Sonic il Film (2020)

Sonic il film – Recensione: un corridore con le scarpe slacciate

Sonic - il film - recensione

Da quando il media videoludico si è presentato sul mercato, sono state innumerevoli le trasposizioni su grande schermo delle storie nate dai videogiochi. Nella maggior parte dei casi, si è trattato di brutti film, in quanto, nonostante i due media sembrano sulla carta avere molti punti in comune, spesso le differenze si sono rivelate così abissali da far fallire ogni possibile trasposizione. Questo "Sonic – il film", purtroppo, non rappresenta l'eccezione alla regola.

Già dall'uscita del primo trailer avevamo avuto una prima avvisaglia di ciò che ci saremmo dovuti aspettare: il brutto design del personaggio protagonista ha costretto la casa di distribuzione a ritardare l'uscita per "correggere" il modello tridimensionale di Sonic su tutto il film. L'effetto finale, sebbene decisamente migliore di quanto visto nel primo trailer, è comunque lontano dall'essere ben fatto.

E dire che, alla fine del film, appare per pochi istanti anche Tails, e il character design della celebre spalla di Sonic è praticamente perfetto. Possibile che abbiano riservato più cura nella creazione di un personaggio che appare su schermo per cinque secondi, di quella riservata al protagonista?

Problemi strutturali

Al netto di scarsa computer grafica e pessimo character design, rimane comunque una sceneggiatura che non riesce mai a decollare. La trovata di far piombare Sonic nel nostro mondo, sul pianeta terra, allontanandolo dalla sua terra natale, non funziona. Il design del videogioco è così palesemente "cartoonesco" da far risultare stonata qualunque interazione seria con un ambiente realistico. E difatti, il film sceglie la via della farsa per tentare di limare gli spigoli di un adattamento che già nasce azzardato.

Peccato che la comicità non funzioni. Le battute puerili, i personaggi stereotipati, le svolte prevedibili, non fanno che peggiorare la situazione.
Assistere ad un personaggio amato da tutti i videogiocatori di vecchia data come Sonic, alle prese con problemi di flatulenza, genera più tristezza che ilarità.

Jim Carrey fa del suo meglio nei panni del Dottor Robotnik, costretto a sfoderare tutto il suo repertorio di "faccia di gomma" per tentare di salvare la baracca. Rimane solo il rimpianto, dopo averlo visto splendere in "The Truman Show" e "Se mi lasci ti cancello", di non aver avuto più l'occasione di ammirarlo in un ruolo altrettanto significativo.

Un film per bambini privo di originalità

Sonic

La pellicola è evidentemente rivolta ai più piccoli, con battute da farsa americana che strizzano l'occhio ai genitori che li accompagnano. Peccato che il videogioco originale sia uscito nel 1991 e chi lo ha amato all'epoca, ormai, non è più un bambino.

Le soluzioni registiche per rendere su schermo la velocità del videogioco sono tutte saccheggiate da altri film. C'è la scena a rallentatore identica a quella di Quicksilver vista in "X-men: Giorni di un futuro passato", peraltro priva della stessa efficacia. Anche la lotta finale, nella quale Sonic fugge a tutta velocità dall'aeromobile del Dottor Robotnik, è completamente priva di idee. Sonic non fa altro che correre in linea retta attraverso diversi magnifici scenari. Jim Carrey lo bersaglia di missili, colpendo qualunque cosa tranne il suo obiettivo. Fine. Non dico la fantasia della corsa di "Ready Player One", ma almeno qualche evento o incidente a spezzare la monotonia dell'inseguimento poteva essere inserito.

Peccato, perché un personaggio iconico come "Sonic The Hedgehog" meritava certamente di meglio.

Nicola De Santis

  • Titolo originale: Sonic the Hedgehog
  • Regia: Jeff Fowler
  • Cast: James Marsden, Ben Schwartz, Natasha Rothwell, Tika Sumpter, Neal McDonough, Adam Pally and Jim Carrey
  • Genere: Azione, Animazione, colore
  • Durata: 100 minuti
  • Produzione: Giappone, USA, Canada, 2019
  • Distribuzione:  20th Century Fox
  • Data di uscita: 13 febbraio 2020

Sonic Il Film poster

"Sonic il Film" è costituito da un mix di live action e CGI diretto da Jeff Fowler, che si è distinto all'Academy Awards del 2005 per la nomination al Miglior Cortometraggio d'Animazione con "Gopher Broke".

Sonic il Film: animazione e live action

Non ci sono ancora notizie precise riguardanti la trama del lungometraggio, ispirato all'omonima serie di videogiochi "Sonic the Hedgehog", per la casa videoludica giapponese SEGA.

Si può, supporre che nella storia vedremo il nostro eroe, il famosissimo riccio blu che supera la velocità del suono, affrontare con i suoi amici, il cattivissimo Dr. Robotonik, alias Doctor Eggman.

Il ruolo di questo malefico personaggio, uno scienziato che trasforma gli animali in robot con l'obiettivo di rubare magici Chaos Emeralds, è stato consegnato nelle esperte mani di Jim Carrey, attore poliedrico che ha già affrontato con successo vari dark side characters, come in “Batman Forever” e “Il rompiscatole”.

Nel cast è presente anche James Marsden e finalmente alcune voci lo inseriscono nel ruolo di amico umano del protagonista, come avvenuto per il film d'animazione "Hop", diretto da Tim Hill.

Tra i produttori esecutivi del progetto figura Tim Miller, impegnato trasversalmente nel ruolo di regista con l'uscita della pellicola "Terminator 6", prevista per ottobre 2019.

La data di uscita del film realizzato da Paramount Pictures, che ha acquistato i diritti del famosissimo gioco anni ’90 nel 2017non è ancora certa e sembra sia slittata da novembre a dicembre 2019 per quanto riguarda le sale europee.

"Sonic il Film" è distribuito nelle sale italiane da 20th Century Fox.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *