Lauren Graham

Lauren Graham è un'attrice, produttrice televisiva e scrittrice statunitense. Lauren è conosciuta soprattutto per aver interpretato il ruolo di Lorelai Gilmore, protagonista della serie televisiva "Una mamma per amica", e quello di Sarah Braverman nella serie televisiva corale "Parenthood".

Lauren Graham, la mamma che tutti vorrebbero 'per amica'

(Honolulu, 16 marzo 1967)

Lauren Graham attriceLa bellissima Lauren Graham è la mamma perfetta che ogni figlia ha sognato, dolce, simpatica, dissacrante e brillante, ha fatto divertire milioni di teen-agers con le avventure del telefilm “Una mamma per amica”, andato in onda dal 2000 al 2007. Ricordata soprattutto per il volto prestato a Lorelai Gilmore, l’attrice Hawaiana vanta un curriculum niente male.

Cresciuta in un ambiente familiare particolare, segue il papà nella Virginia del Nord (dopo che la mamma è andata a cercare fortuna nel campo musicale).

Lauren si laurea in letteratura inglese nel 1988 al Barnard College e si specializza in recitazione alla Southern Methodist University. Decisa ad intraprendere la carriera di attrice si trasferisce a New York dove lavora come cameriera, ed ottiene il primo lavoro, recitando in una pubblicità peri mondiali di calcio USA del ’94.

Sentendo il richiamo del mondo dell’arte l’anno seguente vola ad Hollywood, dove si cimenta ancora in diversi spot pubblicitari, fino a quando le viene proposto di presentare le uscite settimanali dei film in un programma su “The Movie Channel”. La bella Lauren, seppur lontana dal successo planetario di “Una mamma per amica”, inizia il suo percorso di attrice proprio con varie apparizioni in diverse serie tv, alcune famose come “Law & Order” (1997) e altre meno come “3rd Rock From the Sun” (1996), o “Caroline in the City” (1995 - 1996).

Il debutto al cinema

Il debutto al cinema arriva nel 1997 con il film di Ole Bornedal “Nightwatch”, in cui Lauren Graham recita affianco al giovane Ewan McGregor e Nick Nolte. Successivamente, nel 1998, partecipa a “Confessions of a Sexist Pig”, “La voce dell'amore” e “Conrad Bloom”.

Ma la grande occasione arriva con l’avvento del nuovomillennio, il 2000 è infatti l’anno delle scaltre Gilmore, “Una mamma per amica”. Il telefilm con Alexis Bledel, riscuote subito un successo straordinario, la giusta dose di umorismo e la novità di un rapporto così confidenziale e unico fra madre e figlia rendono la serie unica.

Talmente tanto che nel 2001 la bella attrice riceve una nomination ai Golden Globe Awardscome Miglior Attrice in una sit-com. Ma il 2001 è anche l’anno del cinema, Lauren Graham viene scelta per girare il drammatico “Sweet November” di Pat O'Connor, con Keanu Reeves e la statuaria Charlize Theron. Mentre continua il successo del telefilm delle ragazze Gilmore, che la vedrà protagonista fino all’ultima edizione del 2007, Lauren si dedica al cinema, e nel 2002 affianca Ben Affleck e la collega di sit-com Melissa McCarthy (Sookie nel telefilm), nella commedia “Duetto a tre”.

Il cinema comico di Lauren

I ruoli che le vengono proposti sono soprattutto comici, sarà per la sua risata, per il colore degli occhi e la comunicativa gestualità, oppure per la simpatia che sa dare ai suoi personaggi, Lauren Graham grazie alle doti che la contraddistinguono, si ritaglia il proprio posto nel mondo del cinema.

La vediamo nella commedia demenziale prodotta dai fratelli Coen, “Babbo Bastardo” del 2003, nel romantico “I segreti per farla innamorare” (2005), e affianco a Vin Diesel in “Missione Tata” (2005).

Il 2007 è l’anno che segna la fine della serie “Una mamma per amica”; il telefilm si chiude con un dolce happy ending finale e l’anticonformista Lorelai trova finalmente l’amore. È l’anno anche della commedia “Perché te lo dice mamma”, dove la cameriera di New York è la figlia di una mamma chioccia dal calibro di Diane Keaton, ed è anche la moglie paziente del comico Steve Carell nel simpatico “Un’impresa da Dio”, sequel di “Una settimana da Dio” con Jim Carrey.

Negli ultimi anni del 2000 Lauren Graham ha girato “Birds of America” (2008), dove affronta i problemi sentimentali e familiari con Mattew Perry (set galeotto per i due attori che hanno avuto una storia d’amore), e “Flash of Genius” (2008) di Marc Abraham. Nel 2010 è nel cast della commedia “5 giorni fuori” insieme a Zach Galifianakis.

Torna poi al suo vecchio amore, la televisione, nel ruolo di Sarah Braverman nella sit-com “Parenthood” e successivamente nel 2016 con l'ottava e ultima stagione di "Una mamma per amica: Di nuovo insieme".

Sonia Serafini

Lauren Graham Filmografia - Attrice

Lauren Graham attrice

Cinema

  • Nightwatch, regia di Ole Bornedal (1997)
  • Confessions of a Sexist Pig, regia di Sandy Tung (1998)
  • La voce dell'amore, regia di Carl Franklin (1998)
  • Dill Scallion, regia di Jordan Brady (1999)
  • Sweet November - Dolce novembre, regia di Pat O'Connor (2000)
  • Duetto a tre, regia di Jordan Brady (2002)
  • Babbo bastardo, regia di Terry Zwigoff (2003)
  • Seeing Other People, regia di Wallace Wolodarsky (2004)
  • Life Coach: The Movie, regia di Josh Stolberg (2005)
  • I segreti per farla innamorare, regia di Chris Hall (2005)
  • Missione Tata, regia di Adam Shankman (2005)
  • Gnome, regia di Jenny Bicks - Cortometraggio (2005)
  • Svalvolati on the road, regia di Walt Becker (2007)
  • Perché te lo dice mamma, regia di Michael Lehmann (2007)
  • Un'impresa da Dio, regia di Tom Shadyac (2007)
  • Birds of America, regia di Craig Lucas (2008)
  • Flash of Genius, regia di Marc Abraham (2008)
  • The Answer Man, regia di John Hindman (2009)
  • Piovono polpette, regia di Phil Lord, Chris Miller (2009) - voce
  • It’s Kind of a Funny Story, regia di Anna Boden, Ryan Fleck (2010)
  • A Friggin' Christmas Miracle, regia di Tristram Shapeero (2014)
  • Max, regia di Boaz Yakin (2015)
  • Middle School: The Worst Years of My Life, regia di Steve Carr (2016)
  • Un weekend al limite (Joshy), regia di Jeff Baena (2016)

Televisione

  • Caroline in the City (Sitcom - 5 episodi) (1995-1996)
  • Good Company (Serie TV - 6 episodi) (1996)
  • Townies (Serie TV) (1996)
  • Lush Life (Serie TV) (1996)
  • Newsradio (Serie TV) (1997)
  • Law & Order (Serie TV - 3 episodi) (1997)
  • Conrad Bloom (Serie TV) (1998)
  • M.Y.O.B. (Serie TV - 4 episodi) (2000)
  • Una mamma per amica, (serie TV) (2000-2007)
  • Chasing Destiny, regia di Tim Boxell (Film TV) (2001)
  • Parenthood (Serie TV) (2010)
  • Go On (Serie TV, episodio 1x09) (2012)
  • Web Therapy (Serie TV, episodi 4x04-4x05) (2014)
  • The Odd Couple (Serie TV, episodio 1x12) (2015)
  • Una mamma per amica: Di nuovo insieme (Serie TV, 4 episodi) (2016)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *