Jamie Bell

Jamie Bell è un attore britannico celebre per il ruolo di Billy Elliot nell'omonimo film, pellicola che lo porta alla vittoria di un Premio BAFTA al Miglior attore protagonista e di un National Board of Review.

Jamie Bell, a passi di danza nel cinema

(Billingham, 14 Marzo 1986)

Jamie Bell actorIl piccolo ragazzo prodigio protagonista di “Billy Elliot” (2000) è cresciuto!

Nato nel 1986 a Billingham, Inghilterra, Jamie Bell proviene da una famiglia nel cui sangue scorre il gene della danza. Non solo sua madre e sua sorella ma anche sua zia e sua nonna sono ballerine, e come poteva il giovane Jamie astenersi da tale pratica? A sei anni infatti già comincia a muovere i primi passi in tale mondo e decide di concorrere per il film di Stephen Daldry superando oltre 2000 giovani ballerini alle audizioni. Vissute dunque sulla sua stessa pelle le esperienze del giovane Billy Elliot, nell’omonimo film, riesce a trasmettere passione e incantare il pubblico ottenendo prestigiosi premi come il BAFTA come Miglior Attore nel 2001.

Le esperienze dopo Billy Elliot

Dopo tale esperienza Jamie Bell partecipa ad altre pellicole come “Deathwatch – La trincea del male” (2000), “Nicholas Nickleby” (2002), “Undertow” (2004), stesso anno in cui prende parte al video dei Green Day “Wake Me Up when September Ends” al fianco della collega Evan Rachel Wood, con la quale intreccia una relazione sentimentale.

Nel 2005 partecipa al remake del colossal “King Kong” diretto da Peter Jackson e nel 2006 in “Flags of Our Fathers” di Clint Eastwood, mentre nel 2007 partecipa a “Hallam Foe”. Sbarca in Italia al fianco di Christen Andersen e Rachel Bilson in “Jumper” dove interpreta il 'saltatore' Griffin. Nel 2008 appare al fianco di Daniel Craig in “Defiance – I giorni del coraggio”, dove interpretava il minore dei fratelli, Bielski, Asael, sulla cui vera storia si ispira tale pellicola e il romanzo “Gli ebrei che sfidarono Hitler” di Nechama Tec.

Nel 2010 torna sul grande schermo in “The Eagle”.

Ancora successi al cinema

Nel 2011 Jamie Bell è Tintin in “Le avventure di Tintin: Il segreto dell'unicorno”, e “Jane Eyre” diretto da Cary Jamie Bell photoFukunaga, in cui ritrova la Alice in Wonderland di Tim Burton, Mia Wasikowska, con cui aveva recitato in “Defiance – I giorni del coraggio”.

Il thriller “40 carati” è l’unica pellicola in cui compare nel 2012, anno molto intenso dal punto di vista sentimentale per Jamie Bell. Il 30 ottobre sposa infatti la collega Evan Rachel Wood, conosciuta nel 2004 sul set di un video dei Green Day, da cui si separerà due anni dopo.

L’anno seguente torna al cinema con due grandi progetti: il segretissimo “Nymphomaniac” (2013) di Lars von Trier e il fantascientifico “Snowpiercer” (2013), basato sulla serie a fumetti francese “Le Transperceneige".

Eva Carducci

Jamie Bell Filmografia - Cinema

Jamie Bell Attore

 

  • Billy Elliot, regia di Stephen Daldry (2000)
  • Stakes, regia di Joe Ripple (2002)
  • Deathwatch - La trincea del male, regia di Michael J. Bassett (2002)
  • Nicholas Nickleby, regia di Douglas McGrath (2002)
  • Undertow, regia di David Gordon Green (2004)
  • King Kong, regia di Peter Jackson (2005)
  • Dear Wendy, regia di Thomas Vinterberg (2005)
  • Kidnapped - Il rapimento, regia di Arie Posin (2005)
  • Flags of Our Fathers, regia di Clint Eastwood (2006)
  • Hallam Foe, regia di David Mackenzie (2007)
  • Jumper - Senza confini, regia di Doug Liman (2008)
  • Defiance - I giorni del coraggio, regia di Edward Zwick (2008)
  • Retreat, regia di Carl Tibbetts (2010)
  • The Eagle, regia di Kevin Macdonald (2011)
  • Jane Eyre, regia di Cary Fukunaga (2011)
  • Man on a Ledge, regia di Asger Leth (2011)
  • Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno, regia di Steven Spielberg (2011)
  • 40 carati, regia di Asger Leth (2012)
  • Filth, regia di Jon S. Baird (2013)
  • Nymphomaniac, regia di Lars Von Trier (2013)
  • Snowpiercer, regia di Bong Joon-ho (2013)
  • Fantastic 4 - I Fantastici Quattro (The Fantastic Four), regia di Josh Trank (2015)
  • 6 Days, regia di Toa Fraser (2017)
  • Film Stars Don't Die in Liverpool, regia di Paul McGuigan (2017)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *