Le regine del crimine (2019)
  • Titolo originale: The Kitchen
  • Regia: Andrea Berloff
  • Cast: Tiffany Haddish, Elisabeth Moss, Melissa McCarthy, Domhnall Gleeson, Margo Martindale, Bill Camp, Brian d'Arcy James, Wayne Duvall, Common, James Badge Dale, Jeremy Bobb, E.J. Bonilla, Brandon Uranowitz, Tina Benko, Doris McCarthy, Joseph Russo, Gabriel Rush, Elli, Pamela Dunlap, Maren Heary, John Cashin, James Ciccone, Abigail Friend, Steve Garfanti
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 102 minuti
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 26 settembre 2019

Le regine del crimine locandinaLa premiata sceneggiatrice Andrea Berloff debutta alla regia con un mobster al femminile, guidato da un incredibile Melissa McCarthy che, aiutata da Elisabeth Moss e l’esordiente Tiffany Haddish, è pronta a conquistare la grande mela.

Le regine del crimine: la firma rosa della mafia

È il 1978 Kathy, Ruby e Claire sono tre casalinghe del quartiere di Hell’s Kitchen, New York, cresciute con la convinzione che la loro unica ragione di vita sia fare bambini e far trovare un pasto caldo al proprio marito al rientro dal lavoro. Quando i rispettivi coniugi vengono però arrestati dall'F.B.I. a causa della loro appartenenza alla mafia irlandese, le tre donne sono coinvolte in una dura crisi. La “famiglia” sembra aver voltato loro le spalle e nessuno sembra disposto ad offrirgli un lavoro onesto. Ritrovandosi perciò senza nessun’altra alternativa, decidono di prendere in mano le redini degli affari coniugali e, con stupore di tutti, le casalinghe sembrano adempiere alle loro mansioni meglio dei propri mariti. In poco tempo infatti Kathy, Ruby e Claire, a discapito dello scetticismo e delle discriminazioni di genere di cui saranno un pesante bersaglio, spazzano via la concorrenza, e tra sangue e intrighi pericolosi danno inizio alla loro scalata al potere, che porterà con sé non pochi problemi.

Le regine del crimine: un gangster movie a fumetti

Distribuito dalla Warner Bros, “Le regine del crimine” prende origine dalla serie DC Comics/Vertigo di Ollie Masters e Ming Doyle intitolata “The Kitchen”, pubblicata negli anni ’90. Oltre ad un cast interamente al femminile, anche la poltrona dietro la cinepresa è occupata da una donna: la talentuosa Andrea Berloff, nominata all’Oscar nel 2015 per la Migliore Sceneggiatura Originale grazie al film “Straight Outta Compton”, che con questo progetto segna il suo esordio alla regia.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *