Le Ragazze di Wall Street – Business I$ Business (2019)

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business - Recensione: la wall-street della truffa

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business review

Il terzo lungometraggio di Lorene Scafaria porta in scena la storia vera raccontata in un articolo di Jessica Pressler per il New York Magazine nel 2015, in merito a un giro di soldi che ruota attorno al famoso locale newyorkese di spogliarelliste The Hustlers, dove la new entry Destiny, interpretata da Constance Wu, riesce a dare una svolta alla sua vita grazie all'incontro con Ramona, a cui dà il volto la evergreen Jennyfer Lopez, la vera star del locale che la introduce in un giro di clienti importanti.

Il business cresce ed emerge la necessità di allargare il giro e coninvolgere altre ballerine. A quel punto qualcosa andrà storto e il film parte proprio da questo, dalle ragioni che hanno fatto fallire l'ardita truffa, separando il nucleo centrale, forte di un'amiciza che sembrava invece destinata a non spegnersi mai.

Destiny diventa la voice over di questo racconto e parallelamente lo rappresenta, in un continuo legame tra personaggi e denaro, in un mondo dove "la maternità è una malattia mentale" e che sembra seguire la regola di ferire chi in passato ha ferito gli altri, in modo da crearsi una giustificazione personale per qualsiasi tipo di azione spregevole. Tra lampade al sodio, illuminazione soffusa tipica degli strip club, brillantini, champagne, dollari al vento lanciati in aria durante esizibizioni fortemente accattivanti, la regista costruisce un ritmo martellante aiutata dalla musica rap, simbolo di quel preciso periodo storico, a cavallo della crisi economica del 2008.

Eleganza e corruzione, debiti e truffa, un binomio costante scandito di continuo a voler fornire una motivazione per tutto quello che viene proiettato sullo schermo.

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business: le luci calde di una vita in copertina

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business scena

Quello interpretato da Jennifer Lopet è un ruolo che le calza a pennello, vista come l'altra faccia di "The Wolf of Wall Street" in un team completamente al femminile. Una struttura che ricorda quelle di Scorsese sovvertendo completamente i giochi di potere, mostrando donne che liberano dai debiti le proprie nonne o che mantengono da sole le proprie figlie, offrendogli lusso e libertà, senza nessuna sottomissione al genere maschile, anzi facendone un uso attentamente selezionato per i propri scopi e per la propria realizzazione personale; nella società "Non devi far altro che capire con chi hai a che fare e manipolarli come faccio io" recita una battuta del film.

La musica classica sottolinea i momenti di vita quotidiana e familiare, fuori dalle luci artificiali e dalle esibizioni di lap dance, a differenza dal rap che stringe l'occhio ai movimenti sensuali e alle atmosfere cupe dei festini visti come operazioni di pesca grossa.

"Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business" ha una scrittura equilibrata e semplice, una regia limpida e attenta, non è certamente un'opera incisiva, ma una commedia piacevole, con i personaggi ben caratterizzati, ma senza scendere nella ferocia di un'epoca, dove un gruppo di ballerine senza alcuno status sociale riescono a manipolare l'altra faccia del potere, mandando in tilt l'intero sistema, con la piena autocoscienza di una nazione, come recita la battuta finale "sono tutti truffatori, questo paese è tutto uno strip club".

Chiaretta Migliani Cavina

  • Titolo originale: Hustlers
  • Regia: Lorene Scafaria
  • Cast: Jennifer Lopez, Costance Wu, Julia Stiles, Lili Reinhart, Cardi B, Keke Palmer, Madeline Brewer, Lizzo, Trace Lysette, Mercedes Ruehl, Vanessa Aspillaga, Kristina Asriyan, Tia Barr, Tommy Bayiokos
  • Genere: Drammatico, commedia, colore
  • Durata: 107 minuti
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: Lucky Red
  • Data di uscita: 7 novembre 2019

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business posterLorene Scafaria, già regista di "Seeking a Friend for the End of the World" (2012) e "The Meddler" (2015), torna in auge con un ambizioso film drammatico-commedia in cui sono presenti numerose star della musica come ad esempio Jennifer Lopez.

Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business: la trama

La storia di "Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business" è basata su un articolo del New York magazine del 2015, dal titolo "The Hustlers at Scores" scritto da Jessica Pressler. In un locale di spogliarelliste, quattro di loro si accordano per mettere insieme una banda in grado di estorcere soldi ai clienti più facoltosi. Tra di loro spicca Dorothy, detta "Destiny", donna costretta a questo lavoro e ai raggiri dei suoi clienti per il mantenimento della sua famiglia e Ramona Vega, capo della banda di spogliarelliste e mentore di Dorothy. Le altre due sono Mercedes e Annabelle.

Cast tra attrici e cantanti

Regia e sceneggiatura del film sono curate da Lorene Stefaria, mentre nel cast figurano Costance Wu ("Sound of My Voice", 2011; "Crazy & Rich", 2018) nel ruolo di Dorothy, la spogliarellista novellina appena entrata in questo triste mondo, e Jennifer Lopez ("Il ragazzo della porta accanto", 2015; "Ricomincio da me", 2018), attrice, cantante, ballerina e produttrice discografica, nei panni di Ramona Vega, il capo delle quattro rapinatrici. Keke Palmer ("Joyful Noise - Armonie del cuore", 2012; "Animal - Il segreto della foresta", 2014) interpreta Mercedes. Lili Reinhart ("Not Waving But Drowning", 2012; "Gibsonburg", 2013) è invece Annabelle.

Tra le altre star presenti meritano menzione le celebri rapper statunitensi Cardi B e Lizzo.

"Le Ragazze di Wall Street - Business I$ Business" è distribuito nelle sale italiane da Lucky Red.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *