Spenser Confidential (2020)

Spenser Confidential: uno svago tout court

Spenser Confidential scena

Siete avvisati: “Spenser Confidential” è uno svago tout court! In fin dei conti, che cosa ci si dovrebbe aspettare da un cineasta con la genetica dell’azione come Peter Berg (“Lone Survivor”, “Boston - Caccia all'uomo”) e da quella pellaccia di Mark Wahlberg che, a onor del vero, fa un po’ di tutto e sempre dignitosamente, ma nerboruto com’è non gli viene mai da disdegnare i ruoli più massicci? Se i due li mettiamo insieme, poi, a uno sceneggiatore da Oscar come Brian Helgeland (lo vinse per “L.A. Confidential”), ecco che otteniamo un team capace di confezionare adeguatamente una commedia d’azione, che non ha troppi pregi se non quello di intrattenere come un giro in Ferrari di 111 minuti senza mai staccare il piede dall’acceleratore.

Vorticoso e divertente, con una quantità di combattimenti da farti ballonzolare sulla poltrona ogni tre per due, “Spenser Confidential” diventa qua e là oscuro, tuttavia rischiarato sveltamente da delle sequenze davvero esilaranti. Non ci sono momenti in cui vien da dire “oh che barba”, tutto scorre fluido e corposo, una costante evasione dalla realtà in grado di far accantonare, se anche per poco, qualsiasi malumore da accasamento forzoso.

Wahlberg perennemente fisicato

mark wahlberg

Girano dei video sulla rete che illustrano il “metodo Wahlberg” per tenersi in forma, e a vederlo così perennemente fisicato vien voglia sul serio di seguire i suoi consigli. Professionista egregio, affronta ogni lavoro che gli propongono con grande serietà e fermezza, tanto che a sentire Wikipedia, nel caso di questo film avrebbe perso 5 chili nei 5 giorni precedenti l’inizio delle riprese, per poter essere totalmente "in parte". É in definitiva uno degli attori certamente più versatili di Hollywood, che non soltanto recita ma anche produce, pensiamo ad esempio a questo film o anche al pluri-decorato “The Fighter”, con Wahlberg appunto nelle doppie vesti di attore e produttore.

La pellicola è liberamente basata su un personaggio letterario creato da Robert B. Parker e costituisce una distrazione cinematografica, quand’anche sciocca, ma ideale per una serata scacciapensieri davanti a Netflix.

Mirko Tommasi

  • Regia: Peter Berg
  • Cast: Mark Wahlberg, Alan Arkin, Colleen Camp, Bokeem Woodbine, Winston Duke, Iliza Shlesinger, Michael Gaston, Marc Maron, Post Malone, Cassie Ventura
  • Genere: Azione, colore
  • Produzione: USA, 2020
  • Durata: 111 minuti
  • Distribuzione: Netflix
  • Data di uscita: 6 marzo 2020

spenser confidential poster

"Spenser Confidential" è un film del 2020 diretto da Peter Berg, con protagonista Mark Wahlberg.

Spenser Confidential: la trama

Spenser (Mark Wahlberg) è un ex poliziotto di Boston che ha appena finito di scontare una condanna per aver picchiato il suo capo. Ma proprio il giorno in cui esce di galera, il suo capo viene fatto fuori. Spenser a quel punto dovrà provarle tutte per scagionarsi dall'infamante accusa di omicidio, essendo ovviamente lui il primo sospettato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *