Rebecca De Mornay

La sua principale attività nel mondo del cinema è stata quella di interprete, ottenendo il successo internazionale con l'interpretazione della governante psicopatica nel thriller del 1992 "La mano sulla culla". Da allora, Rebecca De Mornay, è riuscita a lanciarsi anche come regista, debuttando in questa veste in un episodio di "Showtime's  - The Outer Limits".

Rebecca De Mornay: la bomba sexy che sedusse Tom Cruise

(Santa Rosa, 29 Agosto 1959)

Rebecca De Mornay biografiaNata a Santa Rosa, in California, Rebecca cresce nell’ambiente elettrizzante della scena musicale californiana grazie al padre, Wally George, un famoso disc-jokey e commentatore radiofonico.

Dopo il divorzio dei genitori, va ad abitare con la madre, Julie, assumendo il cognome del suo secondo marito, Richard De Mornay appunto. Grazie al patrigno, Rebecca può vivere per lungo tempo in Europa, tra Inghilterra, Francia e Austria, dove si diploma, imparando perfettamente francese e tedesco.

Gli studi di recitazione nella calda California, e i successi dei primi anni '80

Ancora diciottenne decide di tornare in California, a Los Angeles, per seguire i corsi di recitazione al prestigioso Lee Strasberg Institute. Si rivela subito un’apprendista di talento visto che nel 1982 Francis Ford Coppola la scrittura per un piccolo ruolo nel suo “Un sogno lungo un giorno”, a fianco di Raul Julia e Nastassja Kinski.

Il successo arriva poco dopo, con il trionfo della commedia giovanile “Risky Business – Fuori i vecchi… i figli ballano” (1983), nella quale interpreta il ruolo di una affascinante squillo che seduce il giovane studentello Tom Cruise.

La relazione con Tom Cruise e l'ingresso nel jet - set

Subito dopo questo film, considerato negli USA un cult anni Ottanta, comincia una storia con Cruise che va avanti due anni e contribuisce ulteriormente a farla diventare un personaggio del jet-set. Nel 1985 Andrei Konchalovsky la vuole nel suo action “A trenta secondi dalla fine”, con Jon Voight ed Eric Roberts, nel ruolo di una fuochista intrappolata su un treno in corsa senza guidatore, insieme a due evasi. Il suo fascino di icona sexy anni ’80 è definitivamente immortalato da Roger Vadim, che le offre il ruolo che appartenne alla Bardot nel poco fortunato remake di “E Dio creò la donna” (1988) con Vincent Spano e Frank Langella.

"La mano sulla culla" è quella della De Mornay, che nel 1992 è una tata schizofrenica

Tra i suoi migliori film degli anni Novanta bisogna ricordare il thriller-horror “La mano sulla culla” (1992), nel quale interpreta una baby-sitter schizofrenica e vendicativa che cerca di distruggere psicologicamente la giovane mamma Annabella Sciorra, oltre al suo divertente ruolo in “I tre moschettieri” (1993) dove incarna l’affascinante e malvagia avventuriera Milady, insieme a Tim Curry, Charlie Sheen e Kiefer Sutherland.

A questo periodo appartiene anche un’intensa relazione con il cantautore Leonard Cohen del quale contribuisce ad arrangiare e produrre l’album “The Future”. Interessante anche il thriller “Mai con uno sconosciuto” (1995) dove Rebecca De Mornay duetta con un giovane e affascinante Antonio Banderas.

Gli ultimi lavori tra piccolo e grande schermo

Negli ultimi anni, Rebecca De Mornay ha lavorato spesso in TV per serial come “Boomtown” (2003), “The practice - Professione avvocati” (2004) e “Law & Order” (2006). Nel 2010 è la volta di "Flipped" e “Mother’s Day”, un thriller in cui interpreta la crudelissima mamma di tre rapinatori di banche.

Tra il 2011 e il 2012 è impegnata in diversi set: nel poliziesco "Collar" di David Wilson, in "American Pie: Ancora insieme" in cui interpreta la mamma di uno degli scapestrati ragazzi. Nel 2012 la vediamo anche nell’horror movie “1303”, diretta da Michael Taverna.

Tiziano Filipponi

Rebecca De Mornay Filmografia - CinemaRebecca De Mornay filmografia

  • Un sogno lungo un giorno, regia di Francis Ford Coppola (1982)
  • Risky Business - Fuori i vecchi... i figli ballano, regia di Paul Brickman (1983)
  • Testament, regia di Lynne Littman (1983)
  • A trenta secondi dalla fine, regia di Andrej Končalovskij (1985)
  • La moglie del campione, regia di Hal Ashby (1985)
  • In viaggio verso Bountiful, regia di Peter Masterson (1985)
  • La bella e la bestia, regia di Eugene Marner (1987)
  • F.B.I. - Agenti in sottoveste, regia di Daniel Goldberg (1988)
  • E Dio creò la donna, regia di Roger Vadim (1988)
  • Dealers, regia di Colin Bucksey (1989)
  • Fuoco assassino, regia di Ron Howard (1991)
  • La mano sulla culla, regia di Curtis Hanson (1992)
  • I tre moschettieri, regia di Stephen Herek (1993)
  • Per legittima accusa, regia di Sidney Lumet (1993)
  • Mai con uno sconosciuto, regia di Peter Hall (1995)
  • Il vincitore, regia di Alex Cox (1996)
  • Ladri per la pelle, regia di Scott Sanders (1999)
  • L'altra metà, regia di Ron Senkowski (1999)
  • Tentazione pericolosa, regia di Lyndon Chubbuck (2000)
  • Identità, regia di James Mangold (2003)
  • Nata per vincere, regia di Sean McNamara (2004)
  • Lords of Dogtown, regia di Catherine Hardwicke (2005)
  • 2 single a nozze - Wedding Crashers, regia di David Dobkin (2005)
  • Music Within, regia di Steven Sawalich (2007)
  • American Venus, regia di Bruce Sweeney (2007)
  • Mother's Day, regia di Darren Lynn Bousman (2010)
  • Flipped, regia di Rob Reiner (2010)
  • Collar, regia di David Wilson (2011)
  • American Pie: Ancora insieme, regia di Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg (2012)
  • 1303: La paura ha inizio, regia di Michael Taverna (2012)
  • Io sono vendetta, regia di Chuck Russell (2016)

Rebecca De Mornay Filmografia - Televisione

  • Gli assassinii della via Morgue, regia di Jeannot Szwarc (1986)
  • Codice Trinity: attacco all'alba, regia di Jack Sholder (1990)
  • Morte per passione, regia di Larry Elikann (1991)
  • Oltre il ricatto, regia di Geoff Murphy (1993)
  • Prigioniera del suo passato, regia di John Korty (1994)
  • Oltre i limiti (Serie TV 1 episodio) (1994)
  • Shining, regia di Mick Garris (Miniserie TV) (1997)
  • L'imbroglio, regia di Steven Schachter (1998)
  • Un nuovo inizio, regia di Glenn Jordan (1999)
  • E.R. - Medici in prima linea (Serie TV 5 episodi) (1994)
  • Volontà di vivere, regia di Donald Wrye (2000)
  • Le streghe di Salem, regia di Joseph Sargent (2002)
  • The Practice - Professione avvocati (Serie TV 4 episodi) (2004)
  • Law & Order: Special Victims Unit (Serie TV 1 episodio) (2006)
  • John from Cincinnati (Serie TV) (2007)
  • Hatfields & McCoys, regia di Michael Mayer (2013)
  • Hawaii Five-0 (Serie TV 1 episodio) (2013)
  • Jessica Jones (Serie TV) (2015)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *