The Lodgers – Non infrangere le regole (2017)

  • Titolo originale: The Lodgers
  • Regia: Brian O'Malley
  • Cast: David Bradley, Eugene Simon, Charlotte Vega, Moe Dunford, Bill Milner, Deirdre O'Kane
  • Genere: Horror, colore
  • Durata: 92 minuti
  • Produzione:  Irlanda, 2017
  • Distribuzione: M2 Pictures
  • Data di uscita:  8 marzo 2018

The Lodgers - Non infrangere le regole - Locandina italiana

Dopo il successo di "Let Us Prey", Brian O'Malley torna alla regia di un nuovo film horror: "The Lodgers – Non infrangere le regole". Tra gli attori troviamo Deirdre O'Kane (Miglior Attrice agli Irish Film and Television Awards 2015 per "Noble") e Moe Dunford (Miglior Attore agli IFTA per "Patrick’s Day"). Ad impreziosire il cast due giovanissimi interpreti: la bella Charlotte Vega e il ventiduenne Bill Milner (Magneto in "X-Men - L'inizio"). Il film è stato presentato al Toronto International Film Festival e al Torino Film Festival. La pellicola è distribuita da M2 Pictures.

In un'inervista, il regista O'Malley ha dichiarato di essere molto soddisfatto dell'intero cast. "Credo che faranno un lavoro fenomenale dando vita a questo mondo e traducendo la storia al pubblico in un modo davvero emozionante."

"The Lodgers": tre regole da rispettare

Siamo nell'Irlanda del 1920. Rachel e Edward, due gemelli quasi diciottenni, sono affetti da una maledizione per i peccati commessi dai loro antenati. I due fanciulli sono orfani ormai da tempo, in seguito alla morte prematura dei loro genitori. In realtà scopriranno di non essere soli e di condividere la casa con degli spiriti nel seminterrato. I fratelli entreranno nell'ottica che per poter sopravvivere dovranno rispettare delle regole derivanti da un'inquietante ninna nanna. Le regole sono tre: non  fare entrare estranei in casa,  andare a letto entro mezzanotte, e non separarsi mai. Non rispettare anche solo una delle tre regole scatenerebbe l'ira delle presenze che infestano la casa. Edward sembra ormai rassegnato a dover vivere una vita drammatica e piena di privazioni. Il problema sorge quando Rachel invaghita di un soldato del luogo, inizia a ribellarsi cercando in tutti modi di fuggire dal suo opprimente destino.

 

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *