Kim Cattrall

Indimenticabile Samantha Jones nella serie tv "Sex and the City", ruolo per il quale ha ricevuto un Golden Globe, due Screen Actors Guild Awards e cinque nomination agli Emmy, Kim Cattrall inizia la carriera d'attrice dopo il trasferimento, quando aveva solo 16 anni, a New York. Tra film cult e numerose partecipazioni televisive, nell'immaginario collettivo resterà impressa per la memorabile interpretazione della quarantenne mangiauomini Samantha.

Kim Cattrall: la ‘mangiauomini’ amica di Carrie Bradshaw

(Widnes, 21 agosto 1956)

Kim Cattrall photoshootForse non tutti sanno che la supersexy Samantha Jones di “Sex and the City”, alias Kim Cattrall, prima di sbarcare a NY con le sue tre scatenate amiche a deliziarci con le loro avventure a base di uomini e shopping, ha alle spalle una lunga carriera cinematografica. Nasce vicino Liverpool, ma trascorre l’infanzia a Vancouver.

Costretta a tornare in Inghilterra per problemi familiari, si iscrive alla London Academy of Music and Dramatic Art.

Appena compie 16 anni vince una prestigiosa borsa di studio per l'American Academy of Dramatic Arts di New York e ritorna nel Nuovo Continente dove, terminati gi studi, inizia a lavorare per gli Universal Studios.

Piccole parti nelle serie televisive e l'avvicinamento al mondo del cinema: è la sua "Serata d'onore"

Compare in varie trasmissioni televisive e ottiene piccole parti in serie TV, tra cui nel 1979 quello della Dott.ssa Gabrielle White nel telefilm “L’incredibile Hulk”.

Stanca della televisione, si avvicina al mondo del cinema grazie a Jack Lemmon, con cui collabora nel film candidato all'Oscar “Serata d'onore” di Bob Clark del 1980. Sempre con il regista Bob Clark lavora nella commedia “Porky's – Questi pazzi pazzi porcelloni” (1981), e in “Turk 182” (1985) con Timothy Hutton.

Il personaggio che meglio incarna è la femme fatale spudorata e ironica; difatti predilige recitare in commedie piuttosto che in ruoli più drammatici e introspettivi. La vediamo quindi in “Scuola di polizia” (1984), e nel divertente “Grosso guaio a Chinatown” (1986) di John Carpenter.

Kim Cattrall: le commedie sono il suo 'habitat' ideale

Dopo piccole parti in film di scarso successo, riesce ad ottenere un ruolo ne “Il falò delle vanità” (1990) di Brian De Palma dove ha l’occasione di lavorare con attori come Tom Hanks, Melanie Griffith e Bruce Willis.

Decide poi di provare con la fantascienza nell’episodio cinematografico di “Star Trek – Rotta verso l’ignoto” del 1991, nella parte del tenente Valeris; e in seguito si divide tra teatro, film TV e qualche produzione cinematografica.

L'incontro con Darren Star come primo vero trampolino di lancio: Kim Cattrall&The City

Durante tutta la sua carriera, fatta di alti e bassi, non riesce a trovare il vero trampolino di lancio fino al 1997, quando incontra Darren Star. Il famoso produttore cinematografico le offre un ruolo così adatto all'immagine cucita addosso negli anni, che Kim non ci pensa due volte a calarsi nei costosissimi panni della mangia uomini Samantha Jones in uno dei telefilm più famosi della storia del piccolo schermo: “Sex and the City”.

Questa parte le regala la fama mondiale tanto sperata, riuscendo a conquistare pubblico e critica. La novità della trama (la vita di 4 donne di successo alla presa con il complicato universo maschile e i suoi problemi sentimentali) porta una vera e propria rivoluzione nel campo dei telefilm, dando vita a un filone che ne seguirà le tracce con successo.

Kim Cattrall: la performance che ha conquistato la critica

Kim si dedica quasi esclusivamente al personaggio di Samantha, a parte qualche piccola parte al cinema; come nel poliziesco “15 minuti – Follia omicida a New York” (2000), o il film con Britney Spears “Crossroads – Le strade della vita” (2001) dove interpreta la madre della protagonista, la pellicola Disney “Ice Princess” (2005) e “My Boy Jack” (2007) con Daniel Radcliffe.

Nel 2008 la serie TV “Sex and the City” approda al cinema, riscuotendo un enorme successo tanto da bissare nel 2010 l’ormai famosa Samantha Jones nel sequel “Sex and the City 2” uscito alla fine di maggio 2010. Ancora nel 2010 prende parte al cast de “L’uomo nell’ombra” di Roman Polanski con Ewan McGregor.

 Federica Palma

Kim Cattrall Filmografia - Cinema

Kim Cattrall filmografia

  • Operazione Rosebud, regia di Otto Preminger (1975)
  • Deadly Harvest, regia di Timothy Bond (1977)
  • Serata d'onore, regia di Bob Clark (1980)
  • Ticket to Heaven, regia di Ralph L. Thomas (1981)
  • Porky's - Questi pazzi pazzi porcelloni, regia di Bob Clark (1982)
  • Scuola di polizia, regia di Hugh Wilson (1984)
  • Sins Of The Past, regia di Peter H. Hunt (1984)
  • I cavalieri del futuro, regia di Aaron Lipstadt (1984)
  • Turk 182, regia di Bob Clark (1985)
  • Hold-Up, regia di Alexandre Arcady (1985)
  • Grosso guaio a Chinatown, regia di John Carpenter (1986)
  • Mannequin, regia di Michael Gottlieb (1987)
  • Midnight Crossing, regia di Roger Holzberg (1988)
  • Palais Royale, regia di Martin Lavut (1988)
  • Masquerade, regia di Bob Swaim (1988)
  • Il ritorno dei tre moschettieri, regia di Richard Lester (1989)
  • La famiglia Buonanotte, regia di Carlo Liconti (1989)
  • Honeymoon Academy, regia di Gene Quintano (1990)
  • Il falò delle vanità, regia di Brian De Palma (1990)
  • Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto, regia di Nicholas Meyer (1991)
  • Detective Stone, regia di Tony Maylam e Ian Sharp (1992)
  • Doppio sospetto, regia di Paul Ziller (1994)
  • Op Center, regia di Lewis Teague (1995)
  • Al di sopra di ogni sospetto, regia di Steven Schachter (1995)
  • Live Nude Girls, regia di Julianna Lavin (1995)
  • Specchio della memoria, regia di John Dahl (1996)
  • Where Truth Lies, regia di William H. Molina (1996)
  • Il sogno di ogni donna, regia di Steven Schachter (1996)
  • Uno sporco ricatto, regia di David Winning (1997)
  • Invasion, regia di Armand Mastroianni (1997)
  • Modern Vampires, regia di Richard Elfman (1998)
  • Creatura, regia di Stuart Gillard (1998)
  • Un genio in pannolino, regia di Bob Clark (1999)
  • 15 minuti - Follia omicida a New York, regia di John Herzfeld (2001)
  • Crossroads - Le strade della vita, regia di Tamra Davis (2002)
  • The Devil and Daniel Webster, regia di Alec Baldwin (2004)
  • Ice Princess - Un sogno sul ghiaccio, regia di Tim Fywell (2005)
  • The Tiger's Tail, regia di John Boorman (2006)
  • My Boy Jack, regia di Brian Kirk (2007)
  • Sex and the City, regia di Michael Patrick King (2008)
  • L'uomo nell'ombra, regia di Roman Polañski (2010)
  • Monica Velour - Il grande sogno, regia di Keith Bearden (2010)
  • Sex and the City 2, regia di Michael Patrick King (2010)

Kim Cattrall Filmografia - Televisione

  • Good Against Evil, regia di Paul Wendkos (Film TV) (1977)
  • Quincy (Serie TV, episodio 2x13) (1977)
  • La fuga di Logan (Serie TV, episodio 1x06) (1977)
  • Switch (Serie TV, episodio 3x06) (1977)
  • What Really Happened to the Class of '65? (Serie TV, episodio 1x04) (1977)
  • Nel tunnel dei misteri con Nancy Drew e gli Hardy Boys (Serie TV, episodi 2x17-2x18) (1978)
  • Colombo (Serie TV, episodio 7x04) (1978)
  • The Bastard, regia di Lee H. Katzin (Film TV) (1978)
  • Starsky & Hutch (Serie TV, episodio 4x03) (1978)
  • The Paper Chase (Serie TV, episodio 1x07) (1978)
  • In casa Lawrence (Serie TV, episodio 4x05) (1978)
  • L'incredibile Hulk (Serie TV, episodio 2x20) (1979)
  • How the West Was Won (Serie TV, episodio 2x11) (1979)
  • Vega$ (Serie TV, episodio 1x22) (1979)
  • The Night Rider, regia di Hy Averback (Film TV) (1979)
  • The Rebels, regia di Russ Mayberry (Film TV) (1979)
  • Crossbar, regia di John Trent (Film TV) (1979)
  • Charlie's Angels (Serie TV, episodio 4x04) (1979)
  • Una ragazza americana (Miniserie TV) (1980)
  • The Gossip Columnist, regia di James Sheldon (Film TV) (1980)
  • Hagen (Serie TV, episodio 1x06) (1980)
  • Tucker's Witch (Serie TV, episodio 1x01) (1982)
  • Trapper John (Serie TV, episodi 1x10-4x06) (1982)
  • I predatori dell'idolo d'oro (Serie TV, episodio 1x19) (1983)
  • Sins Of The Past, regia di Peter H. Hunt (Film TV) (1984)
  • Un angelo pellerossa, regia di Kevin James Dobson (Film TV) (1992)
  • Doppia visione, regia di Robert Knights (Film TV) (1992)
  • Wild Palms, regia di Keith Gordon, Phil Joanou e Kathryn Bigelow (Miniserie TV) (1993)
  • Running Delilah, regia di Richard Franklin (Film TV) (1993)
  • Dream On (Serie TV, episodio 5x06) (1994)
  • Two Golden Balls, regia di Anya Camilleri (Film TV) (1994)
  • The Heidi Chronicles, regia di Paul Bogart (Film TV) (1995)
  • Il sogno di ogni donna, regia di Steven Schachter (Film TV) (1996)
  • Oltre i limiti (Serie TV, episodio 3x03) (1997)
  • Invasione letale, regia di Armand Mastroianni (Film TV) (1997)
  • Modern Vampires, regia di Richard Elfman (Film TV) (1998)
  • Creatura, regia di Stuart Gillard (Film TV) (1998)
  • Sex and the City (Serie TV, 94 episodi) (1998-2004)
  • Preparati a morire, regia di Yves Simoneau (Film TV) (1999)
  • Him and Us, regia di Charles Shyer (Film TV) (2006)
  • My Boy Jack, regia di Brian Kirk (Film TV) (2007)
  • Any Human Heart, regia di Michael Samuels (Serie TV) (2010)
  • Producing Parker (Serie TV, 16 episodi) (2011)
  • Sensitive Skin (Serie TV, 6 episodi) (2014)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *