Film al cinema dal 18 novembre

Film al cinema dal 18 novembre

Questa settimana sono in uscita nelle nostre sale cinematografiche sei nuovi film, tra questi anche un remake di una pellicola cult anni ’80.

Film al cinema dal 18 novembre: un tuffo nel passato

Film al cinema dal 18 novembre uscite

Uno dei film più attesi di questa settimana è sicuramente “Ghostbusters: Legacy” diretto da Jason Reitman e con protagonisti Finn Wolfhard e Paul Rudd affiancati da vecchie conoscenze come Bill Murray, Dan Aykroyd e Sigourney Weaver. Una madre single di due figli si ritrova sfrattata dal suo appartamento e decide di tornare a vivere nella casa del nonno dei ragazzi con la scusa di mettere ordine tra le sue vecchie cose dopo la sua morte. Ma nella cittadina si verificano presto eventi inspiegabili e i giovani protagonisti scoprono presto un possibile collegamento tra il soprannaturale e la figura ammantata di mistero del loro nonno, ormai defunto.

Film d’apertura al Festival di Cannes e vincitrice del premio come Miglior regia esce oggi in sala il musical “Annette” di Leos Carax con Marion Cotillard e Adam Driver protagonisti. Henry McHenry e Ann Desfranoux sono la nuova coppia d’oro del mondo dello spettacolo e dell’arte. Amati e osannati dal pubblico, Ann incanta i teatri e Henry fa morire dal ridere i suoi spettatori. Un amore passionale, incondizionato e irraggiungibile lega Henry e Ann, fino alla nascita della piccola Annette.

Pierfrancesco Favino, Kelly Reilly e Jean Reno sono i protagonisti della pellicola diretta da Amanda Sthers “Promises”. Alexander è un uomo con un’infanzia difficile, che a fatica si è lasciato alle spalle, sente di essere finalmente felice con sua moglie e la loro bambina. Laura è una gallerista d’arte in procinto di sposarsi. I due s’incontrano ad una festa e capiscono già al primo sguardo che un tornado li sta investendo. Alexander e Laura lasceranno scorrere i giorni tra il sentimento che li tormenta e le decisioni che non riescono a prendere.

Film al cinema dal 18 novembre: le altre uscite

Dalla Norvegia arriva nei nostri cinema la commedia premiata a Cannes “La persona peggiore del mondo” di Joachim Trier. Julie vive ad Oslo ha quasi trent’anni e ancora è incerta su quello che vuole fare da grande. Un giorno però incontra Axel, un autore di fumetti di nicchia. Immersa nel giro di famigliari e amici di lui, l’animo ribelle di Julie rispunta fuori creando parecchie sorprese alla coppia.

“Ainbo – Spirito dell’Amazzonia” è un film d’animazione che nella versione italiana vede Elio e le Storie Tese, Luciana Littizzetto e Ciro Priello prestare la voce ai personaggi. Ainbo è una ragazza nata nella foresta Amazzonica che per caso scopre che esistono altri umani all’infuori della sua tribù e che il suo territorio sta per essere distrutto. Per salvarlo intraprenderà un viaggio insieme ad un armadillo e un tapiro che la porterà a chiedere aiuto al più potente degli spiriti del luogo.

Viviana Calò fa il suo esordio sul grande schermo scrivendo e dirigendo la commedia “Querido Fidel” con Gianfelice Imparato protagonista. Emidio insieme alla sua famiglia vive nel culto della rivoluzione castrista visto che suo padre ha lottato per essa e morto a Cuba. In sua memoria scrive una lettera ogni mese a Fidel che a sua volta gli risponde. Ma il mondo sta cambiando ed Emidio ne risente il decadimento e la difficoltà nel riconoscersi nei valori comunisti.

Tomas Barile

18/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *