Psychedelic (2021)

Psychedelic: un cine-artigianato di pregio

psychedelic scena

“Psychedelic”, del regista calabrese Davide Cosco al suo esordio nel lungometraggio, è uno sforzo peculiare in un momento storico raro. Trattasi di cine-artigianato di pregio, che schiude le porte a delle considerazioni di carattere esistenziale, nonché religioso-umanitario, impellenti e fors’anche un filo eccedentemente provocatorie. Tuttavia il film è fortemente in grado di scardinare molte delle nostre (in)certezze al favore di uno sguardo apprezzabilmente intersecante su arte, vita e fede.

Di non facile approccio, dal passo non alacre, con dei dialoghi ficcanti congiuntamente a delle musiche e delle sequenze programmate al computer che ne aumentano lo straniamento, la pellicola è in grado ad ogni modo di fornire delle inaspettate soddisfazioni, perfettamente a cavallo com’è fra la sperimentazione pura ed un certo estetismo surrealista capaci di donargli un fascino effettivo.

Delle prove attoriche emozionalmente appaganti

Si avverte chiara e netta l’urgenza comunicativa di Cosco all’indirizzo di uno spettatore che deve necessariamente, per potere approdarvi nella maniera più consona, aver il coraggio di affrontare il film ponendosi in inevitabile interazione con esso, in cerca di risposte a delle domande sull’esistenza che il film non vuol propriamente dare bensì, più dimessamente, soltanto suggerire.

Prove attoriche emozionalmente appaganti da parte di un cast di qualità, da Massimiliano Rossi, passando per Alessandro Haber fino al compianto Flavio Bucci (l’indimenticabile Ligabue dell’omonimo sceneggiato RAI, alla sua ultima esibizione), contribuiscono a connotare “Psychedelic” come l’opera prima ardita e onorevole di un giovane autore dalle belle speranze.

Mirko Tommasi

  • Regia: Davide Cosco
  • Cast: Roberto Bocchi, Flavio Bucci, Alessandro Haber, Massimiliano Rossi, Yari Gugliucci, Giuseppe Amelio, Pietro De Silva, Aida Flix
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 103 minuti
  • Produzione: Italia, 2021
  • Distribuzione: Prime Video
  • Data di uscita: 15 febbraio 2021

psychedelic poster"Psychedelic" è un film del 2021 scritto e diretto da Davide Cosco, con Massimiliano Rossi, Alessandro Haber e Flavio Bucci.

Psychedelic: la trama

Il film segue le vicende di Paul (Massimiliano Rossi), un attore disperato la cui vita sta andando allo sfacelo più totale: sua moglie lo ha abbandonato, con suo figlio non va d'accordo ed è talmente stanco di tutto che, non riuscendo a trovare risposte adeguate a quello che gli succede intorno, arriva a meditare seriamente sul suicidio.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *