La scelta impossibile (2018)

  • Regia: Giuseppe Di Giorgio, Samuele Dalò
  • Cast: Giuseppe Di Giorgio, Nathalie Caldonazzo, Martina Calzavacca, Valentina Carrino, Tommaso Basili, Cesare Biondolillo, Marco Di Stefano, Adriano Fumagalli, Manuela Malaga, Lorenzo Marangon
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 64 minuti
  • Produzione: Italia, 2018
  • Distribuzione: Movie Planet Group
  • Data di uscita: 26 luglio 2018

la-scelta-impossibile-loc

Giuseppe Di Giorgio torna dietro la macchina da presa per il film "La scelta impossibile", sequel di "La giusta scelta". Il regista è anche attore protagonista e produttore della pellicola low budget. Samuele Dalò affianca il lavoro di Di Giorgio soprattutto per la parte tecnica, data la sua grande esperienza nel montaggio di videoclip.

La scelta impossibile: un dilemma esistenziale

"La scelta impossibile" vede come protagonista un ex mafioso. La sua vita cambia radicalmente quando decide di diventare un collaboratore di giustizia e affidarsi quindi alla legge. In tutto questo deve ovviamente fare i conti con il mondo che lo circonda e soprattutto con la sua famiglia.

L'intendo del regista è voler trasmettere la fiducia nella giustizia e nelle istituzioni nelle quali lui crede fermamente.

"La scelta impossibile" vede alcuni dei paesaggi più belli della Toscana. Gran parte delle riprese, infatti, sono state girate nella provincia pisana. Scenario e base per il cast del film il bellissimo agriturismo La Spiga in località Bacchettona a Montecatini Val Di Cecina. Oltre al gioiellino toscano non poteva mancare Pavia.

"So che sembra utopia allo stato puro, ma desidero fortemente comunicare al pubblico che i personaggi, il killer, la prostituta, il malavitoso, sono comunque persone e hanno il diritto di provare a riscattarsi dai loro errori mettendo a nudo la loro anima attraverso un percorso mirato" afferma il regista a proposito del film.

Giuseppe Di Giorgio crede fortemente in "La scelta impossibile" tanto da puntare ad un mercato internazionale. Una decisione ardua ma si dice fiducioso.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *