Memory (2022)

Memory: un action bollito e poco eccitante

liam neeson

Un assassino professionista (Liam Neeson) decide di lasciarsi alle spalle la vecchia vita, dato anche l’Alzheimer incipiente. Non prima di aver accettato un ultimo lavoro a El Paso, che abbandona però immediatamente quando scopre di dover eliminare una ragazzina di 12 anni. Ne scaturirà un pandemonio.

L’eccedenza di familiarità legata ai consunti topoi di genere unitamente a una esibizione leggermente scarica dell’attore primario non lasciano scampo a questo action bollito e poco eccitante diretto da Martin Campbell, la cui carriera include peraltro uno dei migliori film di James Bond (“Casino Royale”) ma la cui azione registica qui si impantana in un gorgo di trascurabilità.

Un film che ha tutto per rendersi dimenticabile

memory - scena

Se si vuol prescindere da poche scene di ammazzamenti decisamente godibili, “Memory” ha tutto per rendersi dimenticabile: da una sceneggiatura eccessivamente elaborata che in più punti s’imbroglia fino a dei personaggi blandamente caratterizzati e interpretati da un cast non proprio adeguato (fra gli altri, Monica Bellucci tanto contemplabile quanto francamente inascoltabile!), eccezion fatta per Neeson il quale continua la serie ininterrotta di “sparatutto”, in questa occasione configurando tuttavia la sua performance di tanta energia ma poco efficacia.

Ci sono delle volte in cui vorresti che un film non finisse mai. Ecco, questa volta non è una di quelle.

Mirko Tommasi

  • Regia: Martin Campbell
  • Cast: Liam Neeson, Guy Pearce, Monica Bellucci, Taj Atwal, Ray Fearon, Harold Torres, Ray Stevenson, Louis Mandylor, Lee Boardman, Antonio Jaramillo, Atanas Srebrev, Scot Williams, Josh Taylor, Sigal Diamant
  • Genere: Azione
  • Durata: 114 minuti
  • Produzione: USA, 2022
  • Distribuzione: BIM
  • Data di uscita: 15 settembre 2022

memory - locandina"Memory" è un thriller d'azione del 2022 diretto da Martin Campbell, con protagonisti Liam Neeson, Guy Pearce e Monica Bellucci.

Memory: la trama

Quando un killer su commissione (Liam Neeson) rifiuta l'ultimo incarico dal momento che consiste nell'eliminare una ragazzina di 12 anni, diviene lui stesso un bersaglio.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.