Le streghe (2020)

Le streghe: un viaggio nella sociologia dell'infanzia

Le streghe film

"Le streghe sono reali come un sassolino nelle scarpe" così racconta Octavia Spencer, che veste i panni della nonna del giovane protagonista.
"Le streghe" rappresenta il ritorno del talentuoso Robert Zemeckis dietro la macchina da presa, che si cimenta nel secondo tentativo di portare sul grande schermo la magia del libro originario di Roald Dahl.

La storia narra di Bruno, un giovane orfano afroamericano che , nel 1968, dopo aver perso entrambi i genitori in un terribile incidente d'auto, va a vivere con la nonnina sprint, nella cittadina di Demopolis, in Alabama.

"La nonna era una donna forte dal cuore grande" come apprendiamo dalle parole del fanciullo. I due si imbattono in alcune streghe, fascinose ma diaboliche e così la nonna decide di partire con il nipotino alla volta di un sontuoso albergo di una nota località balneare, certa che le streghe, a caccia di bambini poveri, non possano mai trovarsi nel lusso più sfrenato.

Ma "le streghe odiano i bambini" e fatalità, proprio in quell'albergo è in corso la convention nazionale della congrega malefica sotto copertura, con a capo la strega suprema, nei panni di una Anne Hathaway decisamente sopra le righe e terribilmente fashion, esaltata da un make up gotico e una allure da femme fatale, tra Marilyn e Lauren Bacall.

Bruno così si troverà a dover lottare contro un piano diabolico studiato per eliminare tutti i bambini del mondo, aiutato da due impavidi amici e dalla sua inossidabile nonna.

Quando il mondo sta crollando

Le streghe film

Il film originariamente era stato pensato in animazione e in stop motion con la regia di Guillermo Del Toro, che qui diventa co-produttore, insieme ad Alfonso Cuarón, proponendo un cast stellare che annovera, tra gli altri, anche Octavia Spencer, il candidato all’Oscar Stanley Tucci, che interpreta Mr. Stringer; Kristin Chenoweth ("Glee" e "BoJack Horseman") per le voci di Daisy/Mary e il pluripremiato comico Chris Rock per la voce narrante del topo più anziano.

Assistiamo a una pellicola costruita interamente attorno alle straordinarie performance di Anne Hathaway, impeccabile nelle sue mossette, nelle facce inquietanti, nel dialetto di "draculiana memoria" e nel sense of humor, seppur nero.

La pellicola non riesce, come il suo predecessore, a restituire la magia del romanzo originario, diventando quasi una caricatura forzata, in alcuni tratti, della scrittura di Dahl, ma sa intrattenere, lasciando anche cadere, come sassolini magici, alcune riflessioni sui veri valori della vita.

Come in ogni favola che si rispetti, la storia viene narrata da una voce fuori campo, Bruno, che racconta ai piccoli spettatori la magia di un tempo che fu, quando si tremava perchè le streghe erano tornate.
"Non è importante l'aspetto che hai, ma avere qualcuno che ti ama".

Zemeckis trasporta l'ambientazione dall'Inghilterra all'Alabama, con due protagonisti di colore, posizionando la camera ad altezza bambino e con un uso, seppur ben conosciuto, ma poco significativo del digitale.

Il film scorre con un ritmo impeccabile e vivace, tra colori sgargianti e musiche travolgenti e una narrazione colorata, dinamica e brillante. Forse rimane troppo aderente alla superficialità di una favola per bambini e manca di tensione emotiva, nonostante i rari tocchi profondi riconducibili all'immaginario di Guillermo Del Toro.

Il regista quindi ci restituisce un'atmosfera da film d'animazione, dalle sfumature horror e un insegnamento che incide ogni fotogramma "non rinunciare mai a quello che sei dentro".

Chiaretta Migliani Cavina

  • Titolo originale: The Witches
  • Regia: Robert Zemeckis
  • Cast: Anne Hathaway, Octavia Spencer, Codie-Lei Eastick, Jahzir Bruno, Joseph Zinyemba, Charles Edwards, Stanley Tucci, Angus Wright, Chris Rock, Simon Manyonda, Morgana Robinson, Anna Devlin, Jon Prophet, Eugenia Caruso, Philippe Spall
  • Genere: Avventura, Commedia, Family
  • Durata: 87 minuti
  • Produzione: USA 2020
  • Distribuzione:  Warner Bros Italia
  • Data uscita in Italia: 28 ottobre 2020

Locandina "Le streghe""Le streghe" è un film fantasy del 2020 di Robert Zemeckis, distribuito dalla Warner Bros Italia.

Il film sarà disponibile in Italia dal 28 ottobre 2020 su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV e per il noleggio premium su Sky Primafila e Infinity.

Le streghe: trama

"Le streghe" è un film ispirato all'amato racconto di Dahl per un pubblico moderno.

La pellicola segue la storia commovente e ricca di humor nero di un giovane orfano che, alla fine del 1967, va a vivere con la sua adorata nonna a Demopolis, una cittadina rurale dell'Alabama.

Il ragazzo e sua nonna si imbattono in alcune streghe apparentemente glamour ma completamente diaboliche, così la nonna saggiamente decide di portare il giovane eroe in una sfarzosa località balneare. Purtroppo i due arrivano esattamente nello stesso momento in cui la Strega Suprema ha riunito la sua congrega di fattucchiere di tutto il mondo - sotto copertura - per portare a termine i suoi piani malefici.

Con un libro venduto ogni 2,5 secondi per un totale di oltre 300 milioni di copie, tradotto in 41 diverse lingue nel mondo, il racconto di Roald Dahl rimane uno dei testi di riferimento per i ragazzi di tutte le generazioni.

Il regista Robert Zemeckis ha scelto delle attrici premi Oscar come Anne Hathaway, che interpreterà il ruolo della Strega Suprema, Octavia Spencer, e il candidato all’Oscar Stanley Tucci, Kristin Chenoweth e il  comico leggendario Chris Rock.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *