Box Office USA: Black Panther da record

Box Office Usa del week-end 23-25 Febbraio. “Black Panther” al primo posto con incassi da record e tre nuovi ingressi in classifica, con incassi niente male.

Box Office USA: il King of Wakanda in vetta alla classifica. Un nuovo ingresso al secondo posto

 

Scena dal film “Game Night – Indovina chi muore stasera?”

Il nuovo film targato Marvel Black Panther dopo solo due settimane di proiezioni ha portato a casa un incasso da capogiro, ben $ 108.046.000 portando il suo totale nazionale a $ 400 milioni. Un risultato così l’aveva avuto solamente “Star Wars: The Force Awakens” che nella seconda settimana aveva raggiunto $ 149 milioni. Il nuovo King of  Wakanda e il suo team, dopo solo 10 settimane ha quasi superato tutti i film della Marvel. Dietro solo a due film di supereroi Avengers. Con questo ritmo, dalla prossima settimana vedremo il film superare ogni record. A livello mondiale è stata raggiunta la cifra di ben $ 704 milioni.

Ottimo debutto per Game Night – Indovina chi muore stasera?, il nuovo film d’azione diretto da John Francis Daley e Jonathan Goldstein. Tra le coppie protagoniste del film troviamo quella formata da Jason Bateman nel ruolo di Max e Rachel McAdams in quello di Annie. La pellicola, distribuita in ben 3.488 sale, si posiziona al secondo posto con $16.6 milioni.

Scende di una posizione rispetto alla settimana scorsa: Peter Rabbit l’amato coniglietto. Con un incasso di $12.545.000 (-28,3%) la pellicola raggiunge i 71.290.702 milioni di dollari, concludendo così la terza settimana di proiezioni.

Box Office: un’altra new entry nella Top 5

“Annientamento” – Natalie Portam nel ruolo della biologa Lena.

Annientamento (Annihilation) il nuovo film della Paramount diretto Alex Garland con Natalie Portman e Jennifer Jason Leigh si posiziona al quarto posto con $11 milioni di dollari. Distribuito in 2.000 sale con un guadagno medio per sala di $5.467, per il viaggio della biologa si prospetta un successo niente male.

Chiude la prima parte della classifica Cinquanta Sfumature di Rosso che perde due posizioni con il 60% in meno di incassi, $6.915.000 milioni raggiungendo la somma di $89.560.780 milioni. Forse la Universal si aspettava un risultato diverso.

387.284.215.

Al settimo posto troviamo Clint Eastwood con Ore 15:17 – Attacco al treno. Il film ispirato ad una storia vera ha portato a casa $3.6 milioni di dollari a fonte dei $7.7 della scorsa settimana.

Gli ultimi tre: “The Greatest Showman”, “Evert Day” e “Early Man”

Every Day poster

Veterano come “Jumanji”, anche The Greatest Showman anche lui alla decima settimana. registrando un calo del 32% incassa $3.4 milioni di dollari per un totale di $160,766,870.

Un debutto un po deludente per Every Day il nuovo film drammatico di Michael Sucsy con  Justice Smith, Maria Bello, Angourie Rice. La sedicenne Rhiannon e il suo amore per A non hanno appassionato molto gli americani. Il film ha incassato $3.1 milioni di dollari.

Chiude la classifica I primitivi, film d’animazione firmato da Nick Park (“Galline in fuga”, “Wallace & Gromit”). La pellicola ambientata nell’Età della Pietra ha incassato $1.7 milioni di dollari per un totale di $6.779.422 dopo due settimane.

Matteo Farinaccia

26/02/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *