Susanna Nicchiarelli

Susanna Nicchiarelli è una regista, attrice e sceneggiatrice, che ha esordito con "Cosmonauta", insignito alla 66ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica del premio Controcampo italiano.

Susanna Nicchiarelli: una giovane regista capace di raccontare l'animo femminile

(Roma, 6 maggio 1975)

Susanna Nicchiarelli bio

Susanna Nicchiarelli nasce a Roma il 6 maggio del 1975. Studia filosofia alla Sapienza di Roma e in seguito alla normale di Pisa, infine, frequenta il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Diventa collaboratrice di Nanni Moretti, per cui gira il documentario "I diari della Sacher" nel 2001. Con lui collabora anche in un documentario del backstage de "Il caimano" nel 2006.

Dopo anni di gavetta dirige il suo primo lungometraggio “Cosmonauta”, presentato a Venezia nel 2009. Si tratta di un racconto di crescita su un’adolescente ribelle appassionata dello spazio.

Lo stesso anno porta lo stesso tema nel film d’animazione “Sputnik 5”, su un gruppo di uomini mandati nello spazio.

Nel suo secondo film del 2014 “La scoperta dell’alba” dirige se stessa e Margherita Buy in una storia intimistica di due sorelle che hanno perso il padre negli anni di piombo. In una casa al mare piena di ricordi, la giovane Susanna ritrova il suo passato tra luci e ombre. Lo stesso anno, la regista racconta l’Italia del referendum sul divorzio in “Per tutta la vita”, focalizzandosi sulle donne per cui questa legge è stata uno strumento di libertà.

Nico, 1988: un nuovo riconoscimento a Venezia

La regista romana torna a Venezia nel 2017 ancora una volta con una storia di donne. Christa Päffgen, in arte Nico è stata Musa di Warhol, e la sua voce ha segnato la giovinezza di tutti noi. In “Nico, 1988”, premiato come Miglior Film nella sezione Orizzonti, la cantante oramai anziana si mette a nudo e si racconta senza filtri. La interpreta con grande intensità Tryne Dyrholm, nel suo lato più intimo di donna che non è stata capace di crescere un figlio che ritrova da adulto.

La Nicchiarelli fa il suo esordio in televisione nel 2020 nella serie Netflix “Luna Nera”  in tandem con Cristina Comencini e Paola Randi. La serie, ambientata nel XVII secolo, segue le vicende di Ade, una levatrice adolescente che scopre di appartenere a una famiglia di streghe, mentre il padre del ragazzo che ama le dà la caccia, proprio perchè è convinto che lei e sua nonna pratichino la stregoneria. Sempre nel 2020 Susanna Nicchiarelli è nuovamente al Festival di Venezia in Concorso con "Miss Marx", tragica storia di Eleanor Marx, figlia del padre del Comunismo, impegnata politicamente, colta e brillante, ma morta suicida a soli 43 anni per amore di Edward Avelling, uomo sposato con cui avrà per tutta la vita una travagliata relazione.

Andrea Racca

Susanna Nicchiarelli - Filmografia

Susanna Nicchiarelli Film

Miss Marx

Regista

  • L'artista - cortometraggio (2000)
  • I diari della Sacher - Segmento: Ca cri do bo - documentario (2001)
  • Che vergogna! - cortometraggio (2001)
  • Il terzo occhio - documentario (2003)
  • Giovanna Z., una storia d'amore - cortometraggio (2005)
  • Uomini e zanzare - mediometraggio] (2005)
  • Sputnik 5 - cortometraggio (2009)
  • Cosmonauta (2009)
  • La scoperta dell'alba (2013)
  • Nico, 1988 (2017)
  • Miss Marx (2020)

Sceneggiatrice

  • L'artista - cortometraggio (2000)
  • Che vergogna! - cortometraggio (2001)
  • Giovanna Z., una storia d'amore - cortometraggio (2005)
  • Uomini e zanzare - mediometraggio [2] (2005)
  • Cosmonauta (2009)
  • La scoperta dell'alba (2013)
  • Nico, 1988 (2017)
  • Miss Marx (2020)

Attrice

  • L'artista - cortometraggio (2000)
  • Giovanna Z., una storia d'amore - cortometraggio (2005)
  • Uomini e zanzare - mediometraggio [2] (2005)
  • Cosmonauta (2009)
  • La scoperta dell'alba (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *