Dio salvi la Regina (2020)

  • Regia: Andrés Arce Maldonado
  • Cast: Sibilla Barbieri, Igor Mattei, Mariano Rigillo, Babak Karimi, Vittorio Allegra, Ella Gorini, Maria Irma Reyas, Francesca Palmas, Silvia Mazzotta, Marta Jacopini, Paola Migneco, Elena Baroglio, Ana Brigitte Fernandez, Francesco Falabella, Alberto Caneva, Raffaella D’Avella, Filippo Gili, Vittorio Ciardo, Elio Crifò, Anna Teresa Eugeni, Jessica Cortini, Graziano Graziani, Jun Ichikawa
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: 95 minuti
  • Produzione: Italia, 2020
  • Distribuzione: Distribuzione Indipendente
  • Data di uscita: 29 aprile 2020

Dio salvi la Regina poster“Dio salvi la Regina” è una commedia dalla premessa irriverente diretta da Andrés Arce Maldonado e scritta da Sibilla Barbieri.

Dio salvi la Regina: la leggerezza per parlare di tematiche importanti

La protagonista della vicenda è Diana, un medico della mutua che a prima vista sembra avere una normale vita di madre indaffarata e lavoratrice. Un giorno però tutto questo cambia, quando Diana decide di sconvolgere lo status quo e ribellarsi, dichiarando l’indipendenza di casa sua dallo Stato italiano.

Questo atto improbabile e divertente non ha ripercussioni solo su di lei e sulla sua famiglia più stretta, ma anche sul nutrito gruppo di amici che visita abitualmente la sua abitazione. Tutti loro vengono infatti dichiarati parte del “popolo” di questo nuovo stato e tutti insieme devono pensare a prendere decisioni importanti.

Tra queste decisioni ci sono la scelta di una lingua comune, norme sociali, eventuali leggi e chi più ne ha più ne metta. Il popolo-famiglia di casa di Diana dovrà misurarsi con temi ben più grandi di quanto potessero immaginare, arrivando a riflettere sul significato del potere stesso.

Cast e produzione

Andrés Arce Maldonado è un artista poliedrico che può vantare un background di musicista e di cineasta apprezzato. Tra le sue pellicola figurano “Carta bianca” (2013), una drammatica storia che ruota attorno a tre filoni narrativi diversi, e “Falene” (2011), una produzione dalle tinte a metà tra il noir e l’onirico.

Sibilla Barbieri è una sceneggiatrice e attrice che in “Dio salvi la Regina” interpreta la parte della protagonista, la dissacrante Diana. Questo film rappresenta il suo esordio nel campo dei lungometraggi, mentre per quel che riguarda la televisione ha recitato nella serie cult “Don Matteo”.

Il film è prodotto da La Siliàn e distribuito sul territorio italiano da Distribuzione Indipendente.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *