Mia madre fa l’attrice

Mia madre fa l’attrice

  • Regia: Mario Balsamo
  • Genere: Documentario, colore
  • Durata: 78 minuti
  • Produzione: Italia, 2015
  • Distribuzione: Bim Distribuzione
  • Data uscita: 25 agosto 2016

Mia madre fa l'attrice"Mia madre fa l’attrice" è un film documentario che racconta una storia molto personale: Mario Balsamo, regista e protagonista delle pellicola, mette in scena memoria, bellezza e tormenti della propria vita privata.
Mario, regista cinquantenne, e Silvana, sua madre ottantenne e attrice in gioventù, vivono un rapporto complicato in cui qualcosa di impercettibile invece di unirli li separa progressivamente anno dopo anno.

Silvana Stefanini in passato aveva recitato in piccoli ruoli, ma la parte più importante l’aveva ottenuta in “La barriera della legge” di Piero Costa, con Rossano Brazzi come protagonista. Dopo alcuni anni, Mario riesce finalmente a trovare la pellicola del film e decide di rendere la madre felice facendole vedere la pellicola, che per ragioni inspiegabili la madre non aveva mai voluto vedere, e facendo comparire nei titoli di testa il nome Silvana Stefanini.
I due protagonisti trovano così un momento di unione nato dalla comune passione per il cinema.

"Mia madre fa l’attrice" mette in scena con ironia e surrealismo, a volte unito da verità e falsità, un dialogo tra generazioni diverse che sfocia in una sorta di terapia tra madre e figlio, in cui la madre può curare il lato anaffettivo del figlio e Mario può far rivivere alla madre, anche solo per alcuni momenti, l’amata giovinezza.
Il film è realizzato con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo e con il sostegno della regione Lazio Fondo Regionale per il cinema e l’audiovisivo.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *