The Protégé (2021)

The Protégé: un thriller d'azione che diverte (saltuariamente)

The Protégé - scena

"The Protégé" è un thriller d'azione che diverte, ma solo saltuariamente. Per la regia sprintosa di Martin Campbell ("Casino Royale", 2006), il film vale certamente come uno sforzo ben eseguito, iperbolicamente proiettato verso un intrattenimento facile e di appagamento per certi versi scontato. Epperò, qualche leggera scombinatezza nella sceneggiatura e una indecisione deliberata sul genere da esporre, ne alleggerisce qua e là l'effetto di divertimento prorompente.

Campbell cavalca la nuova onda (seppur oramai non più così nuova) dell'eroismo femminil-cinematografico in maniera energica e appagante; tuttavia con una indecisione fra l'action per quanto massiccio e la commedia nera anche un filo stolta, la quale non fa propendere lo spettatore verso una sua adesione massima, totale e generalizzata allo spirito della pellicola.

Delle esibizioni potenti e sardoniche

Maggie Q

In barba ad un impianto sceneggiatoriale vulnerabile, dunque, delle esibizioni potenti e sardoniche del suo cast fan sì che sia lecito abbandonarsi ad una visione gustosa e fortemente spregiudicata, merito anche di alcune scene di combattimento elettrizzanti al massimo grado.

Samuel L. Jackson è la solita volpe, che sa bene quali facce fare e le pose da assumere per risultare sempre estremamente credibile, mentre Michael Keaton regala al suo ruolo una grazia, una forza e un'eleganza raramente riscontrabili nel cinema moderno e post-moderno. Ma la vera differenza la fa una prestazione da lodi della deliziosa attrice e modella Maggie Q (al secolo Margaret Denise Quigley) nel ruolo di un'assassina professionista, funambolica e sensuale al punto da catalizzare su di sé ogni nostro sussulto.

"The Protégé" non è, insomma, un film perfetto, ma ha sicuramente il pregio di saper animare un'offerta streaming leggermente massificata e non sempre adeguatamente in grado di eccitare, come saremmo in diritto di pretendere, gli animi di noi spettatori.

Mirko Tommasi

  • Regia: Martin Campbell
  • Cast: Samuel L. Jackson, Michael Keaton, Maggie Q, Robert Patrick, Patrick Malahide, Ori Pfeffer, George Pistereanu, Velizar Binev, Tudor Chirila
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: 109 minuti
  • Produzione: USA, 2021
  • Distribuzione: Prime Video
  • Data di uscita: 20 Agosto 2021

the protege poster"The Protégé" è un film d'azione del 2021 diretto da Martin Campbell con protagonisti Maggie Q, Samuel L. Jackson e Michael Keaton

The Protégé: la trama

Salvata da piccola dal mitico killer professionista Moody (Samuel L. Jackson), e addestrata ad essere lei stessa un'assassina, Anna (Maggie Q) giura vendetta quando il suo mentore viene spietatamente fatto fuori.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *