Peter Rabbit 2 – Un birbante in fuga (2020)

  • Titolo originale: Peter Rabbit 2: The Runaway
  • Regia: Will Gluck
  • Cast: Rose Byrne, Domhnall Gleeson, James Corden, David Oyelowo, Dalip Sondhi, Vivienne Awosoga
  • Genere: Animazione, colore
  • Durata: 85 minuti
  • Produzione: USA 2020
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 9 aprile 2020

Peter Rabbit 2 Un birbante in fuga poster"Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga" è il film diretto da Will Gluck, sequel del riadattamento cinematografico del 2018 "Peter Rabbit" dell'omonima serie televisiva "Peter Rabbit", basata a sua volta sul racconto di Beatrix Potter.

Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga: il coniglio dispettoso è tornato!

Dopo il successo che, soprattutto negli Stati Uniti, ha ottenuto il primo capitolo di "Peter Rabbit", l'affascinante e dispettoso coniglio Peter è nuovamente protagonista di una folle e divertente avventura.

Negli USA, infatti, il primo riadattamento cinematografico uscito nelle sale nel 2018 ha raggiunto un incasso pari a 115 milioni di dollari, mentre nel Regno Unito la Sony ha registrato l’incasso più alto (per un film a tecnica mista), con 55.7 milioni di dollari e ben quattro settimane al primo posto del Box Office. In totale, a livello internazionale, ha raggiunto la cifra di 325 milioni di dollari.

La trama del simpatico sequel

La vicenda di "Peter Rabbit 2 - Un birbante in fuga" inizia con il piccolo coniglio che si sente infelice nella sua nuova vita familiare. Bea e Thomas, infatti, si sono sposati, mentre Peter ha in mente solo l'emozione dell'avventura.

Per questo motivo decide di scappare di casa e andare in città, un luogo che a lui, così abituato alla tranquillità insulare della campagna, appare come un mondo incredibile. Lì conosce un coniglio più anziano, Barnabas, che gli rivela di aver conosciuto suo padre e prende Peter sotto la sua ala, insegnandogli tutti i trucchetti e gli espedienti a sua disposizione.

Il film è distribuito nelle sale da Warner Bros Italia.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *