Box Office USA: “Freaky” rimane sul podio

Box Office USA: “Freaky” rimane sul podio

(Box Office USA: incassi 20 – 22 Novembre 2020) Sul podio del Box Office USA continua ad esserci “Freaky” seguito da  “Nonno questa volta è guerra” e “Let Him Go”.

“Freaky” ancora al primo posto

"Freaky" rimane al primo posto del Box Office USA

Freaky“, film del 2020 scritto e diretto da Christopher Landon in collaborazione con Michael Kennedy, rimane stabile al primo posto per la seconda settimana consecutiva.

Il film distribuito da Universal in 2.057 sale ha incassato 1.220.000 dollari per un bottino totale di 5.600.000 dollari.

Dopo tre settimane, è ancora stabile al secondo posto  con 733.000 dollari “Nonno questa volta è guerra“.

Il film con Robert De Niro, ispirato all’omonimo romanzo scritto da Robert Kimmel Smith, distribuito da 101 Studios in 1.688 sale, ha avuto un calo del 44% con un guadagno totale di 16.183.000 dollari.

Scende al terzo postoLet Him Go“, film di Thomas Bezucha con protagonisti Diane Lane e Kevin Costner.

Nella terza settimana di programmazione, il film ha registrato un guadagno parziale di 710.000 dollari per un totale di 8.000.000 dollari.

Vecchie e nuove uscite nella top-ten del Box Office USA

"Vanguard" si classifica nel Box Office USA

Gioca con me“, film horror di Jacob Chase, si aggiudica per la seconda settimana di fila il quarto posto.

Il film distribuito da Focus 1.907 sale ha avuto un calo del 49% registrando  un guadagno di 550.000 dollari per una somma totale di 8.000.000 dollari.

La new entry “The Santa Clause” film del 1994 diretto da John Pasquin, tornata sul grande schermo, si è classificata al quinto posto.

“The Santa Clause”, film distribuito dalla Disney in 1.581 sale, ha incassato  461.000 dollari.

Scende al sesto posto “Honest Thief”  di Mark Williams con protagonista Liam Neeson. “Honest Thief” ha guadagnato 452.000 dollari per un bottino totale di 13.011.000  dollari.

Settimo posto per la seconda new entry del week-end, “Vanguard“, che ha debuttato in 1.375 sale, riuscendo ad incassare 400.000 dollari.

“Vanguard” è un film d’azione e avventura cinese del 2020 scritto e diretto da Stanley Tong, con Jackie Chan, Yang Yang e Miya Muqi.

Tenet“, scende dal sesto all’ ottavo posto del Box Office USA.

Nel suo dodicesimo weekend in sala, il film di Christopher Nolan ha guadagnato 360.000 dollari con un calo del 51%, raggiungendo così 56.900.000 dollari.

Nono posto per la terza new entry del fine settimana, “The Last Vermeer“, film drammatico americano del 2019 diretto da Dan Friedkin da una sceneggiatura di John Orloff, Mark Fergus e Hawk Ostby.

Nel suo primo week-end di debutto, il film ha incassato 225.000 dollari.

Passa dall’ottavo al decimo posto, “True to the Game 2” di Jamal Hill che ha avuto un incasso parziale di 161.000 dollari per un bottino totale di 850.000 dollari.

Erika Zagari

23/11/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *