Isabelle (2019)

  • Titolo originale: The Wanting
  • Regia: Yam Laranas, Robert Heydon
  • Cast: Adam Brody, Amanda Crew, Zoë Belkin, Sheila McCarthy, Booth Savage, Michael Miranda, Dayo Ade, David Tompa, Zoe Doyle, Krista Bridges
  • Genere: Horror psicologico, colore
  • Durata: 89 minuti
  • Produzione: USA, Canada, 2019
  • Distribuzione: Notorious Pictures
  • Data di uscita: 15 agosto 2019

 

Isabelle (2019)“Isabelle” è un film horror diretto, in collaborazione, da Yam Laranas, regista e direttore della fotografia, e Robert Heydon, produttore e regista canadese.

Isabelle: un horror governato da un'oscura presenza

Adam Brody e Amanda Crew interpretano Matt e Larissa Kane, una coppia felicemente sposata in attesa della nascita del loro primo figlio, che si è trasferita in un quartiere pittoresco e tranquillo.

Larissa è una donna eccessivamente ansiosa e spropositatamente cauta, che crede che ogni piccola cosa possa essere pericolosa per il suo bambino non ancora nato.

Un giorno la futura madre, raccogliendo la posta, incontra la nuova vicina di casa Ann, un'anziana donna non incline ai tentativi di chiacchiere. Guardando verso la casa della vicina, Larissa nota la figlia di Ann, Isabelle, in sedia a rotelle, che la fissa attraverso la finestra del secondo piano, e subito sente un dolore immenso e una sensazione di forte disagio che le provoca un pesante e immediato sanguinamento. In ospedale, viene rivelato al marito Matt che purtroppo il bambino è nato morto e che anche Larissa, dopo essere stata dichiarata clinicamente morta per un minuto, ha lottato per la sua stessa vita riuscendo a stento a salvarsi.

Rientrata a casa, Larissa vivrà il periodo di recupero post partum bloccata tra la follia e la depressione, vedendo e sentendo il suo bambino ovunque, continuamente osservata e minacciata dall'intenso sguardo della sua misteriosa vicina.

Nel cast, oltre ad Adam Brody, che ha ha interpretato Seth Cohen nella serie tv "The O.C." (2003-2008) e che nel 2018 è stato impegnato sul set di "Shazam!" per la regia di David F. Sandberg, anche Zoë Belkin, che ricordiamo nel cult horror "Carrie - Los guardo di Satana".

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *