Né Giulietta, né Romeo

  • Regia: Veronica Pivetti
  • Cast: Corrado Invernizzi, Veronica Pivetti, Sara Sartini, Pia Engleberth, Riccardo Alemanni, Carlina Torta, Carolina Pavone, Lucia Gravante, Filippo Dini, Francesco De Miranda, Andrea Amato
  • Genere: Commedia
  • Durata: 104 minuti
  • Produzione: Italia 2015
  • Distribuzione: Microcinema
  • Data di uscita: 19 Novembre 2015

Esordio alla regia dell’attrice Veronica Pivetti con “Né Giulietta, né Romeo”, un tuffo nell’adolescenza al mondo d’oggi

In “Né Giulietta, né Romeo”, Rocco (Andrelocandina.néGiulietta.néRomeoa Amato) è un ragazzo di solo sedici anni: genitori separati – la madre, Olga, giornalista stacanovista e il padre Massimiliano, psicanalista playboy – intrattiene con entrambi dei buoni rapporti, e in particolare con la nonna – personaggio singolare e quasi anacronistico – Amanda (Pia Engleberth), che nonostante l’età è decisa a non lasciare in secondo piano la vita dell’amato nipotino e cerca in tutti i modi di essere coinvolta nella sua travagliata adolescenza.

L’opera prima di Veronica Pivetti, “Né Giulietta, né Romeo”, ci porta nel mondo dell’adolescenza al giorno d’oggi. Come tutti i ragazzi della sua età Rocco ha degli amici, con i quali passa gran parte delle sue giornate: si tratta di Maria (Carolina Pavone) e Mauri (Francesco De Miranda), rispettivamente una ragazzina estroversa e un ragazzo che cerca di essere al passo con i compagni.
Il giovane protagonista ha anche delle passioni, e tra queste figura la musica rock, in particolare è un grandissimo fan della rock star del momento (icona gay dei giovani).

Insieme ad amici e passioni, però, “Né Giulietta, né Romeo” ci trascina anche nel ‘lato oscuro’ dell’adolescenza, quello fatto di ribellioni, risse, e turbamenti emotivi e sentimentali, spingendo Rocco a fare coming out con i genitori. La reazione di questi ultimi per spinge il ragazzo a scappare di casa, e quale migliore occasione se non il concerto del suo cantante preferito?

In una serie di rocambolesche avventure, la madre di Rocco parte alla ricerca del figlio, accompagnata dalla determinata nonna Amanda. Il ricongiungimento finale, tra colpi di scena e possibili nuovi amori, riporterà un temporaneo equilibrio alla famiglia: in fin dei conti Rocco ha soli sedici anni e il periodo adolescenziale è ancora lungo.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *