Prison 77 (2022)

Prison 77: dalla Spagna un dramma carcerario sincero e brutale

Prison 77 - scena

“Prison 77”, diretto da Alberto Rodríguez ("La isla mínima"), è la storia di alcuni detenuti duramente maltrattati che a un certo punto decidono di schierarsi nella lotta per la libertà con lo scopo di cambiare per sempre la società carceraria. Leader di questo movimento sarà Manuel (Miguel Herrán), un giovane contabile condannato spropositatamente a una pena di 20 anni per aver sottratto del denaro.

Nonostante una modalità realizzatoria discretamente convenzionale, la pellicola contiene un desiderio famelico di rivalsa nei confronti della mala-giustizia che la fa contraddistinguere dai prison movie più consueti in maniera abbastanza netta.

Un film che sa intrattenere quanto far pensare

Javier Gutiérrez

Diligentemente scritta, di uno stile raffinato e con delle sequenze gagliarde al suo interno, la pellicola di Rodríguez  è generosamente aiutata nella sua riuscita da un cast corale di interpreti in totale comunione fra di essi, a iniziare dal protagonista Herrán il quale esibisce convinzione e carisma da attore affermato, fino al più scafato Javier Gutiérrez nel ruolo di Pino (un accomodante prigioniero dietro le sbarre da una vita) che dà volto al personaggio presumibilmente più affascinante.

"Prison 77" è a tutti gli effetti un film riuscito, edificante, carico di buone intenzioni ed energia umanamente propositiva, un film che sa intrattenere quanto far pensare. Il che non capita poi così sovente oggigiorno.

Mirko Tommasi

  • Tit. orig.: Modelo 77
  • Regia: Alberto Rodríguez
  • Cast: Miguel Herrán, Javier Gutiérrez, Jesús Carroza, Catalina Sopelana, Fernando Tejero
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 125 minuti
  • Produzione: Spagna, 2022
  • Distribuzione: Movies Inspired
  • Data di uscita: 23 settembre 2022

Prison 77 - poster"Prison 77" è un film drammatico spagnolo del 2022 diretto da Alberto Rodríguez con protagonista Miguel Herrán.

Prison 77: la trama

Manuel (Miguel Herrán) è un giovane contabile incarcerato per aver sottratto l'equivalente di 1.200 euro. Aiutato dal suo compagno di cella Pino (Javier Gutiérrez) Manuel diventerà il leader di un movimento di lotta che unirà tutte le carceri al fine di cambiare per sempre le leggi e la società carcerarie.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.