Liam Hemsworth

Attore australiano dalla rara bellezza, Liam Hemsworth è divenuto noto a livello mondiale per essere stato, oltre al fidanzato della pop star Miley Cyrus, il celebre Gale Hawthorne nei quattro film della saga degli "Hunger Games", dal 2012 al 2015.

Liam Hemsworth, il fascinoso attore australiano

(Melbourne, 13 gennaio 1990)

Liam Hemsworth biografiaMentre in quasi tutto il mondo si gela, a Melbourne il 13 gennaio del 1990 è una splendida giornata di sole, ideale per fare surf. Proprio in quel giorno dalla temperatura mite nasce Liam Hemsworth, terzogenito di Leonie, insegnante d’inglese e di Craig, assistente sociale.

Questa nascita era attesa non solo dalla felice coppia, ma anche da due bambini dagli occhi blu, Luke e Chris, di 8 e 6 anni che attendevano con impazienza l’arrivo del loro nuovo compagno di giochi.

Il rapporto con i fratelli maggiori sarà per Liam di fondamentale importanza durante tutta la sua crescita; con cui trascorre un infanzia felice fatta di giochi e litigi sulle spiagge di Phillip Island, piccola isola a sud di Melbourne, dove abita con la famiglia.

La strada verso il successo

È forse proprio per emulare i fratelli più grandi che, mentre è ancora uno studente di liceo, Liam inizia a fare i primi passi nel mondo dello spettacolo.

Il 2007 segna il suo debutto nel piccolo schermo: si aggiudica un piccolo ruolo in “Le sorelle McLeod” e nella serie tv “Home and Away”. Sempre nello stesso anno viene ingaggiato dai produttore della nota soap-opera australiana “Neighbours”, che in passato aveva reso famose le cantanti Kylie Minogue e Natalie Imbruglia, per interpretare il ruolo di Josh Taylor.

Dopo due stagioni passate nei panni dell’aitante Josh di “Neighbors”, nel 2009 lo ritroviamo protagonista di un altro telefilm di successo della tv australiana: “Satisfaction”(2009) e la serie per ragazzi “The Elephant Princess”(2009). Proprio in quell’anno il giovane Hemsworth varca le soglie di Hollywood; ottiene infatti un piccolo ruolo in “Segnali dal futuro”, film di fantascienza con Nicholas Cage, diretto da Alex Proyas.

Forse conquistato dall’aspetto atletico e dall’indubbio talento anche Sylvester Stallone lo recluta per entrare a far parte della squadra di “I mercenari - The Expandables” (2009); sfortunatamente però il suo personaggio viene eliminato durante la stesura definitiva della sceneggiatura.

Gli "Hunger Games", vero trampolino di lancio di Liam Hemsworth

Il diciannove Liam non si perde d’animo e la sua perseveranza viene premiata quando, l’anno successivo, veste i panni di Will Blakeelee ragazzo dal carattere difficile che farà perdere la testa a Ronnie, interpretata da Miley Cyrus, in “The Last Song”(2010), adattamento cinematografico del romanzo di Nicholas Sparks diretto da Julie Anne Robinson. Sul set scocca la scintilla tra il bel Liam e la Cyrus, i due faranno coppia fissa per diversi anni, prima di annunciare la loro rottura.

Smessi i panni del duro dal cuore tenero, Liam entra in quelli di Gale Aberdeen protagonista maschile del fantasy “Hunger Games”(2012) dove recita al fianco di Jennifer Lawrence. L’occasione di recitare al fianco di Sylvester Stallone, sfumata tre anni prima, si ripresenta quell’anno. Hemsworth infatti entra a far parte del cast del film d’azione “I mercenari 2 – The Expandables”(2012).

Sempre nel 2012 è sul set del dramma romantico “Love e Honor”, dove interpreta un ragazzo che decide di partire per il Vietnam nel momento in cui viene lasciato dalla fidanzata.

Ormai Liam Hemsworth è un astro nascente di Hollywood e questo lo dimostra la sua agenda fitta di impegni, nel 2013 lavora a ben quattro film: il thriller “Paranoia”, dove recita al fianco di Gary Oldman e Harrison Ford; è nuovamente sul set con Jennifer Lawrence in “Hunger Games – La ragazza di fuoco” e si trasforma in Alì Babà per il fantasy “Arabian Nights”.

L’anno dopo lo troviamo in “Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1”, sequel del precedente “Hunger Games: La ragazza di fuoco”. Il film è la trasposizione cinematografica del romanzo “Il canto della rivolta” scritto da Suzanne Collins, ambientato in un futuro post apocalittico.

Nel 2015 affianca Kate Winslet nella commedia "The Dressmaker-Il diavolo è tornato" e l'anno successivo è protagonista del blockbuster "Indipendence Day-Rigenerazione".

Mirta Barisi

Liam Hemsworth Filmografia – Cinema

Liam Hemsworth Filmografia

  • Segnali dal futuro, regia di Alex Proyas (2009)
  • Triangle, regia di Christopher Smith (2009)
  • The Last Song, regia di Julia Anne Robinson (2010)
  • Hunger Games , regia di Gary Ross (2012)
  • I mercenari 2 – The Expendables , regia di Simon West (2012)
  • Hunger Games 2- La ragazza di fuoco, regia di Lawrence Francis (2013)
  • Il potere dei soldi, regia di Michail Luketic (2013)
  • Empire State, regia di Dito Montiel (2013)
  • Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I, regia di Francis Lawrence (2014)
  • Cut Bank - Crimine chiama crimine  regia di Matt Shakman (2014)
  • Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2, regia di Francis Lawrence (2015)
  • The Dressmaker - Il diavolo è tornato, regia di Jocelyn Moorhouse (2015)
  • Independence Day - Rigenerazione, regia di Roland Emmerich (2016)
  • Il duello - By Way of Helena, regia di Kieran Darcy-Smith (2016)

 Liam Hemsworth Filmografia – Televisione

  •  Home and Away (Soap opera) (2007)
  • Le sorelle McLeod (Serie TV, 1 episodio) (2007)
  • Neighbours (Soap opera, 25 episodi) (2007-2008)
  • Satisfaction (Serie TV, 3 episodi) (2009)
  • The Elephant Princess (Serie TV, 26 episodi) (2008-2009)
  • I Muppet – serie TV, 1 episodio (2015)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *