The Croods 2 (2020)

  • Regia: Kirk De Micco, Chris Sanders, Joel Crawford
  • Cast: Catherine Keener, Clark Duke, Emma Stone, Ryan Reynolds, Nicolas Cage, Leslie Mann
  • Genere: Animazione, avventura, commedia, colore
  • Durata: n/d
  • Produzione: USA, 2020
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 24 dicembre 2020

The Croods 2 posterTornano i simpatici componenti della famiglia preistorica dei Croods a vivere una nuova avventura in un mondo ostile e pericoloso.

Una famiglia “all’antica”

Continuano le avventure della famiglia Croods, tra inseguimenti rocamboleschi, spirito di sopravvivenza e profondo senso di unità. Il film d’animazione  riesce a parlare sia ai grandi che ai piccoli, grazie a uno stile fluido e avvincente e a un’ironia gradevolmente spigliata.

Di ritorno nel cast originale Nicolas Cage (il padre Grug), Emma Stone (la figlia Eep), Ryan Reynolds (Guy), Catherine Keener (la madre Ugga), Cloris Leachman (la nonna) e Clark Duke (il fratello Tonco), mentre la new entry sarà Leslie Mann. In questa nuova avventura i Croods dovranno affrontare la più grande sfida dopo aver lasciato la loro caverna: l’incontro con un’altra famiglia di umani.

The Croods 2: cast

Nicolas Kim Coppola (in arte Nicolas Cage) nasce nel 1964 in California, figlio del professore universitario August Coppola, fratello del famoso Francis Ford Coppola, e di una ballerina e coreografa, Joy Vogelsang. In famiglia si respirano arte e creatività, cosicché presto Nicolas, pare folgorato dal James Dean di "La valle dell'Eden", si iscrive alla Beverly Hills High School, dove si sono formati tante delle personalità del mondo dello spettacolo made in USA.

Ispirato dal personaggio Marvel di nome Luke Cage, decide di usare il suo come cognome d'arte, per coprire quel "Coppola" che all'inizio degli anni Ottanta non può che puzzare di nepotismo. Dopo l'avvio carriera avvenuto con film come "Rusty il selvaggio" e "Peggy Sue si è sposata", dalla seconda metà degli anni Ottanta Cage entra in un crescendo positivo: nel 1987 ottiene una nomination ai Golden Globe per il romantico "Stregata dalla luna" con Cher e scopre la sua follia interpretativa nel bellissimo e delirante "Arizona Junior" del fratelli Coen.

Nel 1990 interpreta lo scatenato Sailor nel capolavoro "Cuore selvaggio" di David Lynch, in coppia con Laura Dern. Nel 1995 vince il premio Oscar e il Golden Globe come miglior attore per lo struggente "Via da Las Vegas".

Successivamente entra nel circuito del cinema action alternando grandi successi a clamorosi flop. Recentemente ha recitato con enorme partecipazione nell’ottimo thriller/horror psichedelico "Mandy".

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *