Box Office USA: “Avengers: Infinity War” al primo posto

Box Office USA (11 – 13 maggio): il lavoro della Marvel “Avengers: Infinity War” si conferma al primo posto della classifica americana. Non è stato un buon weekend per l’industria cinematografica che ha registrato degli enormi cali. Al secondo posto troviamo “Life of the Party” e “Breaking In”.

Box Office USA: una classifica in negativo

Avengers: Infinity War

 

Il secondo weekend di maggio, per l’industria cinematografica americana non è stato il massimo. Si sono registrati forti cali nella vendita di biglietti al botteghino. Gli americano hanno preferito trascorrere il fine settimana a casa in occasione della Festa della Mamma.

Avengers: Infinity War” rimane al primo posto con un incasso parziale $ 61.817.000 milioni, ben il 46% in meno rispetto al weekend scorso ($ 114.774.810). Il film Marvel Studios, distribuito da Disney ha fino ad ora incassato un totale di $ 547 milioni di dollari.

Sul podio troviamo anche due debutti: “Life of the Party” e “Breaking In”. Il primo, diretto da Ben Falcone con Christina Aguilera, Melissa McCarthy e Julie Bowen ha incassato un totale di $ 18.5 milioni distribuito in più di 3.500 sale.

“Breaking In” distribuito dalla Universal raggiunge i $ 16.500 milioni con un guadagno medio per sala pari a 6.504 dollari conquistandosi così la medaglia di bronzo.

Box Office USA: “Overboard” e “A Quiet Place” chiudono la top 5

A differenza della scorsa settimana, sia “Overboard” che “A Quiet Place – Un posto tranquillo” scendono di una posizione. Il film sentimentale con Anna Faris e Eugenio Derbez incassa $ 10.1 milioni distribuito da MGM/Lionsgate in 2 mila sale. Alla seconda settimana di proiezione è davvero molto vicino ai 30 milioni di dollari ($ 29.593.977).

 

Dopo sei settimane, l’horror con Emily Blunt resiste tra i primi cinque posti con $ 6.4 milioni di dollari. Un – 17,6 in confronto ai $ 7.763.085 della settimana scorsa. Con 169 milioni di dollari totali chissà se la pellicola raggiungerà la soglia dei 200 milioni.

I Feel Pretty” si posiziona al settimo posto con un incasso parziale di $ 3.7 milioni raggiungendo così i $ 43.8 milioni totali.

Rampage – Furia Animale” riesce ancora a non finire nei peggiori 3 con un totale di $ 89.7 milioni. Il film con The Rock ha incassato questa settimana $ 3.38 milioni.

Box Office USA: i peggiori tre che chiudono la classifica

Tully” con $ 2.2 milioni si posiziona all’ottavo posto sfiorando i 7 milioni di dollari complessivi dopo due settimane.

Il successo di “Black Panther” si arresta davvero con molta difficoltà. La pellicola distribuita dalla Disney, dopo ben 12 settimane è ancora nella top 10. Con $ 1.932.000 arriva ad un totale complessivo di $ 696.186.611. Da record.

All’ultimo posto c’è “RBG” alla seconda settimana di proiezioni con un un incasso parziale pari a $ 1.165 milioni e un totale di $ 2 milioni.

Matteo Farinaccia

14/05/2018

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *