Tippi Hedren

Modella e attrice statunitense, scoperta dal regista Alfred Hitchcock, oltre a una carriera nel cinema e nella moda, Tippi Hedren è anche la madre dell'attrice Melanie Griffith e nonna dell'attrice Dakota Johnson.

Tippi Hedren, l’attrice che spiccò il volo con Hitchcock

(New Ulm, Minnesota, 19 gennaio 1930)

Tippi Hedren BiografiaNathalie Kay “Tippi” Hedren deve il suo successo a due film di Hitchcock: “Gli uccelli” e “Marnie”, che non hanno però consentito alla sua carriera di spiccare il volo. Al giorno d’oggi forse l’attrice è più famosa per essere la madre della collega e “donna in carriera” Melanie Griffith. Natalie Kay Hedren, soprannominata dal padre Tippi, nasce nel Minnesota da una coppia di immigrati svedesi e tedeschi ma durante l’adolescenza si trasferisce con la famiglia in California.

A 18 anni la Hedren inizia la carriera da indossatrice a New York ed appare anche su riviste patinate come “Life Magazine”. Alfred Hitchcock la nota in uno spot pubblicitario televisivo e la sceglie come bionda e sofisticata protagonista de “Gli uccelli” (1963). Il regista inglese era da tempo alla ricerca di una nuova Grace Kelly, ormai da qualche anno divenuta principessa di Monaco, e il fascino di Tippi lo convince a puntare su un’esordiente come protagonista di uno dei suoi film più angoscianti.

Esordiente ne "Gli uccelli"

Si racconta che, per girare la scena in cui il personaggio di Melanie Daniels viene attaccato da uno stormo di corvi in una stanza, Hitchcock fece credere a Tippi di avere a che fare soltanto con volatili meccanici mentre l’attrice si ferì al volto e fu ricoverata per esaurimento nervoso. Sebbene l’accoglienza della critica sia stata piuttosto fredda, la Hedren conquista comunque un Golden Globe come miglior attrice esordiente.

Il 1964 è l’anno di “Marnie”, sempre con la regia di Hitchcock, nel quale Tippi interpreta la giovane cleptomane, che ha un difficile rapporto con il sesso maschile. Anche questo film inizialmente non riscuote il successo della critica ma col tempo verrà rivalutato come un classico della cinematografia mondiale. Tippi non accetta di interpretare altri ruoli per il maestro del thriller ma veste i panni della moglie di Marlon Brando ne “La contessa di Hong Kong” (1967) diretto da Charlie Chaplin.

Intensa attività cinematografica

Tra il 1967 e il 2000 Tippi Hedren recita in una quarantina di film e telefilm, tra cui “Il grande ruggito” (1981), di cui è anche produttrice, “Brividi nella notte” (1990) e “La cantina degli orrori” (1999). Nel 1994 l’attrice è sul set del remake de “Gli uccelli” diretto da Rick Rosenthal.

Torna sul grande schermo in una produzione di maggiore rilievo nel 2012: per la regia di Billy Bob Thornton, recita nel dramma “Jayne Mansfield's Car” insieme a Robert Duvall e Kevin Bacon, e continua in “Return to Babylon” di Alex Monty Canawati nel 2013, e “The Ghost and the Whal” di Anthony Gaudioso e James Gaudioso nel 2014.

L'animalista Tippi Hedren

Attiva animalista, Tippi ha fondato dal 1983 la riserva di Shambala nel deserto californiano di Mojave, dove vengono ospitate e curate numerose specie animali, tra cui antilopi e leoni.

L’attrice risiede a Shambala e lì ha girato anche alcuni documentari (doppiati dalla figlia Melanie Griffith) sull’ecosistema della riserva. La vita privata di Tippi Hedren è stata piuttosto “movimentata” con ben quattro matrimoni ed una figlia: la già citata Melanie Griffith. Tippi l’ha avuta dal primo matrimonio con l’attore Peter Griffith, con il quale è stata sposata dal 1952 al 1961. L’attrice ha poi sposato l’agente Noel Marshall, che ha prodotto tre sue pellicole e nel 1985 l’uomo d’affari Luis Barrenechea.

Nel 2002 la Hedren è convolata a nozze con il veterinario Martin Dinnes. Sebbene la sua carriera non sia costellata di successi, le va dato il merito di essere rimasta comunque nell’immaginario collettivo come la bionda protagonista di due celeberrimi film come “Gli uccelli” e “Marnie”.

Ilaria Capacci

Tippi Hedren Filmografia - Cinema

Tippi Hedren Filmografia

  • Ogni anno una ragazza, regia di Henry Levin (1950)
  • Gli uccelli, regia di Alfred Hitchcock (1963)
  • Marnie, regia di Alfred Hitchcock (1964)
  • La contessa di Hong Kong, regia di Charles Chaplin (1967)
  • The Man and the Albatross, regia di Jean-Pierre Decourt (1969)
  • La grande rapina di Long Island, regia di R.G. Springsteen (1970)
  • Satan's Harvest, regia di George Montgomery (1970)
  • Mr. Kingstreet's War, regia di Percival Rubens (1971)
  • The Harrad Experiment, regia di Ted Post (1973)
  • Allá donde muere el viento, regia di Fernando Siro (1976)
  • Il grande ruggito, regia di Noel Marshall (1981)
  • Foxfire Light, regia di Allen Baron (1982)
  • Terrore in sala, regia di Andrew J. Kuehn (1984)
  • Deadly Spygames, regia di Jack M. Sell (1989)
  • Brividi nella notte, regia di Nico Mastorakis (1990)
  • Uno sconosciuto alla porta, regia di John Schlesinger (1990)
  • Teresa's Tattoo, regia di Julie Cypher (1994)
  • Attenzioni inevitabili, regia di Alex Monty Canawati (1994)
  • La storia di Ruth - Donna americana, regia di Alexander Payne (1996)
  • Mulligans!, regia di Miles Hood Swarthout (1997) - corto
  • Break Up - punto di rottura, regia di Paul Marcus (1998)
  • I Woke Up Early the Day I Died, regia di Aris Iliopulos (1998)
  • Exposé, regia di Daphna Edwards (1998)
  • The Storytellers, regia di James D.R. Hickox (1999)
  • Tea with Grandma, regia di Jonathan Fahn (2001) - corto
  • Ice Cream Sundae, regia di Désirée Nosbusch (2001) - corto
  • Searching for Haizmann, regia di Scott Gordon e Ron Meyer (2003)
  • DarkWolf, regia di Richard Friedman (2003)
  • Rose's Garden, regia di Shawna Baca e Craig Nisker (2003)
  • Julie and Jack, regia di James Nguyen (2003)
  • Raising Genius, regia di Linda Voorhees e Bess Wiley (2004)
  • Bugie nella mente, regia di Mark Allen Michaels (2004)
  • Le strane coincidenze della vita, regia di David O. Russell (2004)
  • Diamond Zero, regia di David Gaz e Annelie Wilder (2005)
  • Strike the Tent, regia di A. Blaine Miller e Julian Adams (2005)
  • Replica, regia di James Nguyen (2005)
  • The Boneyard Collection, regia di Edward L. Plumb (2006)
  • Dead Write, regia di Michael Connell (2007)
  • Her Morbid Desires, regia di Edward L. Plumb (2008)
  • Birdemic, regia di James Nguyen (2008)
  • Cousin Sarah, regia di Jenni Gold (2011)
  • Jayne Mansfield's Car, regia di Billy Bob Thornton (2012)
  • Free Samples, regia di Jay Gammill (2012)
  • Return to Babylon, regia di Alex Monty Canawati (2013)
  • The Ghost and the Whale, regia di Anthony Gaudioso e James Gaudioso (2014)

Tippi Hedren Filmografia - Televisione

  • The Crisis (Serie TV, 1 episodio) (1965)
  • I giorni di Bryan (Serie TV, 1 episodio) (1965)
  • Una moglie per papà  (Serie TV, 2 episodi) (1970-1971)
  • La donna bionica (Serie TV, 1 episodio) (1976)
  • Cuore e batticuore (Serie TV, 1 episodio) (1976)
  • Un salto nel buio (Serie TV, 1 episodio) (1984)
  • Alfred Hitchcock presenta (Serie TV, episodio pilota) (1985)
  • Hitchcock - Il brivido del genio, regia di Francesco Bortolini e Claudio Masenza (Film TV) (1986)
  • Hotel (Serie TV, 1 episodio) (1988)
  • Baby Boom (Serie TV, 1 episodio) (1988)
  • Return to Green Acres, regia di William Asher (Film TV) (1990)
  • Beautiful (Soap opera, 1 episodio) (1990)
  • L'ombra di un dubbio, regia di Karen Arthur (Film TV) (1991)
  • L'ispettore Tibbs  (Seoap opera, 1 episodio) (1991)
  • Gli occhi dell'assassino , regia di Peter Markle (Film TV) (1992)
  • Perry Mason: Elisir di morte , regia di Christian I. Nyby II (Film TV) (1993)
  • La signora in giallo (Serie TV, episodio 10x6) (1993)
  • Gli uccelli II, regia di Rick Rosenthal (Film TV) (1994)
  • L'eredità degli Hollister , regia di Charles Jarrott (1994)
  • Dream On (Serie TV, 5 episodi) (1994-1996)
  • Adventures from the Book of Virtues (Serie TV, 1 episodio) (1997)
  • The Guardian, regia di Rob Cohen (Film TV) (1997)
  • Chicago Hope (Serie TV, 1 episodio) (1998)
  • Invasion America (Serie TV, 13 episodi) (1998)
  • Arli$$ (Serie TV, 1 episodio) (1998)
  • La cantina degli orrori, regia di Jeffrey Reiner (Film TV) (1999)
  • Senza papà, regia di Joyce Chopra (Film TV) (1999)
  • Bull (Serie TV, 1 episodio) (2000)
  • Hollywood Off-Ramp (Serie TV, 1 episodio) (2000)
  • Providence (Serie TV, 3 episodi) (2000)
  • The Nightmare Room (Serie TV, 1 episodio) (2001)
  • 111 Gramercy Park, regia di Bill D'Elia (Film TV) (2003)
  • Fashion House (Serie TV, 10 episodi) (2006)
  • 4400 (Serie TV, 1 episodio) (2006)
  • CSI - Scena del crimine (Serie TV, 1 episodio) (2008)
  • Tribute, regia di Martha Coolidge (Film TV) (2009)
  • Aiutami Hope! (Serie TV, 1 episodio)(2012)
  • Cougar Town (Serie TV, 1 episodio) (2013)

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *