The Girl in the Fountain (2021)

The Girl in the Fountain (2021)

  • Regia: Antongiulio Panizzi
  • Cast: Monica Bellucci
  • Genere: Documentario, colore
  • Produzione: Italia, Svezia, 2021
  • Durata: 80 minuti
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Data di uscita: 1 dicembre 2021

The Girl in The Fountain posterAntonigiulio Panizzi dirige "The Girl in the Fountai", presentato al Torino Film Festival 2021, e incentrato sulla figura di Anita Ekberg, una diva che ha lavorato in molti film italiani come “Guerra e Pace”, “Bambola”, “International Police” e “Il bello delle donne”. La Ekberg ha vissuto gli ultimi anni di vita, prima della sua morte nel 2015, a Genzano in Italia in difficoltà economiche. É sempre stata in contatto con Federico Fellini e sua moglie fino alla loro scomparsa. In molte interviste ha detto di aver odiato proprio quel film che le ha dato la fama, ingabbiandola in un cliclé.

The Girl in the Fountain: la trama

Nel 1960, Federico Fellini dirigeva la giunonica Anita Ekberg in “La dolce vita”. Una delle scene più iconiche era quella nella Fontana di Trevi con Marcello Mastroianni. Il regista parte da un ricordo immortale per raccontare la vera essenza di un’attrice in conflitto con la sua vera immagine di donna. Le fa da specchio Monica Bellucci che cerca di ricostruire chi era veramente Anita, peraltro non molto amata com’è noto dal suo partner sulla scena.

Il regista

Antongiulio Panizzi è un regista italiano specializzato in documentari. Il suo primo lavoro è “My Way - The Rise and Fall of Silvio Berlusconi” in collaborazione con Alan Friedman. Ha anche lavorato in teatro per lo spettacolo “Horatio” messo in scena a New York all’Here Theater.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *