Waves – Le onde della vita (2019)

Waves - Le onde della vita – Recensione: una famiglia nella tempesta che perde drammaticamente il suo equilibrio

Waves primopiano

Le onde del titolo "Waves - Le onde della vita" ben rappresentano gli alti e bassi dell'esistenza, così come quelli dell’amore, cui sono sottoposti i membri di una benestante famiglia afroamericana. Una Florida da cartolina fa da sfondo alle vicende sentimentali di Tyler ed Emily, scandite da una riuscitissima colonna sonora di Trent Reznor e Atticus Ross. I primi amori dei due figli adolescenti, le loro vite e i loro sogni sono al centro delle attenzioni dei genitori, soprattutto del benintenzionato, ma rigido, padre Ronald. Qualcosa però sembra incrinare i rapporti tra di loro e, quando la situazione sfuggirà di mano, la famiglia sembrerà implodere.

Grande lavoro di regia e di sceneggiatura del poco più che trentenne Trey Edward Shults, qui al suo terzo lungometraggio, di cui si ricordano gli anni di apprendistato alla corte di sua maestà Terrence Malick.

Waves - Le onde della vita: un mix riuscito di tecnica e bella recitazione

Waves pellicola

Tra gli attori ricordiamo Kelvin Harrison Jr. e Sterling K. Brown, convincenti interpreti rispettivamente di figlio e padre, che con il loro rapporto complicato da conflitto generazionale, competizione sportiva e assunzione di diversi stili di vita, scandiscono e condizionano interamente la prima parte del film. Nella seconda parte, incentrata sulle vicende della sorella di Taylor, Emily, rivediamo con piacere il talentuoso Lucas Hedges, già candidato all’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista nel 2017 con “Manchester by the Sea”.

Un uso congiunto di tecniche di ripresa, montaggio, colonna sonora e uso di colori, tanti colori, scandisce le varie fasi del film, che diventa un esercizio di stile finalizzato alla narrazione degli eventi. Se vogliamo trovare un difetto nella pellicola, potremmo individuarlo nella sua eccessiva lunghezza: Shults ha voluto inserire nel suo mare narrativo un po’ troppe onde, e la suddetta volontà di scandire ogni passaggio utilizzando diverse tecniche espressive rende il film eccessivamente prolisso e concettuale.

Waves - Le onde della vita: continua il filone introspettivo della casa di produzione A24

Waves still

“Waves - Le onde della vita” peraltro ben si inserisce nella corrente ‘filosofica’ inaugurata ormai tre anni fa dalla casa di produzione A24 col fortunatissimo “Moonlight”, Oscar come Miglior Film nel già citato anno di grazia 2017, e l’attenzione dedicata alla sua architettura filmica lo rende candidabile anche per il prossimo anno a qualche statuetta di rilievo.

Trey Edward Shults si rivela un regista di livello, da seguire con attenzione, magari affiancato da uno sceneggiatore capace di contenerne l’esuberanza narrativa.

Daniele Battistoni

  • Titolo originale: Waves
  • Regia: Trey Edward Shults
  • Cast: Lucas Hedges, Sterling K. Brown, Taylor Russell, Alexa Demie, Kelvin Harrison Jr., Sidnei Barboza, David Garelik, Hanna Balicki, Steve Heinz, Ellen Marguerite Cullivan
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 135 minuti
  • Produzione: USA, 2019

waves poster"Waves - Le onde della vita" è un film drammatico diretto da Trey Edward Shults con Sterlink K.Brown, Lucas Hedges, Taylor Russell, Kelvin Harrison Jr. e Alexa Demie che si focalizza sulla storia di due giovani coppie in balia delle onde, tra i cambiamenti della crescita e la prima storia d'amore nel paesaggio della Florida.

Waves - Le onde della vita: una storia di crescita

Il futuro appare roseo per Tyler, giovane afroamericano che sembra poter disporre di tutto ciò di cui ha bisogno: una famiglia agiata che lo appoggia in pieno, un posto ambito nella squadra di wrestling del liceo e anche una fidanzata di cui è follemente innamorato. Deciso a raggiungere il successo e quotidianamente costretto a subire la pressione e il controllo dell'amorevole ma ossessivo padre, Tyler dedica all'allenamento tutte le giornate e tutte le sere.

Ma nel momento esatto in cui viene superato il limite che esiste per ogni persona, la sua vita, che fino a quel momento era invidiabile e completa sotto ogni aspetto, inizia a evidenziare le zone d'ombra nascoste nella perfezione abbagliante e alle porte avanza minaccioso un evento devastante.

Waves - Le onde della vita: cast e produzione

Kelvin Harrison Jr. già visto in film come "Luce a Mudbound" (2017), è famoso in particolar modo per il personaggio di Travis nel film horror del 2017 "It Comes at Night".

Lucas Hedges ha acquistato popolarità invece con i suoi ruoli nelle pellicole dello scorso anno "Ben is Back" e "Boy Erased" con Nicole Kidman e nel 2017 ha ricevuto una candidatura all'Oscar come Miglior Attore non protagonista per "Manchester by the sea".

Sterling K. Brown poi è noto al pubblico soprattutto per aver recitato nelle serie televisive "American Crime Story" (2016 - in produzione) e "This Is Us" (2016 - in produzione), vincendo due Emmy per entrambe e un Gloden Globe per la seconda.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *