David Leitch

Attore, stuntman, regista e produttore cinematografico, David Leitch ha saputo trasformare la sua grande passione per le arti marziali in una professione, quella di stuntman, che gli ha permesso di prendere parte a numerose produzioni cinematografiche, per poi iniziare anche il lavoro di regista.

David Leitch: il regista stuntman

(Stratford, 16 novembre 1975)

David Leitch director

David Leitch nasce a Stratford, in Texas, il 16 novembre del 1975 e cresce a Kohler, in Winsconsin. Fin da piccolo si sviluppa in lui una forte passione per le arti marziali, ma data l’assenza di una scuola dedicata a queste discipline nella piccola cittadina in cui vive, inizia ad esaminare libri e riviste, allenandosi come autodidatta nel suo garage.

Si iscrive all’Università del Minnesota per studiare relazioni internazionali e durante questo periodo riesce ad entrare alla Inosanto Acadamy of Martial Arts, fondata dall’artista marziale statunitense di origine filippina, Dan Inosanto. Dopo aver conseguito la laurea apre una scuola di arti marziali e inizia a lavorare come insegnante.

Nel 1995 inizia a lavorare come stuntman per alcune produzioni televisive e nel 1997 fonda insieme all’amico e collega Chad Stahelski la 87eleven, una società per la formazione di stuntman.

Numerosi i film in cui lavora come controfigura di Brad Pitt in “The Mexican” (2001), “Spy Game” (2001), “Ocean’s eleven” (2001), di Jean-Claude Van Damme in “The Replicant” (2001) e “The Order” (2001), e di Matt Damon in“The Bourne Ultimatum” (2007) .

É coordinatore di controfigure per film come “TRON: Legacy” (2010), “The Wolverine” (2013), “Jurassic World” (2015) e “Teenage Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows” (2016).

Ottiene anche piccole parti come attore in film, come “V per Vendetta” (2005) e “The Bourne Legacy” (2012), e in serie televisive, tra le altre, “Walker Texas Ranger” e “Streghe”.

La carriera come regista

Il debutto alla regia di David Leitch risale al 2014 quando dirige insieme a Chad Stahelski il film “John Wick” con protagonista Keanu Reeves. Il suo secondo film come regista, “Atomica bionda”, esce al cinema nel 2017, nel cast Charlize Theron e James McAvoy.

Nel 2018 viene accolto positivamente dalla critica il suo terzo lavoro dietro la macchina da presa; si tratta di “Deadpool 2” (seguito del film “Deadpool” del 2016 diretto da Tim Miller) basato sull’omonimo fumetto della Marvel, creato da Fabian Nicieza e Rob Liefeld, che racconta le vicende del supereroe-antieroe il cui vero nome è Wade Winston Wilson, interpretato da Ryan Reynolds.

Sempre nello stesso anno viene proposta a David Leitch la regia dello spin-off “Fast & Furious – Hobbs & Shaw”, uscito al cinema nel 2019, con protagonisti Dwayne Johnson e Jason Statham, che racconta le vicende avvenute due anni dopo “Fast & Furious 8” (2017).

Chiara Canova

David Leitch - Filmografia

David Leitch
Sul set di "Deadpool 2"

Regista

  • John Wick (2014) - non accreditato
  • Atomica bionda (2017)
  • Deadpool 2 (2018)
  • Fast & Furious - Hobbs & Shaw (2019)

Attore

  • Più forte ragazzi- serie TV, 4 episodi (1998)
  • Yup Yup Man, regia di Glenn Klinker (2000)
  • Walker Texas Ranger - serie TV, 1 episodio (2001)
  • Ocean's Eleven - Fate il vostro gioco, regia di Steven Soderbergh (2001)
  • The Order, regia di Sheldon Lettich (2001)
  • Nine Lives, regia di Andrew Green (2002)
  • Hell - Esplode la furia, regia di Ringo Lam (2003)
  • Streghe - serie TV, 1 episodio (2004)
  • Hazzard, regia di Jay Chandrasekhar (2005)
  • V per Vendetta, regia di James McTeigue (2005)
  • Ninja Assassin, regia di James McTeigue (2009)
  • The King of Fighters, regia di Gordon Chan (2010)
  • Professione assassino, regia di Simon West (2011)
  • The Bourne Legacy, regia di Tony Gilroy (2012)
  • Escape Plan - Fuga dall'inferno, regia di Mikael Håfström (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *