Joaquin Phoenix in un horror di Ari Aster

Joaquin Phoenix in un horror di Ari Aster

Secondo DiscussingFilm, Joaquin Phoenix è in trattative per recitare in un nuovissimo film horror. Il regista di “Midsommar” e “Hereditary“, Ari Aster, sembra essere interessato a Joaquin Phoenix come protagonista del suo prossimo lavoro.

Joaquin Phoenix in trattative per recitare nel nuovo film di Ari Aster, “Beau is Afraid”

Joaquin Phoenix

IndieWire definisce i precedenti lungometraggi di Aster, “Hereditary” del 2018 (con Toni Collette) e “Midsommar” (con Florence Pugh) del 2019, “veri e propri classici cult”.

Nel giugno del 2020, Aster ha spiegato che stava progettando una “commedia da incubo” e di recente aveva scritto una bozza nuova di zecca dell’idea. Il regista non ha rivelato molto sul film; tuttavia, ha affermato che vuole che abbia una durata più lunga rispetto agli altri suoi lavori.

“Tutto quello che so è che durerà 4 ore”, ha condiviso Aster. Tuttavia, stanno uscendo sempre più dettagli sul nuovo film dell’orrore.

Secondo DiscussingFilm, il film si intitola “Beau is Afraid”. Queste le parole del sito:

Questo sarà probabilmente il prossimo film di Ari Aster. Scriverà, dirigerà e produrrà il film con la sua società di produzione Square Peg.

La dichiarazione più eccitante è:

Joaquin Phoenix è in trattative per recitare nel prossimo film di Ari Aster ‘Beau is Afraid'”.

I fan dell’horror sono entusiasti al pensiero di una collaborazione Aster-Phoenix, molti hanno scatenato la loro eccitazione su Twitter.

Un uomo “ansioso” per il premio Oscar nel film dell’orrore

Joaquin Phoenix, ha vinto un Oscar per la sua interpretazione del famigerato villain “The Joker“, nel 2020, oltre a essere stato nominato tre volte in passato per “Il Gladiatore”, “Quando l’amore brucia l’anima” e “The Master”.

Considerando l’inventiva dell’attore e le sfumature con cui arricchisce i suoi personaggi, un progetto che coinvolge sia Phoenix che il regista potrebbe essere assolutamente leggendario.

Il protagonista del film di Aster è descritto come un uomo estremamente ansioso ma dall’aspetto piacevole che ha un rapporto teso con la madre prepotente. La loro relazione è influenzata dal fatto che non ha mai conosciuto suo padre.

“Beau is Afraid”, che DiscussingFilm descrive come “un film horror surrealista ambientato in un presente alternativo”, a quanto pare segue le vicende di un uomo che ha a che fare con la morte di sua madre. Tuttavia, la morte avviene “in circostanze misteriose”. Quando Beau torna a casa per affrontare il processo del lutto “fa una scoperta allarmante sul suo passato” e “si imbatte in varie… minacce soprannaturali”.

23/11/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *