Mózes, il pesce e la colomba

Mózes, il pesce e la colomba

Mózes, il pesce e la colomba: apparizioni sovrannaturali e missioni da compiere nella commedia di Virág Zomborácz

  • Titolo originale: Utóélet
  • Regia: Virág Zomborácz
  • Cast: Márton Kristóf, Zsolt Anger, Eszter Csákányi, József Gyabronka, László Gálffi
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: 95 minuti
  • Produzione: Ungheria, 2014
  • Distribuzione: Lab 80 Film
  • Data di uscita: 11 Febbraio 2016

Mózes, il pesce e la colomba“Mózes, il pesce e la colomba” schiera davanti la macchina da presa il giovane studente di teologia Mózes. Da sempre in contrasto con il padre, severo e intransigente pastore protestante, il protagonista di “Mózes, il pesce e la colomba” è reduce da un recente soggiorno in un centro psichiatrico quando il padre muore.

Ora, nella pianura ungherese che funge da sfondo a “Mózes, il pesce e la colomba”, Mózes si trova a dover far fronte alle responsabilità familiari e, soprattutto, a una presenza inquietante che irrompe nella sua vita: si tratta dello spettro dell’ormai defunto padre, che non sembra avere intenzione di sparire molto presto – o quanto meno di palesarsi anche agli altri.
Con l’aiuto di un amico meccanico, appassionato del mondo dell’occulto, e soprattutto grazie a Angela, ex-tossicodipendente facente parte del gregge paterno, Mózes riuscirà a capire che l’unico modo possibile per liberarsi del fantasma è terminare le imprese iniziate dall’autoritaria figura paterna.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *