Il delitto Mattarella (2020)

  • Regia: Aurelio Grimaldi
  • Cast: Antonio Alveario, Claudio Castrogiovanni, Nicasio Catanese, David Coco, Francesco Di Leva, Donatella Finocchiaro, Lollo Franco, Sergio Friscia, Ivan Giambirtone, Leo Gullotta, Guia Jelo
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 97 minuti
  • Produzione: Italia, 2020
  • Distribuzione: Cine1 Italia
  • Data di uscita: 19 marzo 2020

Il delitto Mattarella posterCon “Il delitto Mattarella” il cineasta Aurelio Grimaldi offre al grande pubblico un’opera che vuole essere prima di tutto un tributo a una figura della vicina storia italiana.

Il delitto Mattarella: una ricostruzione dei fatti

Piersanti Mattarella è un membro della DC, partito dominante in Italia all’epoca, e ricopre la carica di Presidente della Regione Siciliana. Il 6 gennaio 1980 sta andando a messa con la sua famiglia ma lo aspetta una tragedia. Qualcuno si accosta alla sua auto e gli spara, uccidendolo sul colpo.

Partono sin da subito depistaggi che dovrebbero portare ad attività di terrorismo di sinistra, ma l’allora Sostituto Procuratore di turno, Pietro Grasso, sospetta qualcosa e le sue indagini preliminari vengono proseguite nello stesso spirito inquisitivo dal Giudice Istruttore Giovanni Falcone.

Ciò che Falcone scopre è una connessione tra la mafia e l’estrema destra italiana. Mattarella era infatti osteggiato dai suoi colleghi e dalla criminalità organizzata per la sua opposizione alla mafia, che per il suo omicidio aveva deciso di allearsi con i neofascisti romani, in cambio dell’evasione di prigione di Concutelli, loro leader.

Cast e produzione

Il regista Aurelio Grimaldi ha alle spalle una prolifica carriera, tra cui si ricordano pellicole come “La divina Dolzedia” (2017), storia di una prostituta anziana ma ancora ricercata dalla sua vasta clientela, e “L’ultimo re” (2009), adattamento della vicenda di Tarquinio il Superbo narrata da Seneca.

Il cast de “Il delitto Mattarella” è stato scelto con molta attenzione alle radici siciliane della vicenda e presenta interpreti profondamente radicati nel territorio come Claudio Castrogiovanni (“Cruel Peter”, 2019; “La Trattativa Stato Mafia”, 2014) e David Coco (“Primula Rossa”, 2018; “Malarazza”, 2017), oltre al celebre Leo Gullotta ("Sono solo fantasmi", 2019; "L'ora legale", 2017).



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *