque l’unico film a percepire un calo rispetto allo scorso week end.

In attesa di una data d’uscita del sequel, torna, e conquista la seconda posizione la commedia fantastica “Hocus Pocus”, diretta da Kenny Ortega con Kathy Najimy, Bette Midler e Sarah Jessica Parker. A 17 anni di distanza è stato annunciato un sequel del film, diventato un cult negli anni, dove le tre attrici torneranno nei loro ruoli. Il film, di nuovo in sala, registra nella prima settimana l’incasso di 1.925.000 dollari.

Al terzo posto “The New Mutants”, con Maisie Williams e Ana Taylor-Joy, per la regia di Josh Boone, aggiunge 1.000.000 di dollari, con un calo del 14% rispetto allo scorso fine settimana per arrivare alla cifra totale di 20.914.061 dollari.

Due nuove uscite nella top ten

Box Office

Save Yourselves

Con il ritorno di “Hocus Pocus” scende al quarto posto del Box Office USA “Il giorno sbagliato” con un temibile Russell Crowe, diretto da Derrick Borte, che alla settima settimana registra l’incasso di 870.000 dollari e 18.402.654 dollari totali.

Quinta posizione per “Infidel”, uscito il 18 settembre 2020, diretto da Cyrus Nowratesh. Il thriller politico registra un incasso di 455.000 dollari e 3.426.965 dollari complessivi.

Continua la corsa, per il 40° anniversario, della nuova programmazione di “Star Wars – L’impero colpisce ancora” che riporta fan, pubblico e nuove generazioni in 1675 sale cinema, meno rispetto alla prima settimana, registrando tuttavia al sesto posto 335.000 dollari e 2.258.000 dollari complessivi.

Al settimo posto si piazza la commedia romantica “The Broken Hearts Gallery” diretta da Natalie Krinsky che per la sua seconda settimana aggiunge al suo incasso 275.000 dollari, arrivando così al complessivo di 3.733.000. Segue all’ottavo posto una nuova uscita: il comedy “Save Yourselves”, di Alex Huston Fischer e Eleanor Wilson che debutta con 142.000 dollari in 388 cinema.

Gli ultimi posti del Box Office

Box Office

The Call

Nono posto per “The Last Shift”, horror psicologico con risvolti comedy diretto da Andrew Cohn, con nel cast Richard Jenkins, che registra l’incasso di 140.000 dollari e 504.000 dollari complessivi.

Chiude la top ten un’altra nuova uscita, “The Call”, horror, prodotto dal creatore del franchise di “Final Destination” e diretto da Timotjy Woodward Jr. Con nel cast Lin Shaye a Tobin Bell il film apre la propria programmazione anch’esso con 140,000 dollari.

Giorgia Terranova

05/10/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *