Tutti i ricordi di Claire (2019)
  • Titolo originale: Le dernier vide-grenier de Claire Darling
  • Regia: Julie Bertuccelli
  • Cast: Chiara MastroianniCatherine Deneuve, Alice Taglioni, Laure Calamy, Olivier Rabourdin, Samir Guesmi, Johan Leysen
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 94 minuti
  • Produzione: Francia, 2018
  • Distribuzione: Movies Inspired
  • Data di uscita: 21 novembre 2019

Tutti i ricordi di Claire poster"Tutti i ricordi di Claire" è una pellicola scritta e diretta da Julie Bertuccelli ("Squola di Babele", 2014; "Ultime notizie dal cosmo", 2016) e segue la storia di una donna che, convinta che la sua fine è ormai arrivata, decide di prendere una decisione drastica.

Tutti i ricordi di Claire: tra disperazione e ricordi

Claire Darling non è una persona stabile di mente: sente delle voci nella sua testa e quest'ultime convincono la donna che il suo ultimo giorno sulla Terra è giunto. Disperata per la situazione, fa una scelta irrevocabile, ovvero vendere tutti gli oggetti collezionati durante la sua vita. Ma ognuno di questi elementi rimanderanno Claire a pensare agli eventi del passato. Dalle lampade di Tiffany agli orologi da collezione, dai quadri di grande bellezza ai mobili di vario genere: gli oggetti vanno via dalla sua vita lasciando il suo pensiero ai ricordi vissuti anni fa. La convinzione di Claire, tuttavia, non porta solo tragiche conseguenze, perché la figlia che non vede da vent'anni, Maria, torna finalmente dalla madre.

Tutti i ricordi di Claire: il cast

Catherine Deneuve ("Piccole crepe, grossi guai", 2014; "Dio esiste e vive a Bruxelles", 2015) interpreta la protagonista di "Tutti i ricordi di Claire", donna affetta da disturbi mentali e decisa a rinunciare a tutti gli oggetti che hanno caratterizzato la sua vita. Tra gli altri membri del cast troviamo Chiara Mastroianni ("E' più facile per un cammello...", 2003; "Il prezzo della gloria", 2014), Alice Taglioni ("11 donne  a Parigi", 2014; "Riparare i viventi", 2016), Samir Guesmi ("The Transporter Legacy", 2015; "L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista", 2016) e Johan Leysen ("The Brand New Testament", 2015; "Despite the Night", 2015).

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *