The Twin: L’altro volto del male (2022)

The Twin: L’altro volto del male (2022)

  • Regia: Taneli Mustonen
  • Cast: Teresa Palmer, Tristan Ruggeri, Toni Tikkanen, Steven Cree, Barbara Marten
  • Genere: Horror, Thriller, 2022
  • Durata: 109 minuti
  • Produzione: Finlandia, 2022
  • Distribuzione: Notorious Pictures
  • Data di uscita: 21 luglio 2022

The Twin: L’altro volto del male poster"The Twin: L'altro volto del male" è un film horror, thriller del 2022, diretto da Taneli Mustonen, con Teresa Palmer e Tristan Ruggeri, distribuito nelle sale da Notorious Pictures. La pellicola racconta una storia su come la negazione possa schiacciare le persone e l'estrema protezione dei propri cari possa finire per far loro più male.

Durante le riprese in Finlandia ed Estonia, Teresa Palmer era incinta del suo quarto figlio.

The Twin: L'altro volto del male: la trama

"The Twin - L'altro volto del male" segue la storia di Rachel e Anthony (Teresa Palmer e Steven Cree), una coppia che a causa di un tragico incidente ha perso uno dei figli gemelli. Per assopire il dolore, i due decidono di trasferirsi dall'altra parte del mondo, e di pensare unicamente al figlio sopravvissuto, Elliot (Tristan Ruggeri), per poter in qualche modo superare il lutto e ricostruirsi una nuova vita. Il luogo scelto per l'occasione è la campagna scandinava, dove inizialmente le giornate sembrano trascorrere tranquille e l'isolamento nella natura sembra avere effetti curativi sull'intera famiglia, favorendo la loro guarigione.

Questa pace ritrovata, tuttavia, è minacciata dal piccolo Elliot, che sembra posseduto da un'entità malvagia, intenzionata a impadronirsi della sua anima. Rachel cerca di combattere contro queste oscure forze, che sostengono di non essere altro che il figlio morto, ma è così che la donna scoprirà un'orribile verità sul gemello sopravvissuto...

Note di regia

"Nel suo nucleo, The Twin è una storia su come il vivere nella negazione possa alla fine schiacciarti. Di come proteggere i propri cari possa finire per far loro più male. La prigione più distruttiva è quella che costruisci intorno a te stesso - eppure, al suo interno, puoi ancora essere felice. Se questo non è horror puro, non so cosa lo sia". Taneli Mustonen, Regista e Sceneggiatore

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.