Box Office USA: “Jumanji – Benvenuti nella giungla” mantiene il primato

Box Office USA (incassi 19-21 gennaio): Jumanji ha surclassato tutte le nuove uscite, mantenendo il primo posto in classifica per la terza settimana consecutiva.

Box Office USA: due new entry sul podio, “12 Strong” e “Nella tana dei lupi”

Box Office USA Nella tana dei lupi

Gerard Butler in una scena del film “Nella tana dei lupi”

Jumanji – Benvenuti nella giungla ha avuto un successo clamoroso nelle scorse settimane, divenendo il film protagonista di questo gennaio 2018 negli USA. Il film con Dwayne Johnson, Kevin Hart e Jack Black, da tre settimane al numero uno, riconferma la prima posizione grazie ad altri 20 milioni di dollari ottenuti nel week-end, per un incasso complessivo di ben 316.985.148 dollari.

Due new entry si aggiudicano la medaglia d’argento e di bronzo nel fine settimana cinematografico statunitense.

Il secondo classificato è 12 Strong, film d’azione con Chris Hemsworth, che ha debuttato con 16.5 milioni di dollari in 3.002 sale, con una media per sala di 5,496$. Ancora più ingente la media per sala del terzo in classifica (è la migliore della chart), Nella tana dei lupi, che da 2.432 sale ottiene 6.299 dollari. Il film con Gerard Butler è un altro action, ma di taglio thriller, ed ha portato nelle casse della STX 15.32 milioni di dollari.

Box Office USA: riconfermato il successo di “The Greatest Showman”

Box Office USA The Greatest Showman

Zac Efron e Hugh Jackman in una scena del film “The Greatest Showman”

La casa di produzione Fox si aggiudica il quarto e il quinto posto in classifica. La pellicola di Steven Spielberg con Meryl Streep e Tom Hanks, The Post, passa dalla seconda alla quarta posizione con $12.2M, perdendo il -37.2% rispetto allo scorso week-end e arrivando al totale di 45.191.402 dollari. Il film di Spielberg verrà molto probabilmente candidato in più categorie agli Oscar nella giornata di martedì 23, quando verranno rese pubbliche le nominees della cerimonia più attesa dell’anno. Ciò aiuterà di sicuro la pellicola a consolidare la sua presenza al botteghino statunitense.

Dopo cinque settimane in sala resiste al quinto posto The Greatest Showman: il musical con Hugh Jackman della Fox perde solo il -11.8% di incassi rispetto al fine settimana precedente, grazie ad un incasso di 11 milioni. Il totale ora si attesta a 113.480.607 dollari.

È sesto un film per famiglie ben accolto dalla critica, Paddington 2, che guadagna una posizione piazzandosi sesto con 8.24 milioni nel week-end. Il film con Hugh Grant ha totalizzato 25.041.233 dollari in due settimane.

Settima posizione da 6.685.000 dollari per il thriller con Liam Neeson L’uomo sul treno, che perde sensibilmente rispetto alla settimana d’esordio, il – 51.2%. L’incasso complessivo per la Lionsgate è di $25.7 milioni (25.708.529$).

Box Office USA: debutta decimo il film romantico “Forever My Girl”

Star Wars Gli ultimi Jedi Box Office USA

Star Wars: Gli ultimi Jedi scende dal sesto all’ottavo posto con altri 6.56 milioni nel fine settimana. Il totale negli Stati Uniti per la Disney è di 604.284.476 dollari, che ne fanno il sesto maggior incasso nella storia del cinema degli USA. L’incasso nel mondo è di oltre 1.3 miliardi di dollari, il che lo rende il nono film per incasso di tutti i tempi.

L’horror Insidious: L’ultima chiave si posiziona nono con altri 5.9 milioni nel week-end, perdendo il -53% e arrivando complessivamente a 58.7 milioni di dollari per la Universal (58.728.265$).

La nuova pellicola romantica Forever My Girl apre al decimo posto, con un debutto da $4.7 milioni (4.703.070$) ottenuto da 1.115 sale, con una media per sala di 4.218$ per la Roadside Attractions.

 

Marta Maiorano

22/01/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *