Film al cinema dal 17 maggio

Sono sette i nuovi film in uscita questa settimana nelle nostre sale cinematografiche, tante commedie ma anche uno spettacolare documentario sull’oceano e il nuovo film di Matteo Garrone.

Film al cinema dal 17 maggio: la periferia romana

In concorso in questi giorni all’edizione numero 71 del Festival di Cannes, esce oggi nelle sale l’ultimo lavoro di Matteo Garrone, che dopo aver esplorato le periferie napoletane si traferisce in quelle romane, raccontando uno dei fatti più crudi avvenuti nella capitale. “Dogman”, prende ispirazione da un fatto di cronaca nera avvenuto nella periferia di Roma. Il cosiddetto “delitto del Canaro” riguardante l’omicidio dell’ex pugile Giancarlo Ricci, avvenuto per mano di Pietro De Negri. Conosciuto con questo nome per via del suo lavoro di toelettatore di cani.

Altro film che si concentra sulla periferia romana è “Il codice del babbuino”, diretto da Davide Alfonsi e Denis Malagnino. Il film prende spunto sempre da un episodio di cronaca nera avvenuta nel comune di Guidonia. Alla base della narrazione vi è un crimine, lo stupro di una giovane donna, che scaturisce nel protagonista e fidanzato della ragazza, Tiberio, una reazione impulsiva e pericolosa che, desideroso di compiere vendetta, decide di fare un atto di “giustizia privata” e si mette alla ricerca dei responsabili.

 

Film al cinema dal 17 maggio: le nuove commedie

film uscite

Sono in uscita questa settimana nelle nostre sale, quattro nuove commedie provenienti da tre paesi diversi.

Dalla Spagna arriva “Abracadabra” diretto da Pablo Berger. Presentato allo scorso Festival del cinema di Roma, il film vede come protagonista Carlos, un uomo aggressivo e insensibile che pensa solo a lui. Tutto cambia quando durante la festa di matrimonio di un parente, un mago esegue un numero di ipnotismo e sceglie come volontario proprio Carlos. Il numero di magia però non va come dovrebbe e sembra che Caros sia davvero cambiato per sempre. Tra eventi bizzarri e comportamenti sopra le righe, la coppia vivrà delle avventure grottesche e surreali.

Dalla Francia arrivano due commedie molto diverse tra loro. “Parigi a piedi nudi” diretta e interpretata dal duo Dominique Abel e Fiona Gordon, segue le vicende di Fiona, una libraia che lavora in una piccola cittadina canadese. Dopo aver ricevuto una lettera da una vecchia zia che abita a Parigi decide di volare fino a lì scoprendo poi che la zia è scomparsa. A seguito di una serie di spettacolari catastrofi, incontra Dom, un senzatetto egoista e seducente che non la lascerà più sola.

Famiglia allargata”, diretto da Emmanuel Gillibert alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa, vede al centro della narrazione Antoine (Arnaud Ducret), uno scapolo prossimo ai quaranta amante del gentil sesso. La sua vita cambierà completamente quando scoprirà che la nuova coinquilina ha anche due figli.

La nuova commedia Made in USA in arrivo oggi nelle sale è “Giù le mani dalle nostre figlie”. Il film segue le vicende di tre ragazze adolescenti che decidono di comune accordo di perdere la verginità al ballo di fine anno. Ad impedirlo saranno proprio i loro stessi genitori.

 

Film al cinema dal 17 maggio: un viaggio indimenticabile

Da oggi al cinema anche il documentario, “Le meraviglie del mare”, un viaggio fantastico attraverso i paesaggi naturali delle Bahamas e delle Fiji, luoghi meravigliosi, circondati interamente da quell’immensa distesa di blu che è l’oceano. Il film è stato girato in 3D per immergersi completamente in questo spettacolo della natura, oggi a maggior rischio per colpa dell’inquinamento. In questo viaggio mistico si è accompagnati dall’intera famiglia Cousteau più uno special guest, Arnold Schwarzenegger.

P.S. Da questo martedì è in programmazione anche il secondo capitolo dedicato al supereroe più chiacchierone e senza peli sulla lingua dei fumetti Marvel. “Deadpool 2“, ancora una volta interpretato da Ryan Reynolds dovrà vedersela con Cable, che per molti versi viene visto come l’opposto dell’eroe mascherato di rosso.

Tomas Barile

17/05/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *