Jeremy Irons

Jeremy Irons è un attore britannico, vincitore del premio Oscar per il film "Il mistero Von Bulow". Secondo la critica mondiale, ha interpretato alcuni dei ruoli più belli del cinema anni novanta, consacrandosi così come uno degli attori più stimati e apprezzati di Hollywood.

Jeremy Irons: attore 'duro a morire'

(Cowes, 19 settembre 1948)

Jeremy Irons giovaniEleganza e fascino britannico sono sinonimi di Jeremy Irons, un attore che non ha mai fatto troppo parlare di sé per la sua defilata riservatezza e che riscopriamo volentieri in ogni sua interpretazione.

Nato a Cowes, nell'Isola di Wight, il 19 settembre 1948, in una famiglia della piccola borghesia con origini irlandesi, completa gli studi nel Dorset, alla Sherborne School, dove si hanno le prime testimonianze della sua passione per la recitazione in piccoli cabaret e per aver suonato la batteria e l’armonica in gruppi locali.

Impara il mestiere di attore alla Scuola dell’Old Vic Theatre di Bristol e sul palco di questo teatro si esibisce tante volte. Negli anni ’70 prende parte a numerosi programmi e sceneggiati per la TV inglese, fino a quando all'inizio del decennio successivo non debutta sul grande schermo con uno straordinario successo.

Jeremy Irons: il debutto sul grande schermo è un successo

Jeremy Irons filmL’occasione è “La donna del Tenente Francese” (1981) al fianco di Meryl Streep, con cui vince un premio BAFTA come Miglior Attore. Poi Jeremy sceglie ruoli coerenti con la sua fisicità asciutta, nodosa, sensuale, ne sono una prova alcuni film importanti: “Mission” (1986) di Roland Joffé in cui è Padre Gabriel; “Inseparabili” (1988) di David Cronenberg, in cui interpreta due gemelli ginecologi gelidi e autodistruttivi; “Il mistero Von Bulow” (1990), una vicenda tratta da una drammatica storia reale che lo porta a vincere un meritato Oscar; “Delitti e segreti” (1991) di Steven Soderbergh in cui si cala nei panni di Frank Kafka; “Il danno” (1992) di Louis Malle, che ci regala la sua versione più ambigua nella storia tratta dal romanzo di Josephine Hart.

Jeremy Irons: un concentrato di charme

Jeremy Irons intervistaChi ha a possibilità di ascoltare le sue interpretazioni in lingua originale sentirà l’inconfondibile tono ricco e profondo, che una ricerca scientifica ha addirittura identificato come la voce perfetta. È possibile ascoltarlo in numerosi audio libri, in una rivisitazione di canzoni del compositore Noel Coward oltre che nel ruolo di Scar nel disneyano “Il Re Leone”.

La sua armonia estetica è mascolina, moderna, incorniciata da rughe di espressione che ne sottolineano lo charme ed è stata più volte oggetto di servizi di moda e di campagne pubblicitarie importanti, come quella per il profumo di Giorgio Armani e quella dell’auto Fiat Croma.

Queste scelte e qualche vezzo particolare, come l’anello che indossa sempre con le sue iniziali incise, sottolineano un carattere con una vanità decisa ma discreta. Ha sempre sostenuto molte attività a favore del prossimo, sia attraverso fondi per l’aiuto dei meno abbienti che con propagande socialmente utili.

Jeremy Irons: discreto e sempre elegante

Jeremy Irons golden globeNella vita privata, vissuta nell’Oxfordshire lontano dai riflettori, vanta un solido matrimonio con l’attrice irlandese Sinead Cusack, che ricordiamo al suo fianco nel film di Bernardo Bertolucci “Io ballo da sola” (1996). La coppia ha due figli maschi, Samuel, che oggi ha 31 anni e fa il fotografo e Maximilian di 23, che è apparso in alcune pellicole vicino al papà.

Nel 2008 Jeremy Irons ha preso parte alla mini serie per la televisione “The Colour of Magic” e ad "Appaloosa" di e con Ed Harris e con Viggo Mortensen e Renée Zellweger. Nel 2009 ha invece preso parte a "La Pantera Rosa 2" con Steve Martin e Jean Reno e nel 2011 indossa la tunica papale per impersonare Papa Alessandro VI nella serie televisiva canadese "I Borgia", in cui lo troviamo ancora nel 2013, anno di "Treno di notte per Lisbona".

Il 31 gennaio 2014 viene annunciato che interpreterà Alfred Pennyworth, maggiordomo di Bruce Wayne/Batman, in "Batman v Superman: Dawn of Justice", sequel del film "L'uomo d'acciaio" di Zack Snyder.

Paola Mattu Furci

Jeremy Irons Filmografia – Cinema

Jeremy Irons scena dal film

  • Nijinsky, regia di Herbert Ross (1980)
  • La donna del tenente francese, regia di Karel Reisz (1981)
  • Moonlighting, regia di Jerzy Skolimowski (1982)
  • Spaceship Earth, regia di Ray Bradbury (Cortometraggio) (Voce) (1982)
  • Tradimenti, regia di David Hugh Jones (1983)
  • Un amore di Swann, regia di Volker Schlöndorff (1984)
  • L’anitra selvatica, regia di Henri Safran (1983)
  • Mission, regia di Roland Joffé (1986)
  • Inseparabili, regia di David Cronenberg (1988)
  • L’opera del seduttore, regia di Michael Winner (1988)
  • Australia, regia di Jean-Jacques Andrien (1988)
  • Il mistero Von Bulow, regia di Barbet Schroeder (1990)
  • Zebrácká opera, regia di Menahem Golan e Jirí Menzel (1991)
  • Delitti e segreti, regia di Steven Soderbergh (1991)
  • From Time to Time, regia di Jeff Blyth (Cortometraggio) (1992)
  • Waterland – Memorie d’amore, regia di Stephen Gyllenhaal (1992)
  • Il danno, regia di Louis Malle (1992)
  • M. Butterfly, regia di David Cronenberg (1993)
  • La casa degli spiriti, regia di Bille August (1993)
  • Die Hard – Duri a morire, regia di John McTiernan (1995)
  • Io ballo da sola, regia di Bernardo Bertolucci (1996)
  • Chinese Box, regia di Wayne Wang (1997)
  • Lolita, regia di Adrian Lyne (1997)
  • La maschera di ferro, regia di Randall Wallace (1998)
  • Dungeons & Dragons – Che il gioco abbia inizio, regia di Courtney Solomon (2000)
  • Il quarto angelo, regia di John Irvin (2001)
  • The Time Machine, regia di Simon Wells (2002)
  • And Now… Ladies & Gentlemen, regia di Claude Lelouch (2002)
  • Callas Forever, regia di Franco Zeffirelli (2002)
  • Mathilde, regia di Nina Mimica (2004)
  • La diva Julia – Being Julia, regia di István Szabó (2004)
  • Il mercante di Venezia, regia di Michael Radford (2005)
  • Le crociate – Kingdom of Heaven, regia di Ridley Scott (2005)
  • Casanova, regia di Lasse Hallström (2006)
  • Inland Empire – L’impero della mente, regia di David Lynch (2006)
  • Eragon, regia di Stefen Fangmeier (2006)
  • Appaloosa, regia di Ed Harris (2008)
  • La Pantera Rosa 2, regia di Harald Zwart (2009)
  • The Chronoscope, regia di Andrew Legge (Cortometraggio) (Voce) (2009)
  • The Majestic Plastic Bag, regia di Jeremy Konner (Cortometraggio) (Voce) (2010)
  • Margin Call, regia di J. C. Chandor (2011)
  • The Words, regia di Brian Klugman e Lee Sternthal (2012)
  • Trashed, regia di Candida Brady (2012)
  • Beautiful Creatures – La sedicesima luna, regia di Richard LaGravenese (2013)
  • Treno di notte per Lisbona, regia di Bille August (2013)
  • High-Rise, regia di Ben Wheatley (2015)
  • Race – Il colore della vittoria, regia di Stephen Hopkins (2016)
  • La corrispondenza, regia di Giuseppe Tornatore (2016)
  • Batman V Superman: Dawn of Justice, regia di Zack Snyder (2016)
  • Assassin's Creed, regia di Justin Kurzel (2016)

Jeremy Irons Filmografia – Televisione

  • Poliziotti in cilindro: i rivali di Sherlock Holmes (Serie TV, episodio 1×06) (1971)
  • The Pallisers (Serie TV, 6 episodi) (1974)
  • Notorious Woman, regia di Waris Hussein (Miniserie TV) (1974)
  • The Liberty Tree (Musical TV) (1975)
  • Churchill’s People (Serie TV, episodio 1×22) (1975)
  • Love for Lydia (Serie TV, 6 episodi) (1977)
  • Ritorno a Brideshead, regia di Charles Sturridge e Michael Lindsay-Hogg (Miniserie TV) (1981)
  • The Captain’s Doll, regia di Claude Whatham (Film TV) (1983)
  • The Dream, regia di Norman Stone (Film TV) (1989)
  • Roald Dahl’s Danny the Champion of the World, regia di Gavin Millar (Film TV) (1989)
  • Mirad, regia di Jeremy Irons (Film TV) (1997)
  • Longitude, regia di Charles Sturridge (Film TV) (2000)
  • Last Call, regia di Henry Bromell (Film TV) (2002)
  • Elizabeth I, regia di Tom Hooper (Miniserie TV) (2005)
  • The Colour of Magic, regia di Vadim Jean (Film TV) (2008)
  • The Magic 7, regia di Vadim Jean (Film TV) (Voce) (2009)
  • Georgia O’Keeffe, regia di Bob Balaban (Film TV) (2009)
  • Law & Order – Unità vittime speciali (Serie TV, episodi 12×13-12×20) (2011)
  • Eco-Hollywood, regia di Brent Roske (Film TV) (2011)
  • The Hollow Crown (Miniserie TV) (2012)
  • I Borgia (Serie TV, 29 episodi) (2011-2013)

Jeremy Irons Filmografia – Regista

  • Mirad (Film TV) (1997)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *