Shannen Doherty

Shannen Doherty è un'attrice statunitense, famosa per aver interpretato i ruoli di Brenda Walsh in "Beverly Hills 90210" e di Prue Halliwell nella serie televisiva "Streghe".

Shannen Doherty, l’attrice che ha 'stregato' Hollywood

(Memphis, 12 Aprile 1971)

Shannen Doherty biografiaShannen Maria Doherty nasce il 12 aprile 1971 a Memphis (USA), da Tom, bancario, e Rosa, direttrice di una beauty farm. Ha un fratello di quattro anni più grande di nome Sean. Studentessa brillante, riceve un’educazione piuttosto rigorosa, ma mostra fin da bambina un’evidente attitudine artistica.

Nel 1978 si trasferisce con i genitori in California, a Los Angeles. A soli 10 anni debutta sul piccolo schermo con una parte nel serial “Father Murphy” (1981). L’anno dopo presta la voce a Teresa, protagonista di “Brisby e il Segreto di Nimh” di Don Bluth. Sempre nel 1982 recita nella commedia “Night Shift” del regista Ron Howard; ottiene poi un ruolo secondario nella commedia con Sarah Jessica Parker “Voglia di ballare” (1985) e interpreta Jenny Wilder, nella celebre serie televisiva “La casa nella prateria” (1982 – 1983). Nel 1989, ormai diciottenne, sarà Heather Duke, nel discutibile film di Michel Lehmann, “Schegge di follia”, a fianco di Winona Ryder e Christian Slater.

Indimenticabile Brenda Walsh in “Beverly Hills 90210”

Ma il vero successo per Shannen Doherty arriva nel 1990, quando Aaron Spelling la sceglie per interpretare il ruolo di Brenda Walsh, nella fortunata serie TV “Beverly Hills 90210” che appassionerà le giovani generazioni in tutto il mondo (la serie è andata in onda dal 1990 al 2000). La Doherty veste i panni di Brenda, una giovane ragazza del Minnesota che si trasferisce con la famiglia a Beverly Hills, dove incontra il grande amore, nuove amicizie e vive le prime grandi delusioni dell’adolescenza. Grazie a questa parte, diverrà una delle attrici più amate del mondo dai giovanissimi, ma questa popolarità le darà alla testa, mettendo in mostra il suo carattere turbolento e complesso. Per la star presto iniziano i guai: la banca le sequestra una grossa somma di denaro e nel 1994 viene cacciata dal set della serie, per il suo comportamento litigioso e per i suoi frequenti ritardi.

Nel 1994 gira il thriller molto discusso “Sesso bendato” dove interpreta Madeleine, una moglie annoiata che tenta di risvegliare le fantasie amorose del marito con giochetti erotici ma che, suo malgrado, avrà a che fare con un pericoloso e insospettabile maniaco. Sempre nel 1994 Shannen Doherty divorzia dall'attore Ashley Hamilton, sposato solo un anno prima. Kevin Smith (il regista di “Clerks – Commessi”) la rilancia con “Generazione X” (1996), ma sarà il 1998 l’anno della rinascita artistica.

Continua la collaborazione con Aaron Spelling, che vuole Shannen Doherty per la serie "Streghe"

Shannen Doherty sguardoNonostante il rapporto d’amore e odio che l’ha sempre legata ad Aaron Spelling, sarà selezionata per il ruolo di Prue Halliwell, nella serie TV “Streghe” (1998), in onda in Italia per la prima volta nel 1999, e trasmessa da Rai Due. La fiction fantasy, racconta le avventure del “magico trio Halliwell”: Prue, Piper e Phoebe. Shannen si presenta al provino del serial, assieme all'amica Holly Marie Combs, sperando di ottenere il ruolo di Piper, ma alla fine la scelgono per interpretare l’altra sorella. Alla fine della terza stagione, nel 2001, Shannen Doherty lascia la serie, puntualizzando in un’intervista televisiva di non avere dissapori con Alyssa Milano (Phoebe). Nel 2001 gira insieme a Julian McMahon il film TV “Another Day”, mentre nel 2002 sarà ancora il regista Kevin Smith a riproporla al grande schermo con “Jay & Silent Bob... Fermate Hollywood!”. Il 25 gennaio del 2002 si sposa con Rick Salomon; ma anche con lui il matrimonio finisce l'anno seguente. Dopo una condanna per aggressione e un arresto per guida in stato di ebbrezza, l'attrice si rifugia nel suo ranch nel Ventura County in California. Ma dopo la pausa dallo star system, torna in pista e dal gennaio 2003 al 2004 presenta per la tv statunitense il reality show “Scare Tactics”.

Il ritorno a Beverly Hills con "90210"

Nel dicembre del 2003 appare su nove pagine della nota rivista Playboy. È poi una delle protagoniste della serie TV “North Shore” (2004 – 2005), che però non ha il successo sperato. Nel 2005, prende parte alla serie comica per la TV “Love, Inc.”, ma abbandona lo show pochi mesi prima dell’esordio. Nel 2006, è la conduttrice del reality show "Breaking Up with Shannen Doherty", dove per 13 puntate consiglia, con l’aiuto del pubblico, fidanzati in crisi. Grande amante degli animali, Shannen possiede quattro cavalli e tre cani.

La rivedremo di nuovo nei panni di Brenda Walsh, nel sequel del vecchio telefilm “Beverly Hills 90210” che l'ha condotta al successo. Nei nuovi episodi è cresciuta e realizzata: è diventata infatti un’insegnante di arte drammatica che in “90210” (2008 -2009), il nuovo teen-drama che prende spunto proprio dalla fortunata serie degli anni ’90, aiuterà i liceali della sua vecchia scuola nella realizzazione di un musical. Tra il 2008 e il 2009 partecipa a due produzioni: "The Delphi Effect" (2008) e "The Beautiful Outsiders" (2009), mentre nel 2010 è la volta di "The Burning Palms".

Elisa Donini

Shannen Doherty Filmografia - Cinema

Shannen Doherty filmografia

  • Night Shift - Turno di notte, regia di Ron Howard (1982)
  • Voglia di ballare, regia di Alan Metter (1985)
  • Schegge di follia, regia di Michael Lehmann (1989)
  • Miss Video - Un'Inviata al College, regia di William Bindley (1993)
  • Morte apparente, regia di Ruben Preuss (1994)
  • Generazione X, regia di Kevin Smith (1995)
  • Ectasy Generation, regia di Gregg Araki (1997)
  • Scatti pericolosi, regia di Gail Harvey (1999)
  • The Rendering, regia di Peter Svatek (2002)
  • Burning Palms, regia di Christopher Landon (2010)
  • S.O.S. - La natura si scatena, regia di Dick Lowry (2005)
  • Un Natale a sorpresa, regia di David Winkler (2007)
  • The Delphi Effect, regia di Ron Oliver (2008)
  • The Lost Treasure of the Grand Canyon, regia di Farhad Mann (2008)
  • Encounter with Danger, regia di Neill Fearnley (2009)
  • Bukowski, regia di James Franco (2014)
  • Undateable John, regia di Demian Lichtenstein (2014)
  • Back in the Day, regia di Paul Borghese (2014)

Shannen Doherty Filmografia - Televisione

  • I ragazzi di padre Murphy (Serie TV, episodi 1x05-1x06) (1981)
  • La Fenice (Serie TV, episodio 1x02) (1982)
  • Viaggiatori del tempo (Serie TV, episodio 1x04) (1982)
  • La casa nella prateria (Serie TV, 18 episodi) (1982-1983)
  • Magnum P.I. (Serie TV, episodio 4x08) (1983)
  • La casa nella prateria - Ricordando il passato, regia di Victor French (1983)
  • Supercopter (Serie TV, episodio 1x03) (1984)
  • La casa nella prateria - La scomparsa di Rose, regia di Victor French (1984)
  • La casa nella prateria - L'ultimo addio, regia di Michael Landon (1984)
  • Still the Beaver (Serie TV, episodio 1x15) (1985)
  • Robert Kennedy, la sua storia e il suo tempo, regia di Marvin J. Chomsky (Miniserie TV) (1985)
  • The Other Lover, regia di Robert Ellis Miller (1985)
  • Autostop per il cielo (Serie TV, episodio 2x09) (1985)
  • Fuorilegge (Outlaws) - serie TV, episodio 1x01 (1986)
  • Vita col nonno (Our House) - serie TV, 46 episodi (1986-1988)
  • 21 Jump Street (Serie TV, episodio 4x12) (1989)
  • Una famiglia come tante (Serie TV, episodio 1x12) (1990)
  • Beverly Hills 90210 (Serie TV, 111 episodi) (1990-1994)
  • Forever Young, regia di Harry C. Hunter (1991)
  • Ossessione d'amore, regia di Jonathan Sanger  (1992)
  • The Secret of Lost Creek (Serie TV, 15 episodi) (1992)
  • Parker Lewis (Serie TV, episodio 2x22) (1992)
  • Miss video, un'inviata al College, regia di William Bindley (1992)
  • Sesso bendato - In balia dell'assassino, regia di Lawrence L. Simeone (1994)
  • Rebel Highway - Jailbreakers regia di William Friedkin (1994)
  • L'amore travolgente di Margaret Mitchell, regia di Larry Peerce (1994)
  • Sospettati di omicidio, regia di Bill L. Norton (Miniserie TV) (1996)
  • L'amica del cuore, regia di Jack Bender (1997)
  • L'uomo sbagliato, regia di William A. Graham (1997)
  • Un Biglietto per Morire - Caccia disperata, regia di Stuart Cooper (1997)
  • Streghe (Serie TV, 66 episodi) (1998-2001)
  • Scuola diabolica per ragazze, regia di Christopher Leitch (2000)
  • Another Day, regia di Jeffrey Reiner  (2001)
  • La battaglia di Mary Kay, regia di Ed Gernon (2002)
  • Qualcuno nella notte, regia di Louis Bélanger (2003)
  • North Shore (Serie TV, 11 episodi) (2004-2005)
  • S.O.S. - La natura si scatena, regia di Dick Lowry (Miniserie TV) (2005)
  • Un Natale a sorpresa, regia di David Winkler (2007)
  • The Delphi Effect, regia di Ron Oliver (2008)
  • The Lost Treasure of the Grand Canyon, regia di Farhad Mann (2008)
  • 90210 (Serie TV, 7 episodi) (2008-2009)
  • Encounter With Danger, regia di Neill Fearnley (2009)
  • Growing the Big One, regia di Mark Griffiths (2010)
  • The Webventures of Justin & Alden (Serie TV, episodio 1x05) (2010)
  • Suite 7 (Serie TV, episodio 1x08) (2011)
  • Witchslayer Gretl, regia di Mario Azzopardi (2012)
  • The New Normal (Serie TV, episodio 1x10) (2012)
  • Blood Lake - L'attacco delle lamprede killer, regia di James Cullen Bressack (2014)
  • All I Want for Christmas, regia di Emilio Ferrari (2014)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *