Isabella Ragonese

Isabella Ragonese è un'attrice italiana che ha ottenuto un buon successo in breve tempo, seguendo oltre alla recitazione la sua passione per la scrittura, sia per il teatro che per il cinema.

Isabella Ragonese, “tutta la vita davanti” per fare carriera

(Palermo, 19 maggio 1981)

Isabella Ragonese 1Semplicità, bellezza acqua e sapone, passione per la recitazione e per la scrittura: il nuovo millennio la annovera tra i volti dei giovani più convincenti del panorama del cinema italiano.

Isabella Ragonese nasce a Palermo il 19 maggio del 1981 e inizia la sua carriera in ambito teatrale scrivendo opere, da lei stessa dirette ed interpretate, tra cui “Che male vi fo” e “Bestino”. Partecipando a vari concorsi per artisti emergenti, vince nel 1998 il primo premio dell’INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico) con un saggio sulla figura dell’Ecuba euripidea. Nel 2000 completa gli studi di recitazione con il conseguimento di un diploma presso la Scuola Teatès, diretta da Michele Perriera.

Isabella Ragonese e un inizio esplosivo

L’esordio su grande schermo arriva nel 2006 nel film “Nuovomondo” di Emanuele Crialese, mentre il 2008 la consacra tra le giovani attrici di maggior successo con unanime consenso di pubblico e critica. Dopo la partecipazione al film indipendente “Detesto l’elettronica stop” (2008) di Cosimo Messeri, affronta l’attuale e delicata tematica del precariato giovanile nel film diretto da Paolo Virzì, “Tutta la vita davanti” (2008), in cui veste i panni della protagonista, Marta, neo laureata in Filosofia Teoretica con scarse possibilità di entrare nel mondo del lavoro: un’ironica ma realistica performance che le dà maggiore notorietà.

Nello stesso anno mostra la sua versatilità partecipando all’episodio “L’autobus del peccato” nel film comico “Il Cosmo sul comò” di Marcello Cesena, con il trio di Aldo Giovanni e Giacomo.Nel frattempo continua a coltivare la sua passione per la scrittura: porta in scena con successo al Festival Teatro e Colline di Calamandrana Alta “Mamur” (2008), opera da lei scritta ed interpretata accanto a Giuseppe Sangiorgi.

Nel 2009 lavora con l’attrice Valeria Solarino in “Viola di mare” (2009), film diretto da Donatella Maiorca e tratto dal libro “Michia di Re” di Giacomo Pilati.

Un'agenda piena di film per Isabella Ragonese

Isabella RagoneseNegli ultimi anni compare sempre più frequentemente su grande schermo in “Due vite per caso” (2009) di Alessandro Aronadio, “Oggi sposi” (2009) di Luca Lucini e “Dieci inverni” (2009) di Valerio Mieli, al fianco di Michele Riondino. Nel 2010 partecipa al Festival del Cinema di Cannes nel film di Daniele Luchetti, “La nostra vita”, con Elio Germano.

Per la sua interpretazione nel 2011 ottiene la prima candidatura ai David di Donatello come Miglior Attrice Protagonista. Sempre nel 2011 si trasforma nella maestra elementare di un piccolo centro nel sud Italia, nella pellicola diretta da Giorgia Cecere "Il primo incarico", ed è sempre lei a far perdere la testa a Fabio Volo nella commedia sentimentale "Il giorno in più".

Nel 2012 torna al suo primo amore: il teatro. Gira tutto lo stivale, portando in tourneè "La commedia di Orlando", piece diretta da Emanuela Giordano ispirata al romanzo di Virginia Woolf "Orlando". Nel 2014 è al cinema con “La sedia della felicità”, di Carlo Mazzacurati, dove fa coppia con Valerio Mastandrea e “Il giovane favoloso” di Mario Martone.

Nel 2015 la Ragonese si supera, recitando in quattro film in un solo anno: "Fino a qui tutto bene", "Una storia sbagliata", "In un posto bellissimo" e "Dobbiamo parlare", di Sergio Rubini.

Elisa Cuozzo

Isabella Ragonese Filmografia - Cinema

Isabella Ragonese film

Mia (Isabella Ragonese) in una scena del film on the road "Il padre d'Italia"

  • Nuovomondo, regia di Emanuele Crialese (2006)
  • Detesto l'elettronica stop, regia di Cosimo Messeri (2008)
  • Tutta la vita davanti, regia di Paolo Virzì (2008)
  • Il cosmo sul comò, regia di Marcello Cesena (2008)
  • Viola di mare, regia di Donatella Maiorca (2008)
  • Due vite per caso, regia di Alessandro Aronadio (2009)
  • Dieci inverni, regia di Valerio Mieli (2009)
  • Oggi sposi, regia di Luca Lucini (2009)
  • La nostra vita, regia di Daniele Luchetti (2010)
  • Un altro mondo, regia di Silvio Muccino (2010)
  • Il primo incarico, regia di Giorgia Cecere (2010)
  • Il giorno in più, regia di Massimo Venier (2011)
  • Cuore di clown, regia di Paolo Zucca (2011)
  • Una storia sbagliata, regia di Gianluca Maria Tavarelli (2014)
  • La sedia della felicità, regia di Carlo Mazzacurati (2014)
  • Il giovane favoloso, regia di Mario Martone (2014)
  • Fino a qui tutto bene, regia di Roan Johnson (2015)
  • Una storia sbagliata, regia di Gianluca Maria Tavarelli (2015)
  • In un posto bellissimo, regia di Giorgia Cecere (2015)
  • Dobbiamo parlare, regia di Sergio Rubini (2015)
  • Il padre d'Italia, regia di Fabio Mollo (2017)
  • Questione di karma, regia di Edoardo Falcone (2017)

Isabella Ragonese Filmografia - Televisione

  • Il commissario Montalbano - serie TV, episodio L'età del dubbio (2011)
  • Il meglio deve ancora venire - videoclip di Ligabue (2011)
  • Fuori - cortometraggio di Anna Negri (2015)
  • Rocco Schiavone - serie TV (2016)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *