Festival di Venezia 2020: tutti i vincitori

Festival di Venezia 2020: tutti i vincitori

Si è appena conclusa la cerimonia di chiusura della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, trasmessa in diretta su Rai Movie, Rai Play, e in streaming sul sito ufficiale e sui social della Biennale di Venezia.

Festival di Venezia 2020: Leone d’oro a “Nomadland”

É stata una splendida Anna Foglietta a consegnare, presso la Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido,tutti i premi di questo Festival di Venezia 2020. Ad aprire la cerimonia il contributo artistico della poetessa e drammaturga Mariangela Gualtieri con un frammento di “Nove Marzo 2020” e quello di Diodato, che ha cantato una versione rivista di “Adesso”.

É “Nomadland” diretto da Chloé Zhao il film meritatamente premiato con il Leone d’Oro al Festival di Venezia 2020. Interpretata da una sempre intensa Frances McDormand, la pellicola segue l’elaborazione del lutto da parte di una donna che, dopo la morte del marito, si mette in viaggio per un anno, allo scopo di fare pace con i suoi fantasmi.

Il Leone d’Argento per la Miglior Regia è andato a Kiyoshi Kurosawa, presente in Laguna con il giapponese “Spy No Tsuma”, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, mentre Michel Franco è stato insignito del Gran Premio della Giuria per “Nuevo Order”, dramma distopico intenso e carico di suspense.

Miglior interprete maschile è Pier Francesco Favino protagonista di “Padrenostro” di Claudio Noce, mentre la miglior interprete femminile è Vanessa Kirby, in coppia con Shia Labeouf per “Pieces of a Woman” di Kornél Mundruczó.

Andrey Konchalovskiy, regista di “Cari compagni!“, ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria.

Chaitanya Tamhane, regista e sceneggiatore di “The Disciple” è stato insignito del premio per la Miglior Sceneggiatura. Infine il premio Marcello Mastroianni è andato a Rouhollah Zamani, interprete di “Khorshid” di Majid Majidi.

I premiati della sezione Orizzonti

La sezione Orizzonti ha riconosciuto come Miglior Film “The Wasteland” di Ahmad Bahrami, un lavoro che il regista ha voluto dedicare al padre e a tutti coloro che lavorano duramente, Lav Diaz “Lahi Hayop” è stato considerato invece Miglior Regista.

Il premio per la Miglior Interpretazione Maschile è andato a Yahya Mahayni, protagonista di “The Man Who Sold His Skin“, storia di un giovane siriano che diviene un’opera d’arte vivente, Mentre come miglior attrice è stata riconosciuta Khansa Batma di “Zanka Contact“.

Qui di seguito tutti i vincitori dei premi di questa 77. Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia:

Venezia 77

Leone d’oro al miglior film: Nomadland (Chloé Zhao)
Leone d’argento per la miglior regia: Kiyoshi Kurosawa (Spy No Tsuma)
Leone d’argento – Gran premio della giuria: Michel Franco (Nuevo Order)
Premio speciale della giuria: Andrey Konchalovskiy (Cari compagni)
Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile: Pier Francesco Favino (Non odiare)
Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: Vanessa Kirby (Pieces of Woman)
Premio per la migliore sceneggiatura: Chaitanya Tamhane (The Disciple)
Premio Marcello Mastroianni ad un attore o attrice emergente: Rouhollah Zamani (Khorshid)

Sezione Orizzonti

Premio Orizzonti per il miglior film: The Wasteland (Ahmad Bahrami)
Premio Orizzonti per la miglior regia: Lav Diaz (Lahi Hayop)
Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura: Pietro Castellitto (I predatori)
Premio speciale della giuria di Orizzonti: Ana Rocha de Sousa (Listen)
Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio: Entre Tù y Milagros (Mariana Saffon)
Premio Orizzonti per la miglior interpretazione maschile:
Yahya Mahayni 
(The Man Who Sold His Skin)
Premio Orizzonti per la miglior interpretazione femminile: Khansa Batma (Zanka Contact)

Gran Premio della Giuria per la Migliore Opera Immersiva: The Hangman at Home (Michelle e Uri Kranot)
Miglior Storia VR Immersiva: Sha Si Da Ming Xing (Fan Fan)
Miglior Esperienza VR Immersiva: Finding Pandora X (Kiira Benzing)

Lorenzo Buellis

12/09/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *