Maria Bello

L'attrice americana è conosciuta al grande pubblico per le sua bravura nel portare in scena personaggi drammatici in cui riesce a trasmettere qualcosa di proprio. Da "Le ragazze del Coyote Ugly" a "Prisoners" Maria Bello ha collaborato con alcuni dei maggiori registi del panorama Hollywoodiano.

Maria Bello: un abile attrice drammatica

(Norristown, 18 aprile 1967)

Maria Bello Attrice

Maria Bello nasce a Norristown, in Pennsylvania, ed è figlia di Joe Bello, un imprenditore americano di origini italiane e di Kathy, un'insegnante polacca di scienze infermieristiche.

Della sua infanzia si sa che fece parte del gruppo di cheerleader della Archbishop John Carroll High School a Philadelphia. In seguito inizia a studiare scienze politiche alla Archbishop John Carroll High School con l'intento di diventare avvocatessa. L'assidua frequentazione di un corso di teatro all'interno dell'università le fa cambiare idea sul suo futuro, e scoprendo un talento per la recitazione

Maria Bello: l'esordio con E.R. - Medici in prima linea

Laureatosi infine in scienze politiche, Maria Bello sceglie comunque di intraprendere una carriera cinematografica, iniziando così a recitare in uno spettacolo di Broadway. Qui viene notata da un produttore televisivo che le consente di entrare nel mondo della televisione attraverso vari spot commerciali e piccole parti in telefilm: "Il Commissario Scali", "Due South" e "Mr. & Mrs. Smith".

Nel 1992 esordisce al cinema con "Maintenance" di Jesse Feigelman e nel '97 entra a far parte del cast del medical drama "E.R. - Medici in prima linea" al fianco di George Clooney e Noah Wyle, interpretando la dottoressa Anna Del Amico. La parte la consacra al grande pubblico garantendole la notorietà che le permetterà di lavorare in film come "Payback - La rivincita di Porter" insieme a Mel Gibson.

In "Le ragazze del Coyote Ugly" del 2000, interpreterà la parte di Lil, la proprietaria dell'omonimo bar del film. Nello stesso anno recita in "Duets" di Bruce Paltrow, padre di Gwyneth Paltrow (anch'essa nel film). Quattro anni dopo reciterà al fianco di Jhonny Depp nel thriller di David Koepp "Secret Window".

Maria Bello: la nomination all'Oscar e il primo ruolo da protagonista

Nel 2003 riceve per la prima volta una nomination come miglior attrice non protagonista ai Golden Globe per "The Cooler" di Wayne Kramer. L'interpretazione di Natalie Belisario, la cameriera di un casinò che fa innamorare William H. Macy, rende unanime il parere sulla sua bravura da parte della critica. Nel 2005 arriva anche il primo ruolo da protagonista nell'horror movie "The Dark", diretto da John Fawcett.

David Cronenberg la sceglierà invece per interpretare la moglie di Viggo Mortensen in "A History of Violence", ruolo che sembrò aspirare alla nomination agli Oscar ma che non ottenne, se non ai Golden Globe come miglior attrice in un film drammatico. Collaborerà in seguito con Jason Reitman per "Thank You for Smoking" (2005) e con Oliver Stone per "World Trade Center" (2006).

Di notevole riguardo è la sua interpretazione nel drammatico "Il club di Jane Austen" (2007) al fianco di Emily Blunt, Kathy Baker, Amy Brenneman, Hugh Dancy e Maggie Grace. Il 2008 la vede coinvolta in "La mummia - La tomba dell'imperatore dragone", terzo capitolo della saga iniziata nel 1999 con "La mummia" e proseguita nel 2001 con "La mummia - Il ritorno", sostituendo Rachel Weisz nel ruolo di Evelyn Carnahan-O'Connell.

Maria Bello vestito biancoDenis Villeneuve la affianca a Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Terrence Howard, Paul Dano e Viola Davis per recitare nel thriller drammatico "Prisoners" (2013), vestendo i panni di Grace Dover la madre di una delle ragazze scomparse del film.

Maria Bello ha avuto un figlio (Jackson Blue) dallo scrittore Dan McDermott, con il quale è stata insieme dal 1999 al 2006. Nel 2013 inizia una relazione con Clare Munn e dichiarando la propria omosessualità, ma la storia finirà tre anni dopo. Nello stesso anno inizia una relazione con l'attore Elijah Allan-Blitz.

Inoltre è risaputo che l'attrice pratica la Muay Thai (Boxe Thailandese) e intrattiene un forte legame d'amicizia con Jennifer Aniston e sopratutto con l'attrice Carrie-Ann Moss. Quest'ultima e la Bello sono entrambe madrine dei loro rispettivi figli.

Riccardo Careddu

Maria Bello Filmografia - Cinema

Maria Bello 1

  • Hard Night, regia di David Veloz (1998)
  • Payback - La rivincita di Porter, regia di Brian Helgeland (1999)
  • Le ragazze del Coyote Ugly, regia di David McNally (2000)
  • Duets, regia di Bruce Paltrow (2000)
  • La regola delle 100 miglia, regia di Brent Huff (2002)
  • Auto Focus, regia di Paul Schrader (2002)
  • The Cooler, regia di Wayne Kramer (2003)
  • Secret Window, regia di David Koepp (2004)
  • Assault on Precinct 13, regia di Jean-François Richet (2005)
  • The Dark, regia di John Fawcett (2005)
  • A History of Violence, regia di David Cronenberg (2005)
  • Thank You for Smoking, regia di Jason Reitman (2006)
  • The Sisters - Ogni famiglia ha i suoi segreti, regia di Arthur Allan Seidelman (2006)
  • World Trade Center, regia di Oliver Stone (2006)
  • Flicka - Uno spirito libero, regia di Michael Mayer (2006)
  • Shattered - Gioco mortale, regia di Mike Barker (2007)
  • Niente velo per Jasira, regia di Alan Ball (2007)
  • Il club di Jane Austen, regia di Robin Swicord (2007)
  • The Yellow Handkerchief, regia di Udayan Prasad (2008)
  • Downloading Nancy, regia di Johan Renck (2008)
  • La mummia - La tomba dell'Imperatore Dragone, regia di Rob Cohen (2008)
  • La vita segreta della signora Lee, regia di Rebecca Miller (2009)
  • The Company Men, regia di John Wells (2010)
  • Un weekend da bamboccioni, regia di Dennis Dugan (2010)
  • Beautiful Boy, regia di Shawn Ku (2010)
  • Abduction - Riprenditi la tua vita, regia di John Singleton (2011)
  • Carjacked - La strada della paura, regia di John Bonito (2011)
  • Un weekend da bamboccioni 2, regia di Dennis Dugan (2013)
  • Prisoners, regia di Denis Villeneuve (2013)
  • Third Person, regia di Paul Haggis (2013)
  • McFarland, USA, regia di Niki Caro (2015)
  • Demonic, regia di Will Canon (2015)
  • La quinta onda, regia di J Blakeson (2016)
  • The Confirmation, regia di Bob Nelson (2016)
  • Lights Out - Terrore nel buio, regia di David F. Sandberg (2016)
  • The Late Bloomer, regia di Kevin Pollak (2016)
  • Wait Till Helen Comes, regia di Dominic James (2016)
  • Max Steel, regia di Stewart Hendler (2016)
  • The Journey Is the Destination, regia di Bronwen Hughes (2016)

Televisione

  • Mr. & Mrs. Smith (Serie TV, 13 episodi) (1996)
  • E.R. - Medici in prima linea (Serie TV, 25 episodi) (1997-1998)
  • Prime Suspect (Serie TV, 13 episodi) (2011-2012)
  • Touch (Serie TV, 15 episodi) (2012-2013)
  • Touch (Serie TV, 10 episodi) (2012-2013)
  • Big Driver, regia di Mikael Salomon – (Film TV) (2014)
  • Goliath (Serie TV, 8 episodi) (2016)
  • NCIS - Unità anticrimine (NCIS) (Serie TV ) (2017-in corso)
  • The Walking Dead (Serie TV) (2018-in corso)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *