Croce e delizia (2019)

  • Regia: Simone Godano
  • Cast: Alessandro Gassmann, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio, Filippo Scicchitano, Lunetta Savino, Anna Galiena, Rosa Diletta Rossi, Clara Ponsot
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: n/d
  • Produzione: Italia, 2019
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 28 febbraio 2019

Croce e delizia locandina“Croce e delizia” segue le vicende di due famiglie: i Petagna molto affiatati, umili e con dei valori tradizionali, e i Castelvecchio,  eccentrici, con una mentalità aperta, ma narcisisti e disuniti. I due nuclei si ritroveranno improvvisamente a passare una vacanza insieme in una villa sul mare, per un valido motivo: i capifamiglia Tony e Carlo annunceranno ai propri figli la loro intenzione di sposarsi. Questi però non la prenderanno molto bene e finiranno, nonostante tutte le loro differenze, per allearsi nel tentativo di sabotare il matrimonio dei rispettivi genitori.

 

Croce e delizia: un matrimonio improvviso

“Croce e delizia” è una commedia italiana diretta da Simone Godano che torna dietro la macchina da presa dopo l’esordio con il film “Moglie e Marito” del 2017, utilizzando sempre la stessa sceneggiatrice ovvero, Giulia Steigerwalt.

I protagonisti di questa commedia sono Alessandro Gassmann (“Non ci resta che il crimine” di Massimiliano Bruno, “Non c'è più religione” di Luca Miniero) e Fabrizio Bentivoglio (“Il capitale umano” di Paolo Virzì, “Il testimone invisibile” di Stefano Mordini). Insieme a loro nel ruolo dei rispettivi figli sono presenti Jasmine Trinca (“Fortunata” di Sergio Castellitto) e Filippo Scicchitano (“Non è un paese per giovani” di Giovanni Veronesi).

Come ha spiegato lo stesso Alessandro Gassmann questo film tratta il tema della diversità in modo divertente, senza moralismi di qualunque genere.

Prodotto da Matteo Rovere e Roberto Sessa "Croce e Delizia" vede la partecipazione delle case di produzione Groenlandia, Picomedia e Warner Bros Italia con il contributo del MiBAC. Le riprese si sono svolte tra Roma e Gaeta.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *