Shin Godzilla
  • Titolo originale: Godzilla Resurgence
  • Regia: Hideaki Anno, Shinji Higuchi
  • Cast: Satomi Ishihara, Hiroki Hasegawa, Yutaka Takenouchi, Nicolas Reillabahc, Jean Laurent Oiburù
  • Genere: Fantastico, colore
  • Durata: 120 minuti
  • Produzione: Giappone, USA, 2016
  • Distribuzione: Minerva Pictures Group
  • Data di uscita: 3 luglio 2017

Shin Godzilla Locandina"Shin Godzilla", film scritto e diretto da Hideaki Anno, aiutato alla regia dal collega Shinji Higuchi - ideatore degli effetti speciali - segna la trentunesima tappa della saga dedicata al mostro giapponese più famoso di sempre e, a differenza dei suoi predecessori, non è un sequel del primo lungometraggio datato 1954, ma un reboot.

Naturalmente siamo a Tokyo. Durante un'apparentemente normale giornata, la guardia costiera è impegnata ad investigare attorno ad un misterioso yacht abbandonato nella Baia, quando qualcosa sembra fare capolino dagli abissi e attacca la nave che, di lì a poco, affonda.

Dopo le prime indagini, secondo il Vice Capo Segretario del Gabinetto del Giappone Rando Yaguchi, sembrerebbe accertato il fatto che l'attacco sia avvenuto ad opera di una creatura vivente. L'incredibile ipotesi, inizialmente ignorata, trova effettivo riscontro quando i notiziari mostrano una enorme coda venire fuori dall'oceano.

Shin Godzilla: un mostruoso pericolo arriva dal fondo dell'oceano

Qualche istante dopo un' immensa creatura raggiunge la costa distruggendo qualsiasi cosa incontri sul suo passaggio mietendo vittime ad ogni passo e accumulando danni irreparabili.

In seguito al rilevamento di forti livelli di radiazioni, si pensa che la creatura assorba energia dalla fissione nucleare e gli Stati Uniti mandano Kayoko Ann Patterson a rivelare gli studi di Goro Maki - zoologo caduto in disgrazia - che aveva teorizzato l'apparizione del mostro, frutto di terribili mutazioni genetiche dovute alle contaminazioni radioattive. Si viene quindi a scoprire che lo yacht abbandonato apparteneva alla studioso, che lo aveva lasciato lì prima di suicidarsi, con i documenti relativi alla sua ricerca.

Il mostruoso essere, chiamato adesso Godzilla, continua ad evolversi diventando sempre più grande, forte e inarrestabile. Attaccato in una mossa combinata, assieme da forze USA e Giapponesi, il Dio Godzilla entra in uno stato d'ibernazione, dopo aver esaurito le forze.

Prelevati alcuni frammenti di dna dalla bestia, Yaguchi e il suo team iniziano a lavorare sulla possibilità di congelare la bestia usando un'agente coagulante presente nel suo sangue.

Una volta che l'animale riprende le sue funzioni vitali, alcuni uomini vengono incaricati di somministrare il coagulante e anche se molti moriranno nell'impresa, Godzilla, alla fine, viene congelato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.