La ballata dei gusci infranti (2022)

La ballata dei gusci infranti (2022)

  • Regia: Federica Biondi
  • Cast: Simone Riccioni, Caterina Shulha, Paola Lavini, Miloud Benamara, Barbara Enrichi, Samuele Sbrighi, e con la partecipazione di Lina Sastri e Giorgio Colangeli
  • Genere: Drammatico
  • Durata: n/d
  • Produzione: Italia, 2022
  • Data di uscita: 31 marzo 2022

La ballata dei gusci infrantiÈ in uscita dal 31 marzo nelle sale italiane "La ballata dei gusci infranti", il film di Federica Biondi prodotto da Linfa Crowd 2.0 e MUVLAB e sostenuto da MIBACT e dalla Regione Marche. Il film è stato principalmente girato nelle località del cratere.

La pellicola – che vede la partecipazione di Lina Sastri, Giorgio Colangeli, Caterina Shulha, Simone Riccioni e Paola Lavini – racconta quattro storie ambientate ai piedi dei Monti Sibillini, nel cuore dell'Italia, sconvolte dal sisma del 2016 e dalle sue tragiche conseguenze fisiche e psicologiche.

Un evento catastrofico, in cui ciascuno di loro perde qualcosa: chi la casa, chi il compagno di una vita, ma la perdita più grande che tutti accusano è la certezza sul proprio futuro. Un evento sconvolgente che, seppur nella sua tragicità, finisce per legare fra loro i protagonisti e le loro storie.

La ballata dei gusci infranti: la trama

Il film narra quattro storie ambientate ai piedi dei Sibillini, nel cuore dell'Italia. Il filo che rilega le storie come in un'antologia è il matto del villaggio, Jacopo (Simone Riccioni), che vive in mezzo alla natura e la attraversa sempre a piedi. Declama Dante e conosce tutti, pur restando ai margini. Si fa amico un giovane parroco africano appena arrivato a gestire una piccola parrocchia. Fra emarginati ci si intende e ognuno a modo suo sa accogliere le stranezze dell'altro.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.