Io sono Valentina Nappi (2017)

  • Regia: Monica Stambrini
  • Cast: Valentina Nappi
  • Genere: Documentario, colore
  • Durata: 50 minuti
  • Produzione: Italia, 2017
  • Distribuzione: n/d
  • Data di uscita: 29 Maggio 2018

Io sono Valentina Nappi locandina"Io sono Valentina Nappi" è un documentario diretto da Monica Stambrini, segue la storia dell'attrice pornografica italiana Valentina Nappi, che ha esordito nel mondo della pornografia a ventuno anni nel film "Rocco's Bitches in Uniform" (2012) al fianco di Rocco Siffredi.

Io sono Valentina Nappi: un incontro con la famosa pornostar

Il documentario "Io sono Valentina Nappi" si svolge nell'arco di una notte in apparenza come tutte le altre. L'attrice, rimasta sola in una città sconosciuta, è ospite per una sera nello studio di un artista e in attesa dell'arrivo di Lorenzo, a cui manda un messaggio, si mette a curiosare in giro. Nel frattempo si spoglia, fa partire la musica di un disco e aspetta. Finalmente arriva Lorenzo, che non ha ancora cenato, così si siedono a tavola e mentre lui mangia, si mettono a chiacchierare. Gli argomenti vanno dal sesso al cibo, fino alla loro complicità, sulla quale i due hanno opinioni contrastanti. Continuano a parlare, mentre si spogliano, ridono e si baciano. Entrambi hanno sentito la mancanza dell'altro. Sono due giovani di vent'anni e sono amanti. Così fanno l'amore per tutta la notte, fino a quando stanchi e sazi si addormentano.

La regista Monica Stambrini e Valentina Nappi avevano già lavorato insieme in "Queen Kong", cortometraggio vietato ai minori di diciotto anni, perché sessualmente esplicito, del 2016, che fa parte del progetto ideato da Tiziana Lo Porto "Le ragazze del porno".

Valentina Nappi è un'attrice pornografica di 27 anni, e ha all'attivo 200 scene in film prodotti da case di produzione porno come Elegant Angel, Evil Angel, Brazzers e Digital Playground. Nel 2012 è comparsa nella versione italiana della celebre rivista Playboy. L'anno successivo è, invece, apparsa sulla copertina di Penthouse, celebre rivista erotica.

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *