Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night (2021)

Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night (2021)

  • Regia: Ayako Kawano
  • Genere: Anime, Azione, Avventura
  • Durata: 97 minuti
  • Produzione: Giappone, 2021
  • Distribuzione: Nexo Digital
  • Data di uscita: 04 aprile 2022

Continua la Stagione 2022 degli Anime al Cinema, un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit. Il secondo appuntamento dell’anno è con "Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night", in arrivo nelle sale il 4, 5, 6 aprile 2022.

Il film è prodotto da A-1 Pictures e diretto da Ayako Kōno, con il design dei personaggi di Kento Toya e la musica di Yuki Kajiura, mentre Yasuyuki Kai dirige le scene di azione. La serie di "Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night” è stata lanciata nel 2012 come una rivisitazione dei romanzi originali di Reki Kawahara di Sword Art Online, che descrivono il viaggio di Kirito e Asuna attraverso il castello fluttuante di Aincrad.

Sword Art Online, la serie di light novel, ha riscosso un enorme successo: circa 26 milioni di copie dei volumi sono state stampate in tutto il mondo. Per l’adattamento anime, premiato come Miglior serie televisiva del 2012 al Tokyo Anime Award, sono state già realizzate 4 stagioni, un film e uno speciale.

Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night

Sword Art Online Progressive: Aria of a Starless Night : la trama

Il tutto si svolge molto tempo prima che la “Saetta” e lo “Spadaccino Nero” fossero conosciuti con questi nomi. È il 6 novembre 2022 quando viene lanciato ufficialmente il primo “VRMMORPG" al mondo, Sword Art Online. Ma i giocatori, ancora euforici per aver effettuato il primo accesso, si trovano improvvisamente intrappolati all’interno del gioco quando il Game Master li priva di qualsiasi modo per disconnettersi, dando loro un inquietante avvertimento: “Questo sarà pure un videogame, ma il tempo dei giochi è finito”. Se un giocatore muore nel gioco, infatti, muore nel mondo reale. Di fronte a queste parole, i giocatori si fanno prendere dal panico e dalla disperazione. Tra loro c’è Asuna: nonostante non conosca ancora le regole di questo mondo, parte alla conquista del castello di ferro galleggiante di Aincrad, la cui vetta è troppo alta per essere vista. Mentre i giorni passano, avviene un incontro fatidico. Sebbene in balia della realtà che le appare davanti agli occhi, Asuna continua a combattere con tutte le sue forze, finché un giorno qualcuno non le appare davanti: il distaccato spadaccino, Kirito…

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.